Sei in: Home > Laurearsi > La prova finale > NEW! La Laurea in Economia del Turismo nell'ordinamento attuale e negli ordinamenti previgenti

NEW! La Laurea in Economia del Turismo nell'ordinamento attuale e negli ordinamenti previgenti  

Modalità e informazioni sulle procedure di laurea

 

Economia del Turismo  (cod. 8847)

Quanto segue si applica a tutti gli studenti iscritti al Corso di Laurea CLET con codice 8847 a partire dagli immatricolati A.A. 2014/2015.

Per il conseguimento della Laurea, lo studente deve superare una Prova Finale diretta alla verifica del raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso di Laurea e consistente nella discussione di una breve relazione scritta, su un argomento concordato con un docente.

Il relatore deve essere un docente con incarico di insegnamento nei Corsi di Studio della Scuola. Il relatore assegna il titolo della relazione e controlla la redazione della stessa.

Lo studente può discutere la relazione finale in uno qualsiasi degli insegnamenti compresi nel regolamento di corso di studio, anche se non è presente nel suo piano di studi e non ne abbia conseguito i relativi crediti formativi.

La discussione della Prova Finale è pubblica.

In sede di prova finale, la commissione per la prova finale, costituita da almeno 3 membri; di cui almeno 2 docenti di ruolo con incarico di insegnamento nel Corso di Laurea, sulla base degli elaborati e del curriculum degli studenti, assegnerà il voto finale.

Votazione

La valutazione finale è espressa in centodecimi. La prova si intende superata con una votazione minima di 66/110. La Commissione in caso di votazione massima può concedere la lode su decisione unanime. La Commissione redige apposito verbale dello svolgimento e dell’esito della prova finale.

Alla media, calcolata secondo la media ponderata, si addizionano i seguenti elementi:

  • Laurea in corso:

    - entro il mese di luglio: 3 punti
    - entro il mese di dicembre: 2 punti
    - entro il mese di marzo: 1 punto

  • 1 punto per tutti i candidati che si presentino all’esame di laurea con voto minimo non inferiore a 21/30

  • 1 punto per studenti che abbiano effettuato un periodo di studio all'estero tramite i programmi di mobilità proposti dall'Ateneo (Erasmus, Overseas)

  • 0,33 punti per ogni lode conseguita;

  • attribuzione della valutazione della relazione finale da 0 a 3 punti a cura della Commissione per la prova finale;
  • decisione di attribuire la lode quando esistano requisiti che la giustifichino

 Per ulteriori chiarimenti contattare: ems.rn.studenti@unibo.it

 

Economia del Turismo ex. DM 270/04 (cod. 0908)

Per il conseguimento della Laurea, lo studente deve superare una Prova Finale diretta alla verifica del raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso di Laurea e consistente nella discussione di una breve relazione scritta, su un argomento concordato con un docente.

La relazione consiste:

  • nell’analisi di un argomento inerente alla disciplina
  • nella discussione di un progetto di intervento
  • nello sviluppo critico delle esperienze di stages
  • nell’analisi di un caso aziendale
  • in una ricerca di natura teorica o applicata

Il relatore deve essere un docente con incarico di insegnamento nei Corsi di Studio della Scuola. Il relatore assegna il titolo della relazione e controlla la redazione della stessa.

La discussione della Prova Finale è pubblica.

Lo studente può discutere la relazione finale in uno qualsiasi degli insegnamenti compresi nel regolamento di corso di studio, anche se non è presente nel suo piano di studi e non ne abbia conseguito i relativi crediti formativi.

In sede di prova finale, la commissione per la prova finale, costituita da almeno 3 membri; di cui almeno 2 docenti di ruolo con incarico di insegnamento nel Corso di Laurea, sulla base degli elaborati e del curriculum degli studenti, assegnerà il voto finale.

Votazione

La valutazione finale è espressa in centodecimi. La prova si intende superata con una votazione minima di 66/110. La Commissione in caso di votazione massima può concedere la lode su decisione unanime. La Commissione redige apposito verbale dello svolgimento e dell’esito della prova finale.

Alla media, calcolata secondo la media ponderata, si addizionano i seguenti elementi:

  1. incentivi secondo la seguente tabella:

    MEDIA < 25 MEDIA > 25
    Studente in corso +2% +3%
    Studente fuori corso di un anno +1% +2%
    Studente fuori corso di 2 o più anni nessun incentivo nessun incentivo
  2. 0,5 punti per ogni lode conseguita;
  3. attribuzione della valutazione della relazione finale da 0 a 3 punti a cura della Commissione per la prova finale;
  4. decisione di attribuire la lode quando esistano requisiti che la giustifichino

 Per ulteriori chiarimenti contattare: ems.rn.studenti@unibo.it

Il Consiglio della Scuola del 21.04.10 ha deliberato inoltre:

  1. un aumento di 4 punti per tutti i candidati che si presentino all’esame di laurea con almeno il secondo voto minimo non inferiore ai 23/30; un aumento di 2 punti per tutti i candidati che si presentino all’esame di laurea con almeno il secondo voto minimo non inferiore ai 21/30.
  2. la possibilità per il relatore di richiedere alla commissione di laurea un incentivo di un punto in più rispetto al tetto di 3 pt. attualmente previsto (per un totale di 4 pt. al massimo) per gli studenti la cui media sia superiore ai 27/30;

Per gli studenti trasferiti si elimina il voto più basso, tenendo conto dei voti ottenuti anche negli esami sostenuti in altri corsi di studio.

Per gli studenti che conseguono il secondo titolo l’esame dei singoli casi è demandato ai rispettivi Corsi di Laurea.

Economia del Turismo V.O.

L’esame di laurea consiste nella discussione di un elaborato scritto in una delle discipline di cui lo studente ha sostenuto le prove di esame, preparato sotto la guida di un docente relatore della Scuola, con insegnamento nei Corsi di Studio della sede di Rimini.

È possibile richiedere un controrelatore. Il controrelatore va richiesto da parte del relatore al Coordinatore di Corso.

Votazione

Alla media, calcolata secondo la media ponderata in centodecimi, si addizionano i seguenti elementi:

  1. aumento del voto ottenuto di 0,33 punti per ogni lode conseguita
  2. arrotondamento della valutazione di cui al punto 1) all’intero più vicino
  3. attribuzione della valutazione della relazione finale da 0 a 5 punti a cura della Commissione per la prova finale.
    È possibile attribuire sino a 7 punti qualora lo studente abbia richiesto il controrelatore
  4. decisione di attribuire la lode quando esistano requisiti che la giustifichino

 

Economia del Turismo ex. DM 509/99 
Economia dei Mercati e dei Sistemi Turistici ex. DM 509/99
Economia e Gestione dei Servizi Turistici ex. DM 509/99

Per il conseguimento della Laurea, lo studente deve superare una Prova Finale diretta alla verifica del raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso di Laurea e consistente nella discussione di una breve relazione scritta, su un argomento concordato con un docente.

Il relatore deve essere un docente con incarico di insegnamento nei Corsi di Studio della Scuola aventi sede a Rimini. Il relatore assegna il titolo della relazione e controlla la redazione della stessa.

La discussione della Prova Finale è pubblica.

Lo studente può discutere la relazione finale in uno qualsiasi degli insegnamenti compresi nel regolamento di corso di studio, anche se non è presente nel suo piano di studi e non ne abbia conseguito i relativi crediti formativi.

In sede di prova finale, la commissione (costituita da almeno 3 membri, di cui almeno 2 docenti di ruolo con incarico di insegnamento nel Corso di Laurea) sulla base degli elaborati e del curriculum degli studenti, assegnerà il voto finale.

Votazione

La valutazione finale è espressa in centodecimi. La prova si intende superata con una votazione minima di 66/110. La Commissione in caso di votazione massima può concedere la lode su decisione unanime. La Commissione redige apposito verbale dello svolgimento e dell’esito della prova finale.

Alla media, calcolata secondo la media ponderata, si addizionano i seguenti elementi:

  1. incentivi secondo la seguente tabella:

    MEDIA < 25 MEDIA > 25
    Studente in corso +2% +3%
    Studente fuori corso di un anno +1% +2%
    Studente fuori corso di 2 o più anni nessun incentivo nessun incentivo
  2. 0,5 punti per ogni lode conseguita;
  3. attribuzione della valutazione della relazione finale da 0 a 3 punti a cura della Commissione per la prova finale;
  4. decisione di attribuire la lode quando esistano requisiti che la giustifichino

 Per ulteriori chiarimenti contattare: ems.rn.studenti@unibo.it

© Copyright 2017 - ALMA MATER STUDIORUM - Università di Bologna  -  Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna - Partita IVA: 01131710376