Sei in: Home > Iscriversi > Offerta formativa > La frequenza delle lezioni

La frequenza delle lezioni  

Le informazioni sulla frequenza delle lezioni del corso di Laurea in Tecnologie Alimentari

Le lezioni del Corso di Laurea in Tecnologie Alimentari  non sono obbligatorie.

Il passaggio dalle scuole superiori all'università segna un cambiamento consistente nelle modalità di studio e di verifica: frequentare, studiare e fare esami dipende ora in modo quasi esclusivo da te, dalle scelte che farai per giungere alla laurea.

L'esperienza, nata dall'osservazione dei percorsi di studio di moltissimi studenti, ci dice che partecipare con continuità alle lezioni è un modo davvero fruttuoso di affrontare il percorso di laurea, "il" modo che può renderlo rapido e soddisfacente.

Frequentare potrà aiutarti in molti modi diversi a mantenere un ritmo di studio costante, a restare in contatto diretto con i docenti per avere chiarimenti sugli argomenti delle lezioni (e quindi degli esami!) e a instaurare un rapporto di collaborazione con i compagni di corso per organizzare gruppi di studio o confrontare appunti sulle varie materie d'esame o ancora per condividere esperienze e strategie di studio.

Arrivato all'università non avrai più a che fare con compiti in classe o interrogazioni a scandire i ritmi scolastici: ad inizio anno ti verranno fornite le date d'esame per ogni corso ma sarai solo tu a poter decidere quando sostenere un appello. È importante, allora, iniziare subito con gli esami per non trovarsi, dopo il primo anno, in debito di crediti che sarà difficile recuperare.

© Copyright 2017 - ALMA MATER STUDIORUM - Università di Bologna  -  Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna - Partita IVA: 01131710376