Sei in: Home > Iscriversi > Il Corso si presenta > I nostri studenti

I nostri studenti 

Cosa dicono i nostri studenti? Ecco alcune testimonianze.

Sofia Cornali - Mi chiamo Sofia Cornali e frequento il Corso di Laurea Magistrale in ScienzeInternazionali e Diplomatiche (SID), curriculum in International Politics and Markets (IPM). Vivo e studio a Forlì da ormai quattro anni, in quanto ho frequentato anche il corso di Laurea SID dal 2012 al 2015, e tutt’ora persiste il mio entusiasmo nei confronti di tutto ciò che questo campus rappresenta. Ancor di più ora che ho scelto IPM, che mi ha permesso di acquisire abilità pratiche che mi saranno sicuramente utilissime nel mondo del lavoro (ad esempio con il corso di Quantitative Methods for Social Research) e di conoscere aspetti del legame tra diplomazia e attori privati che fino ad oggi ignoravo. Frequentare corsi in inglese allena la mente, e apre gli orizzonti, oltre che a metterti in contatto con studenti internazionali che vengono a studiare a Forlì. Con IPM ho capito che ho di fronte a me più porte oltre che la 'solita' porta della diplomazia o le organizzazioni internazionali e ho imparato a capire meglio il mondo circostante. Sono contenta del curriculum che ho scelto e grata della preparazione che ha saputo darmi: alla fine dell’anno mi sono resa conto che tutti i corsi offerti, nell’insieme, seguivano un filo logico, si amalgamavano. È un corso nuovo e gli organi amministrativi sono sempre pronti a migliorarlo. Questo perché la nostra è un’Università che ascolta, dà voce agli studenti e ha costante voglia di perfezionarsi. Inoltre offre molte opportunità di studio e tirocinio all’estero (ad esempio io ho fatto l’ERASMUS+ all’Università di Lisbona) e ha professori di valore che vengono volentieri incontro agli studenti. La burocrazia e l’amministrazione, se dovessero avere dei difetti, non li fanno vedere agli studenti. Riassumendo, è un ambiente perfetto per far studiare serenamente gli studenti. Ci tengo a dire che nella mia esperienza, questo ambiente non è stato solo un semplice insieme di fattori che mi hanno permesso di studiare come desideravo, ma anche un catalizzatore per capire me stessa e il mio valore accademico e umano. Grazie a quest'Università ho capito quale posto voglio dar a me stessa nel futuro. Questo mi ha portato ad avere un profondo senso di gratitudine per quello che quest’Università e i suoi professori riescono a dare agli studenti. La rifarei? Mille volte ancora.

Antonino Stramandino - Quando decisi d’iscrivermi al corso di laurea magistrale in “Scienze Internazionali e Diplomatiche”, ero sicuro che Forlì fosse la scelta migliore. Venivo già da un percorso di studi politologico e, vista la mia tesi triennale sulla storia dei rapporti israelo-americani, volevo approfondire le mie conoscenze sull’area del Medio Oriente e sulla sicurezza internazionale. Gli area studies sono infatti un’eccellenza della Scuola forlivese e il curriculum dedicato alla sicurezza è molto impegnativo, ma altamente qualificante. Vi ho trovato docenti competenti e disponibili, colleghi aperti al confronto ed allo scambio di idee ed esperienze, un ambiente dinamico, che ti offre la possibilità di metterti in gioco e ti aiuta ad individuare i tuoi limiti, le tue lacune ed a superarli. Durante il secondo anno, quest’esperienza di studio mi ha consentito di svolgere due stage prima presso la Camera di Commercio italo-albanese e poi presso l’Ambasciata d’Italia a Riyad (Arabia Saudita), che sono serviti entrambi a capire quale sbocco professionale vorrei dare alla mia laurea. È quindi un’esperienza che consiglio vivamente a chiunque vi fosse interessato.

 Maria Giulia Minnucci - Nel corso IPM mi sono ritrovata per caso, grazie al consiglio di un amico, ma è sicuramente stata una scelta molto fortuita. Sebbene inaugurato da pochi anni infatti, questo percorso di studi si distingue per la sua interdisciplinarità. Si tratta infatti di un curriculum dove le materie economiche incontrano quelle politiche, fondendosi per creare così un'esperienza didattica unica nel suo genere. Finita la triennale cercavo un corso magistrale che mi permettesse di ampliare le mie conoscenze in campo politico-internazionale, ma che mi fornisse anche una nuova prospettiva economica, fondamentale per relazionarsi con il mondo di oggi. Ho deciso quindi di iscrivermi ad IPM, trovando molto di più di ciò che mi aspettavo. In questo corso infatti, le materie economiche sono spiegate tenendo conto della molteplici prospettive politiche nel panorama internazionale, ma c'è anche tanto spazio per personalizzare il proprio percorso, grazie alla grande quantità di corsi a cui si può attingere. Altra prospettiva galvanizzante, è stata la scoperta della lingua russa, il cui studio mi ha appassionato molto, e che in futuro sicuramente mi aprirà nuovi orizzonti, soprattutto nel campo politico ed economico. La mia esperienza si è anche arricchita di un soggiorno all'estero presso l'University di Adelaide, in Australia, grazie alle tante occasioni offerte dal più ampio bacino dell'Università di Bologna.

 Ascanio Troiani - Dopo la Laurea Triennale in Relazioni Internazionali decisi che avrei proseguito gli studi in Italia, senza precludermi, allo stesso tempo, la possibilità di fare delle esperienze all’estero. In quel momento compresi che era tempo di cambiare il tradizionale approccio da “Triennale” e che volevo vivere l’Università in maniera diversa. Ero determinato, infatti, a integrare uno studio prettamente teorico a una maggiore dinamicità a livello pratico. Scelsi Forlì per l’elevata posizione in classifica tra le Università in Italia di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali e m’iscrissi alla Laurea Magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Nonostante sia rimasto relativamente soddisfatto dei corsi obbligatori, ho trovato un grande punto di forza di Forlì nella possibilità di avere un ampio margine di manovra nel personalizzare la mia carriera accademica, secondo i miei interessi e obiettivi. Oltre a una vasta gamma di esami a scelta da inserire all’interno del proprio piano di studi (che permettono l’approfondimento di diversi ambiti delle Relazioni Internazionali), la Scuola di Scienze Politiche pubblica regolarmente bandi e nuove opportunità sul sito a disposizione per noi studenti. Nel mio caso, per esempio, ho deciso di specializzarmi sugli Studi Europei e ho selezionato gli esami a scelta sull’Unione Europea, tra cui uno della triennale, ho vinto un assegno di tutorato all’Ufficio Mobilità Tirocini, ho inserito due tirocini nel piano di studi, ho fatto un Erasmus+ per studio, ho collaborato con il Punto Europa e ho sostenuto un esame presso Johns Hopkins University SAIS di Bologna. Tutto questo è stato possibile grazie all’attenzione e al supporto ell’amministrazione, alla grande disponibilità di alcuni professori e all’eccezionale dinamismo di un piccolo polo capace di competere a livello nazionale e internazionale. In aggiunta a tutto ciò, ovviamente, non può mancare una grande curiosità e voglia di mettersi in gioco che la Scuola di Scienze Politiche di Forlì è in grado di soddisfare a trecentosessanta gradi.

© Copyright 2017 - ALMA MATER STUDIORUM - Università di Bologna  -  Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna - Partita IVA: 01131710376