Sei in: Home > Iscriversi > Iscrizioni > Informazioni sulla prova di verifica delle conoscenze e gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)

Informazioni sulla prova di verifica delle conoscenze e gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) 

La struttura del test, gli Obblighi Formativi Aggiuntivi, i corsi di recupero

La struttura del test

A partire dall’anno accademico 2017/18, l’accesso al corso di studio in Lettere sarà regolato in base ad un nuovo test. Il corso rimane a numero aperto: questo significa che tutti coloro che parteciperanno al test potranno iscriversi, a prescindere dal risultato. Solo chi non parteciperà al test non potrà iscriversi, salvo gli specifici casi di esonero dal test, riportati nel Bando.

Lo scopo del test è quello di verificare le tue competenze e aiutarti a capire se Lettere può essere la scelta giusta per te.

Il nuovo test si compone di tre parti:

  • grammatica e lingua italiana (15 domande)
  • comprensione e contestualizzazione di testi (dovrai leggere due testi di una trentina di righe e rispondere a 20 domande sul loro contenuto e sui riferimenti extratestuali che i brani contengono)
  • morfologia e sintassi della lingua latina (15 domande)

 Gli argomenti del test sono collegati alle aree disciplinari a cui afferiscono gli insegnamenti del primo anno del corso di studio. Il test indicherà se hai le conoscenze adeguate per affrontare con successo il tuo primo anno all’università.

I testi che dovrai leggere e analizzare nella seconda parte del test (comprensione e contestualizzazione di testi) saranno tratti per lo più da libri in programma o dalle letture consigliate  nei corsi del primo anno di Lettere.

 

Come prepararsi

Per prepararti al test devi sostanzialmente acquisire buone competenze nelle tre aree oggetto del test. Per farlo è sufficiente ripassare o studiare manuali e grammatiche in uso nelle scuole superiori.

I test mirano anche a verificare le tue capacità di individuare connessioni logiche all’interno dei testi e di contestualizzare i testi che stai leggendo (ad esempio sapendo collocare in prospettiva geostorica gli eventi o i personaggi citati): per allenarti puoi leggere (quotidiani, riviste, libri, saggi specialistici, ecc.), cercando di individuare le fonti adeguate da cui ricavare le informazioni che ti mancano e che sono cruciali per la piena comprensione del testo.

Entrando in Orientati con Unibo troverai alcuni esempi di domande del test. Puoi accedere al percorso Orientati con Unibo con un account@studio.unibo.it. Se non possiedi un account Unibo o non ricordi se lo hai mai avuto, registrati onlineSe hai  già l'account Unibo, guarda i materiali online.

  

Gli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi)

Ognuna delle tre parti del test attribuisce un obbligo formativo aggiuntivo (OFA) , che costituisce una sorta di ‘debito’: se non superi una o più parti del test, dunque, dovrai frequentare obbligatoriamente dei corsi di recupero. Potrai dunque, nella peggiore delle ipotesi, dover frequentare tre corsi di recupero.

Per considerare assolto il debito dovrai sostenere nuovamente e superare il test entro il 31 marzo 2019. In alternativa, entro questa data dovrai aver sostenuto e superato tutti gli esami previsti al primo anno di corso.

Se non riuscirai ad assolvere il debito entro la scadenza dovrai iscriverti di nuovo al primo anno come ripetente.

 

I corsi di recupero

Tutti i dettagli sui corsi di recupero verranno presentati all’inizio dell’anno accademico.

In linea generale i corsi per l'a.a. 17/18 saranno organizzati come segue:

  •  Obbligo Formativo Aggiuntivo in lingua e grammatica italiana

Se non superi la parte del test relativa a lingua e grammatica italiana dovrai obbligatoriamente frequentare un corso on line di italiano di livello C1 sulla piattaforma ICON. ​Dei tutor saranno a tua disposizione per aiutarti a capire come funziona e per supportarti nel percorso.

  •  Obbligo Formativo Aggiuntivo in comprensione e contestualizzazione di testi

Se non superi la parte del test relativa a comprensione e contestualizzazione del testo dovrai obbligatoriamente frequentare un corso in presenza di 20 ore in cui ti verranno forniti gli elementi necessari per affrontare lo studio di un tipico manuale universitario. Oltre a questo corso, ci saranno ulteriori esercitazioni affidate ai tutor.

  •  Obbligo Formativo Aggiuntivo in lingua latina

Se non superi la parte del test relativa lingua latina dovrai obbligatoriamente frequentare un corso di base di latino, che comprende 60 ore di lezioni teoriche su una piattaforma (che ti indicheremo) e 25 ore di lezion​i in presenza con esercizi, tenute da un docente. Il totale è dunque 85 ore.

© Copyright 2017 - ALMA MATER STUDIORUM - Università di Bologna  -  Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna - Partita IVA: 01131710376