Sei in: Home > Iscriversi > Iscrizioni > Iscrizione Requisiti di accesso e verifica delle conoscenze

Iscrizione Requisiti di accesso e verifica delle conoscenze 

In questa pagina troverete le informazioni che riguardano i requisiti richiesti per l'accesso al Corso di Laurea e la eventuale verifica delle conoscenze

Iscriversi al Corso

Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia è a numero programmato a livello nazionale, pertanto l'immatricolazione è subordinata al superamento di un test di ammissione predisposto annualmente dal Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca (MIUR). Il Ministero ha previsto una prova di ammissione unica e di contenuto identico sul territorio nazionale. Sarà redatta una graduatoria unica nazionale per il contingente dei cittadini italiani, cittadini
dell’Unione Europea e cittadini non comunitari equiparati di cui all’articolo 26 della Legge n.189/2002. Tutte le informazioni utili all'iscrizione al test di ammissione sono disponibili a questo link:

Bando di ammissione per i Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi Dentaria

  

Requisiti di accesso e verifica delle conoscenze

Le informazioni che regolano i requisiti di accesso e gli eventuali obblighi formativi aggiuntivi (OFA) sono contenute nel regolamento didattico del Corso di Laurea (parte normativa) che è possibile consultare negli allegati di questa pagina.

In questa sezione trovate un estratto degli articoli riguardano l'argomento:  

Art 1 – Requisiti per l'accesso al corso

1. Requisiti di accesso e loro verifica

II Corso di Studio è a numero programmato ai sensi di legge. Per essere ammessi al corso di laurea è necessario il possesso di Diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo, nonché di Diploma di scuola media superiore di durata quadriennale e del relativo anno integrativo o, ove non più attivo, del debito formativo assegnato.
E' necessario altresì:

A - il possesso di adeguate conoscenze e competenze previste dall'ordinamento didattico, come definite annualmente dal decreto ministeriale recante la disciplina della prova stessa e pubblicate nel bando di ammissione.

B - la conoscenza degli aspetti fondamentali della lingua inglese.

II numero dei posti assegnati, la data della prova di ammissione, il contenuto e le modalità di svolgimento della selezione vengono determinati annualmente con Decreto del MIUR e sono riportati nel bando di ammissione.

2. Verifica delle conoscenze

Per quanto riguarda il punto A, si assume che la dimostrazione del possesso delle conoscenze sia assolta con l'ammissione al Corso di Laurea. Il decreto ministeriale annuale relativo alle modalità e contenuti delle prove di ammissione per i corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale può determinare il punteggio della eventuale soglia minima per l'ammissione al corso, sia per cittadini italiani, comunitari e categorie equiparate, che per cittadini stranieri residenti all'estero, nell'ambito della relativa riserva dei posti. Nel caso in cui nel decreto ministeriale non venga determinata una soglia minima per l'ammissione, si stabilisce che vengano attribuiti gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA), secondo quanto riportato al successivo punto 3, agli studenti che non conseguano il punteggio minimo di 20 punti per i cittadini italiani, comunitari e categorie equiparate e 5 punti e per i cittadini stranieri residenti all'estero.
Per quanto riguarda il punto B, le conoscenze relative alla lingua inglese si considerano possedute con il superamento della prova di idoneità linguistica di livello B1 entro i termini indicati nel bando di ammissione.

3. Obblighi formativi aggiuntivi e loro verifica

In relazione al punto 1 lett. A, l'eventuale OFA attribuito è "Conoscenze di Biologia, Chimica, Fisica e Matematica". L'OFA si intende assolto con il superamento, entro i termini fissati dagli Organi Accademici, dei seguenti esami:
- Fisica (CI.)
- Biologia e Genetica (CI.).
In relazione al punto 1 lett. B, agli studenti che non superino la prova di verifica della lingua inglese entro la data definita dai bando di ammissione, viene assegnato l'OFA "Conoscenze di inglese prova Bl". L'OFA si intende assolto con il superamento dell'esame di lingua inglese entro i termini fissati dagli Organi Accademici.
Il mancato assolvimento di eventuali OFA attribuiti comporta l'iscrizione nell'A.A. successivo come "ripetente del I anno" e la conseguente impossibilità di iscrizione al II anno.

4. Esonero dalla verifica delle conoscenze

In relazione al punto 1 lett. A non sono previsti esoneri dalla verifica delle conoscenze.
In relazione al punto 1 lett. B (conoscenza della lingua inglese) l'esonero dalla prova di verifica è previsto:
• per coloro che presentano un certificato di lingua inglese almeno di livello Bl rilasciato da enti certificati (elenco presente nel sito del Cilta);
• per coloro che hanno sostenuto un esame di inglese nel precedente corso e di cui l'Ateneo di provenienza (o la Segreteria) certifichi che è un esame di inglese almeno di livello Bl;
• per gli studenti del vecchio ordinamento che hanno sostenuto l'esame di inglese.
L'esonero avviene su istanza dello studente che deve essere consegnata contestualmente alla domanda di immatricolazione alla Segreteria Studenti.

© Copyright 2017 - ALMA MATER STUDIORUM - Università di Bologna  -  Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna - Partita IVA: 01131710376