Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in DAMS - Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo

Programmi di mobilità: approvazione, modifica e riconoscimento attività

Presentazione e approvazione del Learning Agreement

Come modificare il Learning Agreement

Riconoscimento dell'attività svolta all'estero

Presentazione e approvazione del Learning Agreement

Il Learning Agreement contiene la proposta delle attività formative da svolgere durante il periodo all’estero che, qualora sostenute con profitto, verranno riconosciute con attività affini del proprio piano di studi per un numero equivalente di crediti.

È necessario presentare un progetto di studi coerente con gli obiettivi formativi del proprio corso di studio e conforme alle attività formative del proprio piano, per un totale complessivo di crediti equivalente.

Il totale dei crediti deve essere proporzionato al periodo che si trascorre all'estero (orientativamente 60 crediti per un anno accademico, 30 per un semestre, 20 per periodi inferiori).

Nella mobilità europea 1 ECTS equivale a 1 CFU e lo scarto massimo fra il totale dei crediti all’estero e da riconoscere è comunque pari a 2.

Nella mobilità extra-europea il calcolo andrà proporzionato sui crediti previsti per ogni semestre o anno accademico nella sede estera o sulle ore dei corsi esteri.

Le attività formative da riconoscere devono essere inserite nel piano di studio individuale, che va obbligatoriamente presentato nei periodi stabiliti dal corso di studi.

Come modificare il Learning Agreement

Sono possibili fino a due modifiche (una per semestre). Per ogni dettaglio su come procedere guardare le presentazioni nel box "In Evidenza".

Riconoscimento dell'attività svolta all'estero

La richiesta di riconoscimento deve essere compilata al termine del periodo di mobilità dopo il caricamento del Transcript of Records (certificato ufficiale degli esami) e deve riportare tutte le attività estere superate con esito positivo, numero di crediti, voti in scala locale e data di sostenimento.

Le denominazioni delle attività estere vanno scritte correttamente e per intero, perché verranno riportate nei certificati ufficiali.

In caso di discrepanza fra quanto riportato nel Transcript of records e quanto visualizzato nella richiesta, è possibile modificare la denominazione delle attività formative o il numero di crediti selezionando "Esame superato – no" di fianco all’attività non corretta e poi "Aggiungi attività non presente in Learning Agreement" digitando l’attività corretta.

Nel caso di attività estere non sostenute o non superate andrà indicato "Esame superato - no" e nella corrispondente attività formativa da riconoscere "Lo studente richiede il riconoscimento – no".