Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Educatore nei servizi per l'infanzia

Tirocinio curriculare

Informazioni su modalità operative iscrizione e frequenza al Tirocinio del Corso di studio 8775.

Attenzione: nuova comunicazione per lo svolgimento del tirocinio.

In relazione alla situazione Covid si propone per l’a.a. 2020-21 che i Piccoli Gruppi Educativi (P.G.E.)
vengano considerati in via sperimentale sede di tirocinio.
I P. G. E. in questione dovranno possedere autorizzazione al funzionamento e il Progetto Pedagogico,
rispondendo inoltre alle seguenti caratteristiche:
- minimo di 7 bambini iscritti
- apertura con orario giornaliero di almeno 6 ore
- presenza di un educatore affiancato da un addetto ai servizi generali
- ubicazione in sede extra famigliare
Lo svolgimento del tirocinio in tali sedi , per un monte ore di 125, sarà come per gli altri tirocini integrato
dall’effettuazione delle restanti 100 ore in modalità indiretta. Dovranno pertanto essere utilizzate come
documento di supporto allo svolgimento ed alla relazione finale entrambe le Guide al tirocinio (a.a.2020-
21) disponibili dal prossimo gennaio .

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

A partire dal 9 settembre 2020, per i CdS per i quali il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" (EDU) è di riferimento, possono riprendere o essere attivati in presenza i tirocini curriculari e i tirocini prova finale, sia interni sia esterni all’Università.

INDICAZIONI PER GLI STUDENTI PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO

Premesso che:

- lo studente dovrà essere informato dei protocolli di sicurezza adottati dalle aziende/enti e rispettarne le indicazioni in particolare per quanto riguarda le norme di comportamento, le modalità di entrata e uscita e le modalità di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale che verranno forniti;

- lo studente è tenuto a consultare l’informativa dettagliata fornita dagli enti ospitanti relativa al protocollo Covid in vigore nella struttura stessa;

- qualora si rendesse necessario per ragioni di sicurezza e di salute pubblica, sospendere nuovamente le attività, rimarrà possibile passare dalla modalità in presenza a quella in remoto, concordando le attività col tutor accademico e col tutor dell’ente ospitante, e informando l'ufficio tirocini  aform.tirociniformazione@unibo.it ;

- lo studente deve attenersi scrupolosamente a tutte le procedure (sanitarie e ammnistrative) indicate dalla ASL del competente territorio previste in caso di positività Covid.

STUDENTI E STUDENTESSE CHE DEVONO CONCLUDERE LA LORO ATTIVITA’ SOSPESA NELL’A.A. 2019/20

In caso di ripresa del tirocinio nella stessa struttura dopo la sospensione causata dall’emergenza sanitaria, lo studente, dopo avere definito i tempi e le modalità di accesso alla struttura ospitante in accordo col tutor dell’ente ospitante, è tenuto a inviare un’email all’Ufficio Tirocini (aform.tirociniformazione@unibo.it) - inserendo in cc il tutor accademico e il tutor dell’ente ospitante con cui ha concordato la ripresa delle attività – per comunicare il giorno a partire dal quale le attività riprenderanno in presenza.

conclusione tirocini secondo le due modalità indiretto e diretto

con invio via mail alle tutor accademico di riferimento

15 novembre 2020

 

STUDENTI E STUDENTESSE ISCRITTE ALL’A.A. 2020/21

Per questo anno accademico il modulo di tirocinio diretto è ridotto a 125 ore. Le restanti 100 ore saranno invece svolte in modalità indiretta secondo le modalità indicate successivamente.

Gli studenti e le studentesse che devono svolgere il tirocinio del III anno hanno diverse opzioni:  

  1. svolgere interamente le 125 ore di tirocinio diretto in un servizio convenzionato e disponibile nel periodo indicato nella tabella;
  2. realizzare l’intero percorso di tirocinio curriculare completamente in forma indiretta, facendone richiesta e motivandone la ragione tramite email ai Tutor accademici Referenti dell’Ufficio Tirocinio- Area Organizzazione –Relazioni finali e verbalizzazioni – Studio 72 (edu.tirocinioinfanzia@unibo.it) ;
  3. svolgere le ore di tirocinio indiretto nell’anno accademico 20-21 e rimandare le ore di tirocinio diretto all’anno accademico 21-22.

Qualora si rendesse necessario per ragioni di sicurezza e di salute pubblica sospendere le attività, rimarrà possibile passare dalla modalità in presenza a quella in remoto concordando le attività col tutor accademico e col tutor dell’ente ospitante e informando l'ufficio tirocini aform.tirociniformazione@unibo.it .

Il Corso di studio riconosce il valore formativo fondante delle pratiche osservative e riflessive che si attivano grazie alle attività di tirocinio diretto guidate da tutor esperti presenti sia nei servizi sia in sede universitaria. Per questo motivo la possibilità di tirocinio interamente svolto in forma indiretta sarà riservata agli studenti e alle studentesse in situazione di fragilità personale o familiare o laddove non sia possibile rintracciare strutture disponibili all’accoglienza sul territorio. Lo studente deve farne richiesta motivandone la ragione tramite email ai Tutor Referenti dell’Ufficio Tirocinio- Area Organizzazione –Relazioni finali e verbalizzazioni – Studio 72 (edu.tirocinioinfanzia@unibo.it).

Ogni modalità di svolgimento delle attività di tirocinio deve essere concordata con le Tutor Referenti dell’Ufficio Tirocinio- Area Organizzazione –Relazioni finali e verbalizzazioni - edu.tirocinioinfanzia@unibo.it

ll tirocinio curriculare

Il tirocinio curriculare è un’attività formativa obbligatoria prevista per il completamento della formazione universitaria, che ti consente di acquisire i Crediti Formativi (CFU) previsti nel piano didattico del tuo corso di studi e variano in base al corso di appartenenza e all'anno di immatricolazione: 1 CFU equivale a 25 ore di attività.

Il tirocinio è attivato sulla base di una convenzione stipulata tra l’Università di Bologna e il soggetto ospitante (azienda/ente) e di un programma di tirocinio sottoscritto tra le parti interessate. Se l’Ente ospitante non è convenzionato, l’Ufficio può attivare una nuova convenzione (vedi file “Proposta di convenzione” nel box a lato).

Il tirocinio può essere svolto solo dopo l’iscrizione al terzo anno, quando lo studente è in regola col versamento delle tasse universitarie. Lo stesso vale anche per la presentazione di domanda di riconoscimento per attività esterne.

Per questo corso il tirocinio è un’attività formativa obbligatoria.

Il tirocinio deve essere svolto in nidi d’infanzia, micro nidi (con un numero di posti superiore a 15) e sezioni primavera, pubblici e privati autorizzati al funzionamento e convenzionati con l’Ateneo e può essere effettuato solo dopo la firma del programma di tirocinio e l'upload dello stesso nel database tirocini (vedi “Manuale Tirocinanti” nel box a lato).

Il 4 novembre 2021 alle 10-13 su MSTeams è previsto per gli studenti in procinto di iniziare il tirocinio un incontro della durata di circa 3 ore. L’incontro ha allo scopo di fornire agli studenti nozioni propedeutiche relative al lavoro nel nido: la relazione tra educatrice e bambino/a, i momenti fondamentali della vita nel servizio educativo e l’illustrazione dei materiali di accompagnamento al tirocinio presenti nella “Guida del tirocinio” (vedi box a lato).

Fai clic qui per partecipare alla riunione

 

Lo studente che intende svolgere un tirocinio deve possedere la certificazione relativa al corso su sicurezza e salute nei luoghi di studio e di ricerca (Formazione generale - Modulo 1 e specifica -Modulo 2).

L’Ateneo di Bologna rende disponibili per tutti i suoi studenti corsi di formazione in modalità e-learning nell'ambito della promozione della sicurezza e della salute nei luoghi di studio e ricerca.

Possono essere ritenuti validi gli attestati ottenuti in esperienze scolastiche o lavorative precedenti, che potrebbero sostituire la frequenza del corso on line; per verificarne la validità gli interessati devono inviare gli attestati a spp.formazione@unibo.it

Si consiglia di segnalare nel campo note l'eventuale esonero per uno o entrambi i moduli richiesti, quando si presenta richiesta presso l'ente scelto.

Durante il tirocinio potranno essere tenuti degli incontri su MSTeams con i Tutor Referenti dell’Ufficio Tirocinio- Area Organizzazione –Relazioni finali e verbalizzazioni – Studio 72 edu.tirocinioinfanzia@unibo.it  al fine di verificare l’attuazione e gli sviluppi del tirocinio e valutarne i risultati complessivi finali.

Date e scadenze

Incontro di presentazione del tirocinio

4 novembre 2020 ore 10-13

Prenotazione del tirocinio tramite applicativo

Dal 17 al 30 novembre 2020 

Definizione del programma di tirocinio con Ente ospitante

Entro il 18.12.2020

Upload del programma di tirocinio tramite applicativo

Entro il 12.01.2021

Svolgimento del tirocinio

15.01.21 – 30.04.2021

Termine ultimo per la consegna degli elaborati

14 maggio 2021

 

Durata del tirocinio

Per questo corso di studio la durata del tirocinio è di 225 ore di cui 125 di tirocinio diretto e 100 utilizzate per:

  • l’elaborazione della relazione relativa al tirocinio diretto ed in particolare quanto richiesto dalla “Guida al Tirocinio diretto” (versione A.A. 2020-21);
  • la visione dei moduli 1, 4 e 5 proposti come tirocinio indiretto e la relazione ad essi relativa così come richiesto nella “Guida al tirocinio indiretto” (versione a.a.2020-21)

In considerazione dell’organizzazione dei servizi in periodo di emergenza Covid, si precisa che il tirocinio si deve svolgere necessariamente in 6 settimane consecutive.

Tutte le 225 ore possono essere svolte in modalità indiretta secondo quanto richiesto dalla Guida specifica. 

Durante il tirocinio

Lo studente è tenuto a rispettare le date e gli orari concordati con il tutor dell’ente ospitante, avvisare il tutor dell’ente ospitante in caso di assenza o di rientro, adottare un comportamento corretto per tutta la durata del tirocinio.

Lo studente dovrà dichiarare, tramite il modulo disponibile nel box a lato, di aver preso atto dei protocolli di sicurezza adottati dalle aziende/enti e rispettarne le indicazioni in particolare per quanto riguarda le norme di comportamento, le modalità di entrata e uscita, di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale che verranno forniti.

Le ore di tirocinio svolte presso il servizio devono comprendere sia mattine (compreso il tempo anticipato alle ore 7.30) sia pomeriggi (minimo 3 pomeriggi fino al termine del servizio) e la partecipazione ad una o più riunioni del gruppo di lavoro, a incontri con i genitori ed altre iniziative. Giornalmente si dovranno effettuare da un minimo di 5 ad un massimo di 6 ore di tirocinio (comprese eventuali riunioni). Si richiede una presenza costante e continuativa nel servizio dal lunedì al venerdì di ogni settimana. In considerazione dell’organizzazione dei servizi in periodo di emergenza Covid, si precisa che il tirocinio si deve svolgere necessariamente in di 6 settimane consecutive.

Qualsiasi necessità di variazione continuativa delle ore di presenza deve essere concordata con le Tutor referenti dell’Ufficio Tirocinio - Area Organizzazione – Relazioni finali e verbalizzazioni- Studio 72, scrivendo all’indirizzo email: edu.tirocinioinfanzia@unibo.it

Conclusione del tirocinio

Il tirocinio deve essere concluso entro il 30.04.2021.

Una volta raggiunto il monte ore, nei 15 giorni successivi alla conclusione del tirocinio, lo studente deve caricare sulla piattaforma:

  • la copertina della relazione
  • il foglio valutazione (per il tirocinio eventualmente svolto nel servizio)
  • il registro presenze con i totali in ogni pagina
  • l’autocertificazione (per tutte o parte delle ore)
  • il modulo di presa visione norme Covid (disponibile nel box a lato)
  • la relazione di tirocinio in formato Word, carattere Times New Roman 12 e pagine numerate
  • per gli studenti che hanno inserito nel loro piano di studi il laboratorio “Ulteriori competenze professionalizzanti per l'introduzione al ruolo di educatore nei servizi per l'infanzia (C.I.)”, il modulo per l’acquisizione di 1 CFU di tirocinio indiretto.

Le Tutor dell’Ufficio Tirocinio - Area Organizzazione – Relazioni finali e verbalizzazioni- Studio 72 provvederanno a prendere in esame le relazioni per verificarne la congruenza con le indicazioni fornite nelle Guide e ad effettuare la valutazione che corrisponde ad un giudizio di idoneità.

Lo studente è obbligatoriamente tenuto a compilare il questionario di valutazione del tirocinio, a caricare il registro presenze e la relazione finale corretta sull’applicativo tirocini dopo aver ottenuto l’idoneità dalla tutor referente.

La verbalizzazione sarà un atto successivo a cura di un docente interno.

Gli studenti che intendono laurearsi nella sessione estiva dovranno consegnare la relazione entro il 27 aprile.

 

 

 

Studenti ERASMUS incoming

Gli studenti Erasmus incoming al loro arrivo devono contattare l’Ufficio Tirocinio - Area Organizzazione – Relazioni finali e verbalizzazioni – Studio 72, scrivendo all’indirizzo email: edu.tirocinioinfanzia@unibo.it dopo aver controllato che il tirocinio sia inserito correttamente nel piano di studi.

Il tirocinio sarà svolto in modalità indiretta utilizzando la Guida specifica.