Vai alla Homepage del Campus di Rimini Laurea in Educatore sociale e culturale

Obiettivi formativi

Il corso di laurea in Educatore sociale e culturale offre una formazione di base per una figura di operatore capace di assumere ruoli professionali specifici nell'ambito degli interventi sulla comunità nella duplice valenza di operatore nei servizi sociali e socio-sanitari e di operatore nei servizi ricreativo-culturali e di educazione ambientale.
Come operatore nell'ambito sociale socio-sanitario, vengono sviluppate le conoscenze e strategie operative per intervenire sia in condizioni di disagio psicosociale e di marginalità, nelle loro varie connotazioni, sia nella prevenzione e nel reinserimento sociale, operando in équipe con altri professionisti.
Come operatore nell'ambito ricreativo-culturale e di educazione ambientale, vengono sviluppate le conoscenze e le strategie operative riguardanti la promozione e la implementazione nelle comunità dei servizi deputati sia alla crescita culturale della popolazione, sia alla sensibilizzazione alle problematiche dell'ambiente culturale e naturale e all'educazione alla sua protezione e salvaguardia.
Completa la formazione del laureato in Educatore sociale e culturale la conoscenza della lingua straniera a livello B1. Potranno essere previste sia l'acquisizione delle quattro abilità linguistiche (lettura, scrittura, ascolto, e dialogo) sia la frequenza vincolata delle lezioni, secondo criteri che verranno specificati in itinere dal corso di studi, in coerenza alle prescrizioni degli Organi accademici.
L'offerta formativa del corso si articola pertanto in competenze disciplinari fondative riferite al complesso delle scienze dell'educazione e delle discipline storico-filosofico-giuridiche che inquadrano sul piano culturale i modelli di intervento degli operatori cui il corso è dedicato.