Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Ingegneria informatica

Risultati di apprendimento attesi

Se devi iscriverti fai riferimento al codice 9254.
Se sei già iscritto puoi verificare il codice del tuo corso su Studenti Online.

9254 - Ingegneria informatica

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING)

L'ingegnere informatico conosce e comprende le scienze matematiche e fisiche di base, i principali concetti dell'ingegneria dell'informazione, i concetti di base dell'informatica, della programmazione e delle altre tecnologie consolidate del settore IT.
Le conoscenze sono sviluppate con lezioni frontali tradizionali, per almeno due terzi dell'attività frontale, e nella maggioranza delle materie anche con attività di esercitazione, in gran parte in laboratorio.
Al termine di ogni attività formativa la conoscenza e la capacità di comprensione sono verificate con esami scritti e/o orali che vertono sui concetti studiati.


CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING)

L'ingegnere informatico è in grado di applicare le proprie conoscenze per progettare e sviluppare applicazioni informatiche, incluse applicazioni che debbano cooperare con altri apparati (elettronici, di automazione, di telecomunicazioni).
L'ingegnere informatico è inoltre in grado di apprendere facilmente a utilizzare le frequenti novità tecnologiche che caratterizzano oggi il mondo dell'Information Technology.
Per ottenere questo risultato molte delle attività formative sono integrate a) richiedendo agli studenti lo sviluppo di progetti, individuali o di gruppo, che prevedono l'utilizzo di strumenti di programmazione e sviluppo software, e b) svolgendo l'esame in laboratorio, o comunque in forma scritta, chiedendo di mettere in pratica le conoscenze acquisite.


AUTONOMIA DI GIUDIZIO (MAKING JUDGEMENTS)

Il laureato:
- è capace di identificare, formulare e risolvere problematiche correlate alla progettazione, alla gestione, all'adeguamento delle funzionalità di sistemi e applicazioni informatiche;

- è capace di espletare il collaudo, condurre prove sperimentali, valutare le prestazioni delle infrastrutture hardware/software di sistemi informatici, e di stabilirne il grado di conformità alle specifiche di progetto interpretando i risultati ottenuti;

- è capace di focalizzare i contributi essenziali di relazioni tecniche presentate o redatte da interlocutori, e di estrapolare da essi gli aspetti qualificanti ed innovativi;

- è capace di comprendere articoli pubblicati nella letteratura tecnico/scientifica e di procedere alla formulazione di un giudizio autonomo sulla loro rilevanza e implicazione;

- è capace di reperire e consultare, anche via WEB, le principali fonti bibliografiche, le proposte di standardizzazione emergenti a livello nazionale o internazionale, la normativa riguardante la certificazione di prodotti e sistemi di interesse industriale.

Le capacità sopra descritte vengono acquisite e verificate durante lo svolgimento di attività progettuali e di laboratorio, attraverso le attività formative che prevedono la presentazione di materiale didattico in forma e-Learning, la partecipazione ai seminari, l'attività di tirocinio aziendale e la preparazione della prova finale.


ABILITÀ COMUNICATIVE (COMMUNICATION SKILLS)

Il laureato:
- è capace di comunicare in modo efficiente ed efficace anche in lingua inglese (livello B2), in forma scritta e orale, problematiche, idee, soluzioni, informazioni di natura tecnica a interlocutori specialisti e non specialisti;
- è capace di redigere relazioni tecniche sulle attività svolte e di presentarne sinteticamente i risultati salienti in discussioni collegiali;
- è capace di inserirsi proficuamente in team di gestione, progettazione, collaudo e verifica delle prestazioni di sistemi, processi e applicazioni informatiche.

Le capacità sopra descritte vengono acquisite e verificate tramite l'insegnamento della lingua straniera; lo svolgimento di progetti di gruppo; le attività formative che prevedono, in fase di valutazione, la presentazione di una relazione svolta dallo studente; l'attività di tirocinio aziendale e la preparazione della prova finale.

Le abilità comunicative scritte e orali sono particolarmente stimolate in occasione di seminari, esercitazioni e, in generale, attività formative che prevedono anche la preparazione di relazioni, presentazioni di supporto, e documenti scritti in genere e l'esposizione orale dei medesimi. L'acquisizione delle abilità comunicative sopraelencate è prevista inoltre tramite la redazione della prova finale e la discussione della medesima. La prova di verifica della conoscenza della lingua inglese completa il processo di acquisizione di abilità comunicative.


CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO (LEARNING SKILLS)

Il laureato:

- è capace di mantenersi aggiornato su metodi, tecniche e strumenti orientati all'analisi dei requisiti, alla modellazione e progettazione, al collaudo e messa a punto, all'ottimizzazione delle prestazioni di sistemi e applicazioni informatiche;

- è capace di seguire l'evoluzione delle tecnologie informatiche e di identificare nuove necessità di informazione e formazione;

- è capace di intraprendere studi più avanzati in ogni settore dell'Ingegneria dell'Informazione con un elevato grado di autonomia.
La capacità di apprendimento è costruita attraverso l'interazione tra le lezioni frontali e le frequenti esercitazioni, sia in aula che in laboratorio.
La capacità di apprendimento raggiunta ha la sua ultima verifica nella prova finale.