Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Lingue e letterature straniere

Punto aggiuntivo al voto di laurea per chi ha svolto mobilità - sede di Bologna

Punto aggiuntivo al voto di laurea per chi ha svolto mobilità - sede di Bologna

Per gli studenti che usufruiscono di un periodo di mobilità a partire dall'a.a. 2010/2011, e soddisfano i requisiti minimi stabiliti, la sede di Bologna ha previsto l’attribuzione di un punto aggiuntivo ai punti che saranno conferiti in sede di valutazione dell’elaborato finale.

La sede di Bologna della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione ha stabilito di attribuire un punto aggiuntivo, in sede di laurea, agli studenti che svolgono un periodo di mobilità nell’ambito dei programmi Erasmus+ Studio, Erasmus+ Mobilità per tirocinio (ex Erasmus Placement), Erasmus Mundus e Overseas. L’incentivo si applica a chi usufruisce dello scambio a partire dall’a.a. 2010/2011 e soddisfa i seguenti requisiti:

  • avere svolto un periodo di studio della durata di un semestre (da 3 a 6 mesi) e avere ottenuto il riconoscimento di almeno 18 CFU;
  • avere svolto un periodo di studio della durata di due semestri (da 7 a 12 mesi) e avere ottenuto il riconoscimento di almeno 36 CFU;
  • avere ottenuto il riconoscimento dei CFU previsti per il tirocinio (come indicato nel piano di studio del rispettivo Corso di Laurea) nell'ambito del programma Erasmus+ Mobilità per tirocinio. Per maggiori info vai alla pagina web sui tirocini curriculari.

 

I soli studenti dell'ultimo anno delle Lauree Magistrali hanno diritto al punto aggiuntivo se:

  1. soddisfano i requisiti indicati sopra;

oppure

  1. soddisfano entrambi i seguenti requisiti:
  • avere ottenuto il riconoscimento di almeno 12 CFU per un soggiorno di 3-6 mesi o di almeno 21 CFU per un soggiorno di 7-12 mesi;
  • avere ottenuto il riconoscimento dell'attività di preparazione della tesi di laurea (tramite certificazione da parte del responsabile della sede estera e approvazione da parte del relatore dell'Università di Bologna).

 

Dopo l'approvazione della Proposta di Riconoscimento da parte del Coordinatore del CdS, l’Ufficio Esteri verifica la presenza dei requisiti sopra indicati, predispone il modulo per l’attribuzione del punto aggiuntivo e lo fa pervenire alla Segreteria Studenti.