Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Lingue, mercati e culture dell'asia

Tirocinio per Tesi

Per il CdL triennale di Lingue, Mercati e Culture dell’Asia  il tirocinio è l’attività formativa

29746 – TIROCINIO da 9 cfu e può essere svolto dagli studenti che risultano iscritti al 3° anno e che abbiano inserito nel piano di studi questa attività come esame a scelta.

Il tirocinio è attivato sulla base di una convenzione stipulata tra l’Università di Bologna e il Soggetto ospitante (azienda, ente pubblico, studio professionale, ecc.) e di un progetto concordato con il Relatore della tesi e il referente del Soggetto Ospitante.

C’è la possibilità per lo studente in procinto di laurearsi di utilizzare il tirocinio impiegando l’attività lavorativa come fonte di ricerca per la propria tesi di laurea. Deve comunque trattarsi di un lavoro: non si accetta come tirocinio un periodo di studio.

Come attivare il tirocinio per tesi
Per certificare che il lavoro da svolgere durante il tirocinio si può considerare un tirocinio per tesi, è richiesta da parte del relatore di tesi una lettera (in carta intestata del Dipartimento) che attesta che lo studente/essa:

  1. risulta iscritto/a all’ultimo anno del Corso di Studio
  2. è laureando/a in ……….. (indicare il corso)
  3. titolo della tesi:………………………………………………
  4. la sessione di laurea prevista è nel mese di……………………….………. (indicare anche l’anno)

Questa lettera deve essere inviata dallo studente/essa per e-mail all’ufficio tirocini (faclingue.tirocini@unibo.it),  specificando che si intende fare richiesta di tirocinio on line, indicando con il flag il tirocinio per tesi.

Quindi si procede con la richiesta di tirocinio tramite l’applicativo Tirocini online: da questo punto in avanti valgono le medesime indicazioni per la procedura richiesta per l’attivazione del tirocinio pubblicate nella pagina web dei tirocini per il CdL Triennale di Lingue, Mercati e Culture dell’Asia.