Vai alla Homepage del Campus di Forlì Laurea in Mediazione linguistica interculturale

Sedute di Laurea

Modalità di svolgimento della proclamazione

Le Convocazioni di laurea saranno disponibili su Studenti Online.

La data, l'ora, il luogo e i componenti della Commissione di laurea saranno resi noti tramite pubblicazione di avviso dedicato sul sito di corso.

Caratteristiche generali e principali scadenze 

Proclamazione

Tutti i laureati della sessione sono convocati in un’unica sede, chiamati uno alla volta e proclamati laureati con indicazione del voto di laurea, dal Presidente della Commissione di Laurea designato. La proclamazione è un evento pubblico a cui possono assistere familiari e amici dei laureandi. La data e il luogo della proclamazione saranno fissati in anticipo per ogni appello di laurea, e pubblicati sul sito del corso di laurea.

Norme di comportamento  


I laureandi e i loro invitati sono tenuti a rispettare le seguenti regole di comportamento durante lo svolgimento delle sedute di laurea:

  1. Presentarsi presso la sede di proclamazione non prima di 20 minuti rispetto all’orario della propria convocazione.
  2. Rivolgersi al personale incaricato per comunicare l’arrivo e avere indicazioni sullo svolgimento della cerimonia.
  3. Al termine della proclamazione uscire rapidamente dall’aula seguendo le indicazioni del personale incaricato.
  4. I festeggiamenti e le foto si devono svolgere fuori dalla struttura avendo cura di mantenere un comportamento sobrio e consono al luogo evitando qualsiasi eccesso.
  5. È vietato appendere cartelli all’interno e all’esterno della struttura.
  6. È vietato l'uso di coriandoli all'interno e all’esterno della struttura.
  7. E' vietato il consumo di bevande alcoliche dentro e fuori la struttura in aree pubbliche (vedi ordinanza comunale in allegato).
  8. E' vietato l’utilizzo di razzi, bengala, fuochi artificiali, fumogeni, petardi come da Decreto sicurezza Bis 53/2019.


    In caso di disordini il Presidente della Commissione di Laurea è autorizzato a sospendere la sessione, e a non firmare il verbale di laurea segnalando eventuali problemi al Magnifico Rettore

    Si richiama integralmente quanto disposto dall’art. 2043 del Codice Civile in tema di responsabilità per danni e dall’art. 635 del Codice Penale in tema di reato di danneggiamento.