Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Storia

Come si svolge la prova finale?

PROVA, SOTTOCOMMISSIONE, VALUTAZIONE, PROCLAMAZIONE

L'elaborato è discusso con il candidato da una sottocommissione composta da tre docenti, fra cui obbligatoriamente il relatore.

Almeno due componenti della sottocommissione devono essere docenti strutturati e almeno due dei componenti devono di norma appartenere al settore della disciplina in cui il candidato si laurea.

La composizione delle sottocommissioni è resa pubblica contestualmente alla data della discussione degli elaborati.

Lo studente deve caricare il PDF dell’elaborato entro i termini stabiliti dalla Scuola di Lettere e Beni Culturali 

NON SI RICHIEDE LA STAMPA DELL'ELABORATO

A conclusione della discussione dell’elaborato finale, i membri della sottocommissione stabiliscono un punteggio per la prova finale, compreso tra 0 e 3 punti.

Se lo studente si laurea in corso e ha conseguito almeno 3 lodi, in presenza di un elaborato di buon livello metodologico e formale e di valida discussione, è possibile attribuire fino a 4 punti. Il voto finale spetta comunque alla commissione proclamatrice.

In sede di proclamazione di laurea, la commissione per la prova finale, preso atto della valutazione delle sottocommissioni, assegna il voto finale, secondo i criteri generali di valutazione stabiliti dal Consiglio di Corso di studio.