Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Comunicazione giornalistica, pubblica e d'impresa

Tirocinio in preparazione della prova finale

Il tirocinio in preparazione della prova finale, in Italia o all’estero, è un’attività formativa collegata alla preparazione della prova finale, da svolgere all’interno di una struttura convenzionata

Per poter attivare questo tipo di tirocinio e permetterti di tracciare questa esperienza all’interno del tuo piano di studi ottenendo una parte dei crediti collegati alla prova finale, è fondamentale che l’oggetto del tirocinio sia coerente con l’argomento della tesi concordata con il tuo relatore.

Ti ricordiamo che è possibile svolgere il tirocinio in preparazione della prova finale anche abbinandolo al tirocinio curriculare standard inserito nel tuo piano di studio. In tal caso, però, sarà necessario eseguire due volte la procedura di attivazione online.

NB. Si ricorda che è sempre possibile utilizzare anche il tirocinio curriculare  per preparare la tesi.

A chi è rivolto

Il Tirocinio è rivolto agli studenti iscritti al secondo anno di corso di laurea magistrale ed è un’attività che deve svolgersi all’interno del percorso di studi.

Durata

Il tirocinio ha una durata pari a 25 ore per ogni credito formativo attribuito all’attività (1 CFU=25 h).

Puoi verificare i crediti attribuiti al tirocinio per tesi e il rispettivo monte ore visualizzando il piano didattico presente sul sito del corso di studio.

Il tirocinio deve concludersi entro massimo 6 mesi dalla data di inizio e non si possono svolgere più di 40 ore settimanali.

A fronte solo di motivata richiesta da parte del tirocinante e del soggetto ospitante il monte ore può essere esteso al massimo del 20% in più rispetto alla durata nominale.

Come scegliere l’azienda o l’ente

Il tirocinio può essere svolto presso strutture sia interne all’Università sia esterne, in Italia e all’estero.

Per scegliere dove svolgere il tirocinio puoi consultare l’elenco delle strutture convenzionate con l’Università e/o le offerte di tirocinio già pubblicate su Tirocini online.

Per ulteriori dettagli in merito, o nel caso la struttura ospitante non fosse convenzionata, puoi consultare la pagina Tirocinio Curriculare del tuo corso.

Come attivare il tirocinio

Se intendi quindi svolgere un tirocinio in preparazione della prova finale dovrai, dopo aver concordato l'esperienza con il tuo relatore /relatrice:

-     Richiedere all’Ufficio Tirocini l’inserimento dell’attività nel piano di studi (a prescindere dalle finestre di apertura dei piani) inviando via mail il modulo in allegato compilato e firmato

-     Seguire la procedura di attivazione tramite l’applicativo Tirocini online, come indicato sul sito del tuo corso di studio alla voce “Tirocinio Curriculare”.

NOTA BENE: quando presenterai la richiesta di tirocinio sull’apposita piattaforma, ricordati di spuntare la casella “tirocinio per tesi”.

Approvazione del tirocinio

Le richieste di tirocinio dovranno essere accettate dalla struttura ospitante e autorizzate dal Tutor accademico del tuo corso di studio, che dovrà autorizzare l’inizio dell’attività.

Una volta approvata la tua richiesta di tirocinio, dovrai:

-             Stampare il programma;

-             Raccogliere le firme (la tua e del tutor aziendale);

-             Ricaricarlo online assieme alla copia del documento di identità del Tutor aziendale.

Potrai iniziare il Tirocinio solo dopo avere scaricato il registro presenze online.

Il tirocinio può essere svolto nel periodo compreso tra le date di inizio/fine riportate sul registro presenze.

Durante il tirocinio

Dovrai registrare l'attività giornaliera svolta nell'apposito registro presenze. Assicurarti che il registro sia stato controfirmato dal referente della struttura ospitante.

Sei tenuto a segnalare tempestivamente all’ufficio tirocini eventuali situazioni non coerenti con quanto previsto dalla convenzione o dal progetto formativo. L’ufficio provvederà a valutare la situazione con l’ente ospitante e il tutor accademico.

Rinuncia, interruzione, sospensione

Se intendi rinunciare o interrompere il tirocinio per motivi che non ti consentono più proseguire l’attività, devi comunicarlo all’Ufficio tirocini fornendo le motivazioni .

Cosa fare al termine del tirocinio

Dovrai caricare il registro presenze compilato sull’applicativo tirocini e compilare il questionario finale online.

Una volta effettuata la procedura di chiusura, il nostro ufficio provvederà a validare formalmente il tirocinio in modo tale che il tutor accademico di riferimento possa controllare la documentazione e procedere alla verbalizzazione. Non è quindi necessaria nessuna ulteriore iscrizione su alma esami. .

Copertura assicurativa

L'Università di Bologna ti garantisce la copertura assicurativa contro gli infortuni sul lavoro, nonché per la responsabilità civile, presso compagnie assicurative operanti nel settore.

Eventuali trasferte devono essere anticipatamente comunicate all’Ufficio Tirocini, indicando la sede e la data della trasferta.