Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Economia e professione

Tirocini

Il tirocinio curriculare è un’attività formativa che consente di acquisire i crediti previsti nel piano didattico del corso ed è un’occasione per acquisire competenze pratiche e favorire un primo contatto col mondo del lavoro.

Che cos'è

Il tirocinio curriculare ti consente di svolgere un'esperienza di completamento della formazione universitaria svolgendo un'attività presso aziende, enti o strutture universitarie.

Le tipologie previste dal corso

    Il corso prevede:

    • Tirocinio LM (obbligatorio) che possono attivare solo gli studenti ai quali è stato assegnato, secondo l’ordine della graduatoria di merito per l’accesso al corso, pari a 200 ore e 8 CFU
    • Tirocinio Opzionale 1 da selezionare tra i crediti a libera scelta pari a 200 ore e 8 CFU
    • Tirocinio Opzionale 2 da selezionare tra i crediti a libera scelta pari a 100 ore e 4 CFU

    Puoi svolgere uno solo dei tirocini  previsti o sommarli tra di loro, in questo ultimo caso ogni tirocinio dovrà comunque essere attivato tramite singola procedura.

    • Tirocinio in preparazione della prova finale
    • Tirocinio in preparazione della prova finale all'estero

    Il tirocinio in preparazione della prova finale è un'attività formativa facoltativa finalizzata alla preparazione della tesi, prevede 200 ore e 8 CFU.

    Il tirocinio in preparazione della prova finale all'estero è un'attività formativa facoltativa finalizzata alla preparazione della tesi, prevede 300 ore e 12 CFU.

    Quando puoi presentare la richiesta

    • E’ possibile attivare il tirocinio durante il 2° anno, solo dopo aver inserito l’attività nel piano di studi
    • Per il tirocinio relativo alla prova finale in Italia o all'estero, se hai già concordato un argomento di tesi con un relatore, dovrai richiedere all’Ufficio Tirocini l’inserimento dell’attività nel piano di studi (a prescindere dalle finestre di apertura dei piani) inviando via mail il modulo in allegato compilato e firmato.

    Commissione Tirocini/ Tutor Tirocini accademico: prof.ssa Carla Gandini

    Le possibilità che hai di svolgere il tirocinio

    La prima cosa da fare è preparare una candidatura efficace composta da cv e lettera motivazionale. Puoi utilizzare i servizi di Ateneo e i laboratori specifici.

    Ricordati che:

    - Il tirocinio non può essere svolto presso una struttura in cui il responsabile legale, il socio o il dirigente responsabile abbia legami di parentela o affinità entro il 2° grado con lo studente richiedente.

    Come trovare l’opportunità giusta per te

    Le aziende e gli enti convenzionati pubblicano le loro offerte su SOL- Tirocini. Potrai consultare:

    • le offerte e candidarti

    oppure

    • l’elenco delle aziende convenzionate di tuo interesse e presentare un’autocandidatura

    In entrambi i casi:

    1. riceverai una e-mail con le indicazioni per accettare la proposta e completare la richiesta;
    2. dopo l’approvazione della Commissione tirocini riceverai un’altra e-mail per completare l’attivazione;
    3. dovrai scaricare da SOL -Tirocini il registro presenze in cui troverai il periodo definitivo di svolgimento autorizzato.

    Prima di iniziare il tirocinio, assicurati di aver svolto i moduli obbligatori sulla sicurezza (modulo 1 e 2) .

    Hai già concordato l’attività con un’azienda o un ente

    Per svolgere il tirocinio segui questi passaggi:

    1. assicurati che l’azienda o l'ente sia già convenzionata con l’Ateneo, nel caso non lo fosse potrà seguire le indicazioni per convenzionarsi.
      NBIn caso mancasse la convenzione, ti chiediamo di inoltrare all'azienda o all'ente il link con le indicazioni e di mandarci una mail in cui ci fornisci il nome dell'azienda/ente e il nominativo della persona con cui sei in contatto.
    2. chiedi al tutor del soggetto ospitante, che ti seguirà nel percorso di tirocinio, di inserire un’offerta dedicata a te nel Servizio tirocini aziende/enti.
    3. riceverai una e-mail con le indicazioni per accettare la proposta e completare la richiesta
    4. dopo l’approvazione della Commissione tirocini riceverai un’altra e-mail per completare l’attivazione
    5. scarica da SOL - Tirocini il registro presenze in cui troverai il periodo definitivo di svolgimento  autorizzato.

    Vuoi svolgere un tirocinio presso una struttura del nostro Ateneo 

    Per presentare l’autocandidatura, dopo aver concordato obiettivi ed attività del tirocinio con il Tutor accademico ed il referente della struttura ospitante (se diverso dal tutor) dovrai:

    1. svolgere i moduli obbligatori sulla sicurezza (modulo 1 e 2);
    2. inserire "Alma Mater Studiorum" nel campo della denominazione azienda/ente;
    3. compilare i campi della richiesta;
    4. attendere via e-mail la conferma della validazione della tua richiesta;
    5. dopo l’approvazione della Commissione tirocini riceverai un’altra e-mail per completare l’attivazione;
    6. scaricare da SOL- Tirocini il registro presenze in cui troverai il periodo definitivo di svolgimento  autorizzato.

    Ricordati che: 

    il tirocinio non può iniziare finché il programma di tirocinio non è stato firmato da tutti i soggetti coinvolti e non sei in possesso del registro presenze

    Vuoi svolgere un tirocinio all’estero 

    Puoi svolgere un tirocinio all’estero seguendo due modalità:

    Vuoi chiedere il riconoscimento di attività extrauniversitaria come tirocinio 

    Se hai svolto un'attività extrauniversitaria attinente al tuo percorso di studi puoi richiedere il riconoscimento in luogo del tirocinio. Consulta le informazioni sulla procedura da seguire nel box di riferimento.

    Cosa fare durante il tirocinio

    Dovrai compilare il registro presenze, le attività dovranno essere svolte nel periodo di svolgimento autorizzato e indicato nel registro. Nel caso in cui ci fossero variazioni (es: sospensione o annullamento) del programma approvato dovrai comunicarle via e-mail all’ufficio tirocini e in copia al tutor accademico e al tutor del soggetto ospitante.

    Eventuali trasferte presso sedi non indicate nel programma approvato, vanno comunicate preventivamente all'ufficio tirocini e al tutor accademico tramite l'invio di una mail all'ufficio tirocini.

    Durante tutto lo svolgimento del tirocinio sarai coperto da un’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e per la responsabilità civile. Per maggiori informazioni sulle coperture garantite consulta la pagina dedicata al servizio di assicurazione.

    Cosa fare al termine del tirocinio

    Dopo aver completato le ore previste per il tirocinio, dovrai caricare su SOL-Tirocini il registro presenze completo di tutte le sue pagine compilato e firmato e compilare il questionario on line.

    Successivamente dovrai attendere che la pratica venga validata dal nostro ufficio e verbalizzata dal tutor accademico su ALMA ESAMI. Non è necessario iscriversi ad un appello.