Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Finanza, intermediari e mercati

Prospettive

Profili professionali

Il corso mira a formare figure professionali in grado di svolgere le funzione di analista finanziario in imprese e agenzie di regolamentazione e controllo del sistema finanziario e di addetto all’areafinanza in imprese, organizzazioni pubbliche e private, gruppi bancari


FUNZIONE IN UN CONTESTO DI LAVORO:
1. Analista finanziario: questa figura svolge, in posizione di lavoro autonomo o dipendente, funzioni di analisi e consulenza economico-finanziaria per soggetti pubblici e privati.
2. Addetto all’area finanza: questa figura, in posizione di lavoro autonomo o dipendente, svolge funzioni di analisi e consulenza economico-finanziaria e raccordo con i fornitori di servizi finanziari.
COMPETENZE ASSOCIATE ALLA FUNZIONE:
Capacità di indirizzare l’attività aziendale verso le migliori opportunità di investimento.
Capacità di raccogliere le informazioni sul bilancio aziendale.
Capacità di analizzare e di controllare la situazione patrimoniale e finanziaria utilizzando bilanci aziendali.
Capacità di stimare il prezzo dei valori mobiliari.
Capacità di misurare e gestire i rischi finanziari.
Capacità di curare i rapporti con gli istituti di credito.
Capacità di scegliere l’asset allocation di un portafoglio di investimenti.
SBOCCHI OCCUPAZIONALI:
Agenzie di regolamentazione e controllo del sistema finanziario.
Banche.
Compagnie di assicurazione.
Società di consulenza.
Società di revisione.
Enti di ricerca (non accademica) sociale, economica e finanziaria.
Imprese con rilevante gestione finanziaria.
Imprese attive nei mercati internazionali.

Proseguire gli studi

Questa laurea rappresenta un percorso formativo ideale per l'accesso al track in “Banking and finance” del dottorato di ricerca in “General Management” attivato dal Dipartimento di Scienze Aziendali dell'Università di Bologna presso la scuola di dottorato in Scienze Economiche e Statistiche.