Vai alla Homepage del Campus di Forlì Laurea Magistrale in Traduzione specializzata

Normative e standard per la redazione della tesi

Normative, standard (dimensioni, numero righe, caratteri per riga, font, ecc.) e note legali riguardanti la redazione e la stampa di una tesi/elaborato finale

 

 

In base a delibere del Consiglio di Amministrazione del 21/01/92 e del Senato Accademico del 01/04/92, a partire dalla sessione estiva dell'Anno Accademico 1991/92, per motivi tecnici di catalogazione e archiviazione la redazione delle tesi dovrà essere standardizzata secondo le seguenti prescrizioni:

  • Ogni pagina dovrà contenere 32-35 righe di testo, ciascuna riga dovrà' essere di 65-70 caratteri di tipo prestabilito: Times (carattere di tipo serif, con grazie) o Courier (carattere a larghezza fissa) o Helvetica (carattere di tipo sans serif, senza grazie: Linotype Helvetica, Arial, ...);
  • Scrittura in recto e verso (fronte e retro);
  • Figure e tavole in formato UNI (A4A3,  ecc.);
  • Contenitore delle tavole adeguatamente dimensionati (A3 di spessore corretto).

Attenzione:

È tassativamente vietato riprodurre il sigillo dell'Università degli Studi di Bologna nei frontespizi della tesi di
laurea. Contro i trasgressori si procederà giudizialmente per attività di contraffazione del sigillo (R.D. 21/6/1942, modificato dal Decreto legislativo nº 480 del 1992 emanato in attuazione della direttiva comunitaria nº 10 del 1989 e ulteriormente modificato dal decreto legislativo nº 198 del 1996).