Vai alla Homepage del Campus di Forlì Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia

Cosa sono e come assolvere gli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi)

Requisiti di accesso e verifica delle conoscenze

Le informazioni che regolano i requisiti di accesso e gli eventuali obblighi formativi aggiuntivi (OFA) sono contenute nel regolamento didattico del Corso di Laurea (parte normativa) che è possibile consultare negli allegati di questa pagina.

In questa sezione trovate un estratto degli articoli riguardano l'argomento:  

Art. 1 - Requisiti per l’accesso al corso

Conoscenze richieste per l’accesso

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.

Sono inoltre richieste le seguenti conoscenze e competenze:

  • Adeguate conoscenze e competenze previste dall'ordinamento didattico, come definite annualmente dal decreto ministeriale recante la disciplina della prova stessa e pubblicate nel bando di ammissione;
  • Lingua inglese di livello (almeno) B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

Le modalità di verifica delle conoscenze richieste per l’accesso sono definite al punto modalità di ammissione.

Se la verifica non è positiva vengono indicati specifici obblighi formativi aggiuntivi.

L’assolvimento dell’obbligo formativo è oggetto di specifica verifica.

La relativa modalità di accertamento è indicata al punto modalità di ammissione.

Gli studenti che non assolvano agli obblighi formativi aggiuntivi entro la data stabilita dagli Organi competenti e comunque entro il primo anno di corso non potranno sostenere esami degli anni successivi.

Modalità di ammissione

Numero programmato

Il corso di laurea magistrale a ciclo unico a numero programmato a livello nazionale (ex art. 1 L. 264/99) è disciplinato da decreto ministeriale.

Il numero di studenti iscrivibili e le modalità di svolgimento della selezione saranno resi pubblici ogni anno con il relativo bando di concorso.

Modalità di verifica delle conoscenze e competenze

Le conoscenze e competenze richieste sono verificate mediante la definizione di una votazione minima nel test di accesso al corso a numero programmato che ha la sola finalità di verificare le conoscenze richieste per l’accesso.

Il decreto ministeriale che regola la prova di ammissione definisce il punteggio minimo che il candidato deve ottenere per essere ritenuto idoneo.

Agli studenti ammessi al corso con una votazione inferiore al prefissato punteggio minimo, verrà assegnato un obbligo formativo aggiuntivo. Nel caso in cui nel decreto ministeriale non venga determinata una soglia minima per l'ammissione, il Corso di laurea determinerà annualmente il punteggio minimo al di sotto del quale verrà attribuito l'Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) e lo renderà noto tramite pubblicazione sul Portale di Ateneo.


Obblighi formativi aggiuntivi

L’Obbligo Formativo Aggiuntivo consiste nella partecipazione a specifiche attività formative di supporto relative alle conoscenze di base di Fisica, Biologia e Genetica sotto la guida di un Docente o di tutor all’uopo individuato.

L’Obbligo Formativo Aggiuntivo assegnato si intende assolto con il superamento dell’apposita prova di verifica consistente in una prova scritta e/o orale che si svolgerà nei giorni fissati annualmente dal Consiglio di Corso di studio e resi noti tramite pubblicazione sul Portale di Ateneo.

L’obbligo formativo aggiuntivo si intende inoltre assolto nel caso siano state superate tutte le attività formative previste nel primo anno di corso, escluse le eventuali attività autonomamente scelte dallo studente.

Gli studenti che non assolvano agli obblighi formativi aggiuntivi il primo anno di corso, non potranno sostenere gli esami degli anni successivi.


Accertamento delle conoscenze e competenze linguistiche

Per l'accesso al corso di studio è richiesta la conoscenza della lingua inglese di livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

La conoscenza linguistica è verificata:

  • per coloro che presentano un certificato di lingua inglese almeno di livello B2 rilasciato da enti
    certificati (elenco presente nel sito del CLA - Centro linguistico di Ateneo);
  • per coloro che hanno sostenuto un esame di inglese nel precedente corso e di cui l'Ateneo di
    provenienza (o la Segreteria) certifichi che è un esame di inglese pari al livello B2.

Agli studenti non in possesso di idonea certificazione entro la data definita dal bando di ammissione, viene assegnato l'OFA “Conoscenza della lingua inglese di livello B2”.

L’Obbligo Formativo Aggiuntivo consiste nella partecipazione a specifiche attività di supporto organizzate annualmente dall’Ateneo e rese note tramite pubblicazione sul Portale di Ateneo.

L’Obbligo Formativo Aggiuntivo si intende assolto con il superamento di un test in lingua inglese presso il CLA di livello B2, oppure presentando un certificato di lingua inglese almeno di livello B2 rilasciato da enti certificati (elenco presente nel sito del CLA - Centro linguistico di Ateneo) entro i termini fissati dagli Organi Accademici.