Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina veterinaria

2020: Il progetto Nuovo Ordinamento Didattico (NOD)

La necessità di un ripensamento dell’erogazione della didattica del CdS in Medicina Veterinaria origina dalle indicazioni scaturite dai processi di assicurazione di qualità, culminati con la visita e l’accreditamento EAEVE del 2014 e con il Rapporto Ciclico di Riesame (RCR) 2016.
I contenuti di tali documenti evidenziano la necessità di modifiche dell’attuale ordinamento didattico sia in termini quantitativi, ad esempio con la riduzione del carico didattico per gli studenti, che qualitative, in particolare con l’introduzione di metodologie di didattica innovativa che favoriscano l’apprendimento attivo dello studente.


Alla luce di questi elementi è stato deciso di avviare il progetto Nuovo Ordinamento Didattico (NOD).

L’obiettivo principale del progetto, gestito in conformità con le procedure del Sistema Gestione Qualità dipartimentale certificato ISO9001, è quello di realizzare un nuovo ordinamento didattico per il CdS in Medicina Veterinaria in accordo con la declaratoria ministeriale, le nuove day-one competences EAEVE e OIE e le necessità del mondo professionale veterinario.
In questa pagina sono raccolti i documenti più significativi via via elaborati nel corso del progetto e i principali documenti di riferimento.