Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Chimica industriale

Redazione della tesi e voto finale

La scelta dell’argomento e le norme redazionali per la stesura della tesi per la prova finale.

La prova finale consiste nella stesura di un elaborato scritto su un argomento, anche svolto mediante attività sperimentali, riguardante le tematiche caratterizzanti la laurea e in una esposizione orale in seduta pubblica davanti alla Commissione di Laurea.
Lo studente sceglie l’argomento dell’elaborato finale sotto la guida di un relatore scelto tra i docenti della Scuola, in un settore scientifico disciplinare tra quelli previsti dal Regolamento Didattico del corso di studio. Il rispetto dei termini e modalità di attribuzione dell’elaborato finale è affidato al controllo diretto ed esclusivo del docente Relatore. Oggetto dell’elaborato finale può essere l’attività svolta durante il tirocinio curriculare.
Lo studente deve presentare la domanda per l’attribuzione dell’elaborato finale e del relatore avendo maturato almeno 120 crediti.

Per l'ammissione alla prova finale lo studente deve aver conseguito tutti i crediti formativi, previsti dall'ordinamento didattico del corso ad eccezione di quelli riservati alla prova finale.

L’esposizione orale avviene in una delle tre sessioni di laurea stabilite per ogni anno accademico. Il Consiglio di Corso di Laurea nomina le Commissioni, e i loro Presidenti, per la prova finale, garantendo un’equa distribuzione delle diverse competenze disciplinari dei commissari.

Le Commissioni per la prova finale di Laurea sono composte da almeno 3 membri, di cui almeno 2 professori di ruolo fatti salvi i casi altrimenti disciplinati dalla normativa vigente. La Commissione della prova finale in via preliminare deve deliberare sull’ammissibilità del candidato a tale prova.
La Commissione valuta il candidato avendo riguardo al curriculum degli studi e allo svolgimento della prova finale.

Il punteggio assegnato per la Tesi di Laurea è pari a 0-10 punti (di cui: 0-2 assegnati dal Relatore e 0-8 assegnati dalla Commissione) e contribuisce alla votazione finale di Laurea. Eventuali modifiche al punteggio assegnato dalla Commissione sono stabilite dal Consiglio di Corso di Studio ed entrano in vigore dalla sessione estiva dell’anno accademico successivo.

Composizione Commissioni AA 2017/2018, la seconda commissione viene attivata in presenza di un numero di laureandi maggiore di 20.

I Commissione

Presidente Prof.ssa Domenica Tonelli

Prof. Stefano Zacchini

Prof. Luca Bernardi

Prof.ssa Salatelli Elisabetta

Prof. Alberto Arcioni

Prof. Leonardo Setti (riserva)

II Commissione

Prof. Valerio Zanotti

Prof.ssa Letizia Sambri

Prof. Daniele Caretti

Prof. Elisabetta Canè

Prof. Davide Pinelli

Prof. Iacopo Gualandi (riserva)

Proclamazione laureati

La proclamazione dei laureati avviene con cerimonia dedicata