Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Educatore nei servizi per l'infanzia

Obiettivi formativi

Il Corso di Laurea in Educatore nei Servizi per l’Infanzia si propone di fornire le competenze professionali proprie di chi intende operare come educatore/educatrice di servizi quali l'asilo nido, le comunità infantili nei diversi modelli organizzativi presenti sul territorio, i servizi di sostegno alla genitorialità come i centri gioco o i centri per le famiglie.
Per perseguire tali competenze professionali il corso articola la sua offerta formativa in competenze teoriche fondamentali (di natura pedagogica, psico-sociale, antropologica) per la comprensione della condizione infantile nella società contemporanea e delle principali modellistiche di intervento pedagogico e didattico esistenti e in competenze operative funzionali alla conduzione concreta dell'azione educativa nel contesto dei servizi. Tali competenze costituiscono il nucleo fondamentale del primo anno del corso di studi, nel quale la/lo studentessa/e affronta lo studio delle discipline delle scienze dell’educazione (pedagogia, psicologia, sociologia, antropologia) declinate sui contenuti specifici per l’infanzia e acquisisce l’idoneità nella competenza linguistica richiesta. Completa infatti la formazione del laureato in Educatore nei servizi per l'infanzia la conoscenza della lingua straniera a livello B1.
Nel secondo anno del corso di studi, particolare attenzione viene posta alle competenze di natura didattica e progettuale, per consentire all'operatore il possesso di strumenti adeguati di progettazione e programmazione educativa legati a competenze elevate nella analisi del bisogno educativo individuale e di gruppo di cui i bambini sono portatori. Il corso propone infine la fornitura di competenze che mettano l'operatore in grado di colloquiare con le realtà familiari di provenienza dei bambini esercitando funzioni dirette ed indirette di sostegno della genitorialità. Nel corso di tale anno lo/la studente/essa approfondisce le proprie competenze pedagogiche, psicologiche e sociologiche, declinandole maggiormente nel contesto specifico dell’educazione dei bambini e delle bambine da 0 a 3 anni e nel supporto delle loro famiglie.
Durante il III anno di studi, lo/la studente/essa approfondisce ulteriormente le competenze educative specifiche legate allo sviluppo del bambino in chiave olistica e completa la propria formazione con lo studio di ambiti legati ai propri interessi di approfondimento e analisi.

All'interno dell'offerta formativa del corso trovano particolare risalto le competenze connesse con l'esperienza di tirocinio da svolgersi nelle diverse tipologie di servizi per l'infanzia presenti nel territorio regionale e con i saperi operativi derivanti dai laboratori di formazione professionale previsti nella seconda parte del corso stesso.