Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Infermieristica Abilitante alla professione sanitaria di infermiere

Sedi di Tirocinio Curriculare

Offerta di tirocinio

Il tirocinio professionale rappresenta una componente essenziale dell'intero percorso triennale delle Laurea in Infermieritsica.Costituisce una modalità formativa per sviluppare competenze professionali e pensiero critico; rappresenta un momento privilegiato ed insostituibile per comprendere il ruolo professionale e favorire l'accesso di nuovi membri al gruppo professionale di appartenenza e all'intero sistema sanitario.

L'Ordinamento didattico prevede 60CFU assegnati al tirocinio;ogni CFU equivale a 30 ore di attività formativa professionalizzante da svolgere presso i servizi e le strutture convenzionate a livello provinciale a cui fanno riferimento le Sezioni formative.

I percorsi di tirocinio sono organizzati sulla base del livello di complessità assistenziale e sui livelli tassonomici di apprendimento.

La complessiva offerta formativa del triennio delle Unità Operative/Servizi disponibili per le esperienze di tirocinio professionale sono riportate nel file allegato.

 La tabella che segue evidenzia il numero di contratti di apprednimento attivati per gli studenti in carico nell'A.A. 2015 - 2016

Sezione Formativa

N° Sedi Tirocinio del CdL in Infermieristica*

N° tirocini attivati

A.A. 2015-16

Bologna 1

83

635

Bologna 2

96

645

Imola

48

643

Totale

227

1923

 

Durante il percorso di tirocinio gli studenti sono assegnati a professionisti infermieri appositamente formati per sostenere la funzione di Tutor di Tirocinio.

L'accesso all'esperienza di tirocinio è legata alle propedeuticità dichiarate nel Regolamento didattico ed è vincolato alla frequenza della formazione relativa ai rischi specifici così come previsto dall'art. 37 Dl.gs 81/2008 (art. 4 e 5 Regolamento di Tirocinio).

Una serie di strumenti sostengono e guidano lo studente nell'intero processo di apprednimento del tirocinio. In particolare, il libretto/diario delle attività tecnico-pratiche e di tirocinio, documenta la progressiva acquisizione nell'arco del triennio delle competenze core.

Le schede di valutazione del tirocinio, rappresentano una guida per sostenere l'autovalutazione dello studente rispetto agli obiettivi di apprendimento attesi e un riferimento per il Tutor di tirocinio per fornire feed-back costanti ed esprimere la valutazione finale.

Lo studente al termine di ogni esperienza di tirocinio è chiamato ad esprimere una valutazione di gradimento sull'esperienza conclusa. I dati complessivi, raccolti ed analizzati in ogni Sezione formativa contribuiscono al monitoraggio della qualità dell'offerta di tirocinio.