Vai alla Homepage del Campus di Forlì Laurea in Ingegneria meccanica

Commissione Assicurazione di Qualità e altre

Per svolgere alcune delle sue funzioni il Consiglio di Corso si avvale di commissioni costituite da docenti del corso. Di seguito un elenco delle commissioni con le rispettive funzioni e contatti.

Commissione di gestione AQ 

La Commissione di gestione Assicurazione di Qualità del Corso ha il compito di supportare il Coordinatore nel presidio delle procedure di assicurazione di qualità e nella diffusione della cultura delle qualità.

A questo scopo la Commissione di gestione AQ si occupa di:

  • verificare l'attuazione delle azioni di miglioramento approvate annualmente dal Consiglio di Corso nel documento di riesame;
  • monitorare l'andamento delle carriere degli studenti, la loro opinione sulle attività formative, la soddisfazione al termine del percorso formativo e la condizione occupazionale dei laureati;
  • condividere con il Consiglio di Corso i risultati del monitoraggio svolto.  

La Commissione di gestione AQ del Corso di studio sia composta  dal Coordinatore coadiuvato da altri componenti del Consiglio di Corso di studio inclusi i rappresentanti degli studenti:

  • Prof. Enrico Corti, Coordinatore del Corso di Studi
  • Prof. Marco Lorenzini
  • Prof. Davide Moro
  • Prof. Lorenzo Donati
  • Per il Corso di Studio in Ingegneria Meccanica non ci sono attualmente studenti eletti.

Commissione pratiche studenti

La commissione Pratiche Studenti ha ricevuto delega piena dal Consiglio di Corso di Studio in merito alle pratiche su cui delibera.
La Commissione Pratiche Studenti si riunisce per decidere su:

  • PIANO DI STUDIO. Approvazione del piano di studio non istituzionale e/o individuale; 
  • CORSI SINGOLI. Valutazione delle richieste di iscrizione ai corsi singoli e l’ammissibilità delle domande;
  • LEARNING AGREEMENT. Approvazione dei piani di studio in caso di programmi di scambio Internazionali (Erasmus+, Overseas, Erasmus+ per tirocinio, etc.);
  • BANDO PER L’AMMISSIONE AD ANNI SUCCESSIVI AL I. Valutazione del possesso (eventuale) dei requisiti e l’anno di ammissione per studenti che si trasferiscono da altro corso di studio dell’Università di Bologna, da altra Università;
  • ISTANZE PER RICONOSCIMENTO CFU. Valutazione delle richieste di studenti che si immatricolano, senza avere i requisiti di partecipazione al Bando per l’ammissione ad anni successivi al I, a seguito di trasferimento da altro corso di studio dell’Università di Bologna, da altre Università e in caso di nuova iscrizione a seguito di decadenza o di rinuncia.

In base alla documentazione fornita, la Commissione svolge (a seconda del caso):

  • l'analisi del programma svolto – l’analisi del programma proposto;
  • una valutazione della congruità dei settori scientifico disciplinari e dei contenuti delle attività formative in cui lo studente ha maturato i crediti con gli obiettivi formativi specifici del corso di studio e delle singole attività formative da riconoscere, perseguendo comunque la finalità di mobilità degli studenti.

(Attualmente) la Commissione è così composta:
Nominativo e Ruolo

  • Prof. Corti Enrico Presidente e Coordinatore del Corso di Studio
  • Prof. Augusto Bianchini Membro Docente
  • Prof. Lorenzo Donati Membro Docente
  • Prof. Alberto Martini Membro Docente

Le riunioni della Commissione non seguono un calendario predefinito, ma sono convocate sulla base di criteri quali il numero di richieste ricevute, i periodi in cui è possibile presentare il piano di studio e le scadenze definite dai Bandi.

Commissione tirocini

I compiti della Commissione Tirocini sono:

  • esprimere parere in merito all’idoneità delle strutture che richiedono di stipulare una convenzione per ospitare tirocini;
  • proporre nuove strutture idonee ad accogliere tirocinanti;
  • valutare e approvare i programmi di tirocinio, tenendo conto, ove possibile, delle istanze degli studenti stessi;
  • approvare la proposta di assegnazione del tutor accademico avanzata dallo studente oppure assegnare autonomamente il tutor accademico;
  • validare il tirocinio svolto, acquisita la relazione finale predisposta dallo studente nonché la documentazione relativa alla corretta registrazione delle presenze per permettere l’acquisizione dei crediti formativi stabiliti dal regolamento di corso di studio e l’aggiornamento della carriera dello studente;
  • svolgere, col supporto dell’Ufficio Tirocini, attività istruttoria relativa al riconoscimento di attività extrauniversitarie come tirocinio curriculare secondo quanto disposto dai regolamenti dei singoli Corsi di Studio e dalle Linee Guida di Ateneo;
  • esprimere parere sul rinnovo o sulla risoluzione anticipata delle convenzioni qualora nel corso del rapporto convenzionale vengano riscontrate da parte della struttura ospitante inidoneità o situazioni non coerenti con quanto previsto dalla convenzione o dai progetti di tirocinio attivati;
  • predisporre annualmente, col supporto dell’Ufficio Tirocini, una relazione sull’andamento e valutazione dei tirocini da sottoporre alla Commissione Paritetica di Scuola.

La commissione è così composta:

  • Presidente: Francesca De Crescenzio
  • Membri: Stefania Falfari, Giorgio Olmi