Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Tecnologie per il territorio e l'ambiente agro-forestale

Tirocinio curriculare e Tirocinio in preparazione della prova finale

Il tirocinio è un’attività formativa che consente di acquisire i crediti formativi previsti nel piano didattico del Corso ed è un’occasione per acquisire competenze pratiche e favorire un primo contatto col mondo del lavoro.

Il Tirocinio curriculare è un'esperienza formativa prevista nei piani didattici, caratterizzata da attività pratiche svolte in strutture interne o esterne all’Ateneo, in Italia o all’estero, e che deve essere preventivamente inserita nel piano di studi.

Il Tirocinio in preparazione della prova finale è un tirocinio curriculare diverso da quello sopradescritto, finalizzato a predisporre l’elaborato finale sulla base di un progetto concordato con il Relatore di tesi. Anche questo Tirocinio deve essere inserito nel piano di studi (selezionandolo nel “Gruppo di scelta prova finale”).

Il Tirocinio è un’attività formativa obbligatoria (Tipo F) o a scelta (Tipo D o E), a seconda del piano di studio. Puoi vedere le caratteristiche del Tirocinio del tuo Corso di Studio nel dettaglio ORE/CFU in allegato.

Il Tirocinio è attivato sulla base di una convenzione stipulata tra l’Università di Bologna e il Soggetto ospitante (azienda, ente pubblico, studio professionale, Università, ecc.) e di un programma di tirocinio sottoscritto tra le parti interessate.

Il Tirocinio non può essere svolto presso una struttura in cui il responsabile legale, il socio o il dirigente responsabile abbia legami di parentela o affinità entro il 2° grado con lo studente richiedente.

Puoi trovare ulteriori informazioni nel Regolamento di tirocinio.

Per poter iniziare il tirocinio è obbligatorio aver conseguito gli attestati previsti dall’Accordo Stato-Regioni, come indicato alla pagina "Sicurezza e salute sul lavoro”.

In questa pagina puoi trovare informazioni su:

Durata

Il Tirocinio ha di norma una durata pari a 25 ore per ogni credito formativo (CFU). Puoi vedere i CFU previsti dal tuo Corso di Studio nel "Dettaglio ORE/CFU " in allegato.

In ogni caso il Tirocinio deve concludersi entro 12 mesi dalla data di inizio.

A fronte di motivata richiesta puoi chiedere il prolungamento del Tirocinio nella misura massima del 20% delle ore previste, inviando una e-mail al Servizio tirocini (distal.tirocini.bo@unibo.it) mettendo in copia il Tutor del soggetto ospitante ed il Tutor accademico, con i quali deve essere stato precedentemente concordato il prolungamento.

Come scegliere il soggetto ospitante

Il Tirocinio può essere svolto presso strutture sia interne all’Università sia esterne, in Italia e all’estero.
Per scegliere dove svolgere il Tirocinio puoi accedere all’applicativo Tirocini online

Dalla home page dell’applicativo potrai visionare:

  • l'elenco delle offerte di tirocinio curriculare proposte dalle strutture convenzionate.
    Individuata l'offerta di tuo interesse, potrai presentare richiesta seguendo l'apposita procedura contenuta nel "Manuale tirocinanti" disponibile nel box allegati.
  • l'elenco delle strutture.
    Individuata l'azienda di tuo interesse potrai contattarla e verificare l'effettiva disponibilità dell'azienda/ente ad accoglierti come tirocinante. Successivamente potrai presentare richiesta seguendo l'apposita procedura contenuta nel "Manuale tirocinanti" disponibile nel box allegati.

Qualora invece avessi già preso accordi con una struttura convenzionata, dovrai invitare il Soggetto Ospitante ad accedere all’applicativo tirocini on-line e caricare per te un’offerta ad personam, come spiegato nel “Manuale tirocinanti” disponibile nel box allegati.

Se desideri svolgere il tirocinio presso un laboratorio di un Dipartimento universitario devi prendere accordi con un docente del tuo Corso di Studio e seguire l’apposita procedura di autocandidatura interna spiegata nel “Manuale tirocinanti", disponibile nel box allegati.

Se lo desideri, puoi proporre una nuova sede di tirocinio non ancora convenzionata con UNIBO. Devi comunicare la denominazione e l'indirizzo e-mail del Soggetto Ospitante al Servizio tirocini (distal.tirocini.bo@unibo.it) che procederà ad inviare al Tutor del soggetto ospitante le istruzioni per effettuare la richiesta. Sia l'approvazione della richiesta che la stipula della convenzione potranno avvenire in tempi brevi, circa 30 giorni. Le aziende possono trovare informazioni anche nella pagina informativa per le aziende.

Inoltre, alcune strutture convenzionate hanno scelto di non essere visibili tramite il servizio on-line pertanto non potranno ricevere autocandidature, ma solo caricare direttamente offerte di tirocinio ad personam (cioè rivolte ad un singolo tirocinante con cui hanno preventivamente preso accordi) o generiche.

Come richiedere l’attivazione del tirocinio

Puoi presentare richiesta di tirocinio esclusivamente tramite l’applicativo Tirocini online.

La richiesta online di attivazione di un tirocinio curriculare deve essere inviata solamente dopo avere definito le caratteristiche del tirocinio (sede, periodo, durata, attività) con il Tutor del soggetto ospitante (la persona di contatto presso la struttura ospitante) e con il Tutor accademico (un docente scelto tra gli esperti dell’argomento di tirocinio).

Nel caso di “Tirocinio in preparazione della prova finale” il Tutor accademico è il Relatore della tesi.

Approvazione del tirocinio

La tua richiesta di tirocinio, validata dal Servizio tirocini (distal.tirocini.bo@unibo.it) , verrà sottoposta alla Commissione di tirocinio che approverà il Programma e la scelta del Tutor accademico.

L’approvazione della richiesta da parte della Commissione arriverà entro 30 giorni dal momento dell’invio.

Solo dopo l'approvazione della Commissione tirocini riceverai l’email per Scaricare il programma di tirocinio.

Almeno 4/ 5 giorni prima della data di inizio concordata dovrai:

  • stampare il programma;
  • raccogliere le firme (la tua e quella del Tutor del soggetto ospitante);
  • ricaricare il programma firmato su Tirocini online assieme alla copia del documento di identità del Tutor del soggetto ospitante;
  • attendere che il Servizio tirocini verifichi il documento caricato;
  • ricevere un’email per scaricare il Registro presenze sul quale annotare i giorni e le ore effettive di tirocinio nella Struttura ospitante;
  • iniziare il Tirocinio solo a partire dalla data di inizio riportata sul Registro presenze.

ATTENZIONE: dovrai scaricare tassativamente il REGISTRO PRESENZE prima di iniziare il Tirocinio.

Il Tirocinio può essere svolto ESCLUSIVAMENTE nel periodo compreso tra le date di inizio/fine riportate sul Registro presenze, le ore svolte al di fuori del suddetto periodo non potranno essere quindi validate

Durante il tirocinio

Nel periodo di svolgimento del tirocinio dovrai mantenere i contatti col tuo Tutor accademico, al quale potrai rivolgerti per eventuale supporto o consigli sulle modalità di svolgimento delle attività e dovrai registrare l’attività svolta giornalmente sull’apposito Registro presenze.

Le ore di tirocinio devono essere registrate nel periodo compreso tra le date di inizio/fine riportate sul Registro presenze

Rinuncia, interruzione, prolungamento

Se intendi rinunciare o interrompere per seri motivi che non ti consentono più la prosecuzione, o se vuoi prolungare il periodo del tirocinio per motivate ragioni, devi comunicarlo per e-mail fornendo le motivazioni al Tutor accademico/Relatore della tesi, al/alla Presidente della Commissione tirocinio e al Servizio tirocini. Il tirocinio potrà essere interrotto, o prorogato, se la Commissione riterrà valide le motivazioni addotte.

Cosa fare al termine del tirocinio

Prima di lasciare il Soggetto Ospitante devi assicurarti che il Registro presenze sia stato controfirmato dal Tutor del soggetto ospitante. Il Registro debitamente firmato va caricato sull’applicativo Tirocini Online.

In caso di Tirocinio curriculare hai l’obbligo di redigere una relazione scritta sull’attività svolta (scarica il "Facsimile di frontespizio della Relazione finale"), di almeno 2.500 parole, contenente una descrizione dell’azienda in cui hai svolto il tirocinio, la descrizione analitica delle attività svolte e la riflessione personale sulla validità del periodo di tirocinio per la tua formazione. Successivamente, il Tutor accademico visionerà la documentazione inserita a tua cura (Registro presenze, relazione di tirocinio e questionario compilato) e il questionario compilato a cura del Tutor del soggetto ospitante. Sulla base di tale documentazione, ed eventualmente dopo un colloquio con te, il Tutor accademico dovrà esprimere il proprio parere sulla validità del tuo tirocinio, approvando o richiedendo modifica tramite l’applicativo Tirocini online.

In caso di Tirocinio in preparazione della prova finale, non è prevista la relazione scritta sull’attività svolta. Il Relatore della tesi è comunque tenuto ad esprimere un parere sui documenti del tirocinio in preparazione della prova finale attraverso l’applicativo Tirocini Online.

Per entrambe le tipologie di Tirocinio, in caso di esito positivo, dovrai verificare nel calendario degli esami del tuo Corso di Studio le date fissate per sostenere l’esame di tirocinio e, una volta perfezionati tutti i documenti, iscriverti all’appello ENTRO e non oltre 30 giorni dalla data di laurea in base alle modalità indicate.

Richiesta di riconoscimento dell’attività lavorativa come tirocinio

Puoi richiedere il riconoscimento come tirocinio di un’attività lavorativa (o ad essa assimilabile) in settori inerenti il corso di laurea

  • dopo avere inserito il Tirocinio nel piano di studio;
  • dopo la conclusione dell’attività svolta (in Italia o all'estero);
  • indipendentemente dall'esistenza di una convenzione per lo svolgimento delle attività di Tirocinio tra il Soggetto Ospitante presso cui l’attività è stata svolta e l’Università di Bologna.

Per il riconoscimento occorre compilare e presentare un apposito modulo rilasciato dal/dalla Presidente della Commissione tirocinio. Sarà poi la Commissione tirocinio, dopo aver verificato l’ammissibilità della richiesta e la regolarità della documentazione, ad esprimere parere positivo o negativo.

Copertura assicurativa

L'Università di Bologna ti garantisce la copertura assicurativa contro gli infortuni sul lavoro, nonché per la responsabilità civile, presso compagnie assicurative operanti nel settore. Nel caso di trasferte presso sedi o strutture esterne alla sede di tirocinio curriculare già approvata, devi richiedere l’estensione delle coperture assicurative secondo le "Istruzioni per le uscite del tirocinante dalla sede ufficiale di tirocinio", purché le trasferte siano coerenti con gli obiettivi del tirocinio. I corsi Sicurezza e salute sul lavoro sono obbligatori per tutti gli studenti che intendono svolgere un tirocinio.

 

Inoltre, in caso di tirocinio svolto all’estero, consulta la pagina informativa su salute e sicurezza.

A chi puoi rivolgerti

Per informazioni sull’orientamento al tirocinio, puoi rivolgerti al referente di tirocinio del tuo Corso di Studio.

Per informazioni generali e assistenza per la pratica di tirocinio, puoi contattare il Tutor studente per il tirocinio (distal.tutoretirocinio.bo@unibo.it)

Per dubbi sulle Convenzioni e su Tirocini online, puoi contattare il Servizio Tirocini (distal.tirocini.bo@unibo.it).

FAQ

 

  • Il tirocinio è obbligatorio?

Dipende dal tuo corso di laurea, puoi facilmente verificarlo controllando il piano didattico del tuo corso. Se lo trovi sotto la voce “Tirocinio curriculare" o "Gruppo di scelta tirocinio”, significa che è obbligatorio (Tipo F). Se è presente invece sotto “Attività formative a scelta dello studente” ed è un Tipo D è facoltativo e potrai inserirlo o meno nel tuo piano di studi.

 

  • Che differenza c’è tra “Tirocinio” e “Tirocinio in preparazione della prova finale”?

Sono due cose differenti. Mentre il primo (Tipo F o Tipo D) può essere svolto presso un ente terzo oppure presso una struttura dell’università, il secondo (Tipo E) è finalizzato alla preparazione della tesi e può essere effettuato solamente presso un’azienda terza. La tesi preparata all’interno del Dipartimento non costituisce tirocinio.

Inoltre, il tirocinio richiede l’elaborazione di una relazione delle attività svolte, mentre il tirocinio in preparazione della prova finale non prevede una relazione, poiché l’attività verrà discussa all’interno della tesi di laurea.

  • Posso effettuare un tirocinio (Tipo F o Tipo D) presso una struttura dell’università e poi fare una tesi riguardante le attività svolte?

Innanzi tutto in questo caso si sta comunque svolgendo un “Tirocinio” e non un “Tirocinio in preparazione alla prova finale”. Quindi, si procede con la consueta attività di tirocinio, al cui termine viene richiesta la relazione. In seguito, nulla vieta allo studente di ispirarsi all’attività di tirocinio svolta come base per il proprio lavoro di tesi.

 

    • L’azienda presso cui voglio svolgere il tirocinio non è convenzionata, come posso fare?

    Per far convenzionare una nuova azienda dovresti comunicare la denominazione e l'indirizzo e-mail dell'azienda al Servizio tirocini (distal.tirocini.bo@unibo.it) che procederà ad inviare all’azienda le istruzioni per effettuare la richiesta. Sia l'approvazione della richiesta di convenzione che la stipula della convenzione potranno avvenire in tempi brevi, circa 30 giorni, così da permetterti di effettuare la richiesta di tirocinio prima possibile.

    • I moduli del corso sulla sicurezza servono per poter svolgere il tirocinio?

    Sono obbligatori, per tutti i tirocini, i moduli 1 e 2. La formazione relativa è reperibile online al seguente link: https://elearning-sicurezza.unibo.it/. Invece, il modulo 3 va svolto specificatamente per rischi di carattere chimico, biologico e fisico, ed è obbligatorio qualora siano previste attività di laboratorio/campo o in azienda, o comunque si possa verificare l’interazione con sostanze/agenti ritenuti pericolosi o che potrebbero risultare tali. Tale unità formativa viene erogata in presenza (oppure online) nelle date visualizzate alla pagina Sicurezza e salute sul lavoro sotto la voce “Calendario edizioni Modulo 3”. Vengono qui riportate anche le modalità di iscrizione sull’applicativo Studenti Online. Per presentare la domanda di tirocinio, è quindi necessario aver seguito i corsi richiesti. L’applicativo controlla il soddisfacimento dei requisiti richiesti. Qualora visualizzi un quadrato rosso nella voce dedicata ai moduli sulla sicurezza, è necessario procedere con la comunicazione tempestiva al Servizio tirocini (distal.tirocini.bo@unibo.it ) in modo da chiarire la tua posizione (ed esempio il riconoscimento di moduli svolti fuori dal Dipartimento).

     

    • Per effettuare delle uscite con l’azienda come devo comportarmi?

    Nella sezione “Informazioni utili” trovi il file “Istruzioni per le uscite del tirocinante dalla sede ufficiale di tirocinio”. All’interno si trovano le istruzioni e il testo dell’e-mail da inviare al Presidente della Commissione tirocini. Se sono in programma diverse uscite da dover svolgere, il Tutor del soggetto ospitante può mandare insieme più richieste di uscita, sempre specificando il giorno a cui fanno riferimento.

    • Non riesco a terminare il tirocinio entro la data che avevo pattuito. Come posso fare?

    C’è la possibilità di richiedere un prolungamento, generalmente nel tempo massimo per lo svolgimento di un tirocinio, che è comunque di un anno. In casi particolarmente gravi e motivati verranno valutate richieste di prolungamento oltre l’anno. Vedi il paragrafo dedicato al prolungamento.

     

    • Sono previsti rimborsi per le spese dell’attività di tirocinio?

    L’università non si prende carico di spese eventualmente sostenute durante il tirocinio, come quelle per il trasporto. Tuttavia, il Tirocinante può accettare un rimborso se offerto dal Soggetto ospitante, sempre considerando però che non gli è dovuto nessun rimborso.