Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Servizio sociale

Cosa sono e come assolvere gli OFA

Come si assolvono gli OFA

Cosa sono gli OFA
Per iscriversi al Corso è importante possedere alcune conoscenze di base. La verifica delle conoscenze, le cui modalità sono dettagliate nella pagina Iscriversi al Corso, ha l’obiettivo di verificare che non ci siano carenze significative in particolari discipline.
Nel caso in cui dalla verifica emergessero lacune è possibile comunque immatricolarsi, ma occorre svolgere alcune attività supplementari, denominate appunto Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

Assegnazione dell’OFA
Il Corso assegna un OFA al candidato che consegue un punteggio inferiore a 20 nella terza selezione prevista dal bando di accesso al Corso di Studio in Servizio Sociale.

Assolvimento dell’OFA

L’OFA verrà assolto attraverso la consegna e discussione di un paper scritto avente per oggetto un argomento a scelta trattato durante le lezioni in aula nell’ambito di uno dei due insegnamenti obbligatori al I anno: "Principi e fondamenti del Servizio sociale" o "Laboratorio di guida ai tirocini", docente titolare prof.ssa Francesca Mantovani: francesca.mantovani6@unibo.it.

Il paper dovrà contenere una presentazione/introduzione del tema selezionato, una rielaborazione/commento/riflessione propria, eventuali riferimenti bibliografici e dovrà essere inviato alla Prof.ssa Mantovani e alla dott.ssa Alice Lomonaco, almeno 15 giorni prima dell'appello OFA.

La lunghezza consigliata è di 5/6 pagine massimo (circa 9.000 caratteri).

Di seguito, una lista di testi consigliati per la stesura del paper (oltre a quelli già previsti nei due insegnamenti sopra citati):

• Annamaria Campanini (a cura di), Gli ambiti di intervento del servizio sociale, Carocci, Roma, 2016.

• Elena Allegri, Paola Palmieri, Fabrizio Zucca, Il colloquio nel servizio sociale, Carocci Faber, Roma, 2017.

• Dina Galli, Servizi Sociali e giustizia minorile. Il quotidiano dell’assistente sociale: tra ascolto e documentazione, FrancoAngeli, Milano, 2008.


La valutazione positiva del paper costituisce la condizione necessaria per sostenere l’esame dell’insegnamento nel quale lo studente decide di assolvere l’OFA.
La discussione del paper è pertanto disgiunta, e precede il momento dell’esame nell’insegnamento scelto per l’assolvimento dell’OFA.


OFA e iscrizioni agli anni successivi al primo
Se ti è stato assegnato un OFA, nell’anno successivo d’immatricolazione sarai iscritto: 

  • al secondo anno di corso se hai già assolto l’OFA;
  • al secondo anno sotto condizione fino a quando non assolverai l’OFA e comunque sino al 31 marzo: non appena assolverai l’OFA lo stato d’iscrizione muterà da secondo anno sotto condizione a secondo anno di corso; se invece non lo assolvi entro il 31 marzo sarai iscritto come primo ripetente.

Scadenze:
La scadenza per l'assolvimento dell'OFA è il 31 marzo di ogni anno.
Per gli immatricolati a.a. 2022-23 la scadenza per l'assolvimento dell'OFA è il 31 marzo 2024.