Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Comunicazione giornalistica, pubblica e d'impresa

Obiettivi formativi

Se devi iscriverti fai riferimento al codice 5703.
Se sei già iscritto puoi verificare il codice del tuo corso su Studenti Online.

5703 - Comunicazione giornalistica, pubblica e d'impresa

Il corso di Laurea Magistrale in "Comunicazione Giornalistica, Pubblica e d’Impresa" ambisce a formare figure professionali in grado di creare e comunicare contenuti e di metterli in relazione al contesto sociale, politico ed economico, sia nel settore pubblico che in quello privato. Tali contenuti possono essere caratteristici di organizzazioni pubbliche, imprese o media tradizionali o digitali. Le competenze fornite dal corso di Laurea Magistrale sottolineano i contributi teorici e metodologici allo studio della comunicazione e del marketing e anche dei sistemi editoriali e dell’informazione, che provengono, in ottica multidisciplinare, dal vasto ambito delle scienze sociali, politiche, economiche e giuridiche. Il Corso si propone come strumento attivo di sviluppo critico, in grado di far emergere una sensibilità metodologica che permetta allo studente e alla studentessa di avere una visione multidisciplinare e di essere in grado di analizzare ogni specifica situazione individuando e progettando contenuti e piani di comunicazione flessibili.
Nel corso del primo anno, il corso di studio prevede l’approfondimento obbligatorio delle teorie della comunicazione nelle loro varie declinazioni applicate ai vari contesti, delle metodologie necessarie alla loro applicazione empirica, del contesto giuridico della comunicazione. E’ anche previsto un laboratorio applicativo.
Il secondo anno, oltre ad un insegnamento in inglese di taglio comunicativo, lascia agli studenti maggiori opportunità di scelta all'interno della lista degli esami affini e a libera scelta. Prevede inoltre ulteriori attività formative di tipo professionalizzante.
A tal fine prevede:
a) attività formative finalizzate ad acquisire con spirito di ricerca e aggiornamento competenze di tipo teorico-metodologico utili a formare un quadro consapevole dei compiti di comunicazione e di informazione, favorendole anche mediante appositi programmi di scambio soggiorni di studio all'estero;
b) altre attività formative finalizzate a misurarsi con competenze pratiche, anche mediante apposite convenzioni con enti ed aziende.
Per tutti gli studenti e le studentesse si incentivano progetti di tirocinio curriculare legati alla prova finale mediante convenzione presso enti e aziende in Italia e all’estero.