Vai alla Homepage del Campus di Forlì Laurea Magistrale in Economia e commercio

Sedute di laurea

Le date e le modalità di svolgimento della discussione e della proclamazione.

Le convocazioni di laurea saranno disponibili su Studenti Online.
Tramite questa modalità sarà quindi resa nota la data, l'ora, il luogo e i nominativi dei componenti della Commissione di laurea.


 1. Composizione Commissioni di laurea
 2Discussione
 3. Regole di comportamento durante la seduta di laurea
 4Servizi fotografici per la laurea
 5. Personale di sorveglianza
 6. Prova finale a distanza

1. COMPOSIZIONE COMMISSIONI DI LAUREA
Le Commissioni per la prova finale di laurea magistrale sono composte da almeno 3 membri tra professori di ruolo e ricercatori di cui almeno due professori di ruolo fatti salvi i casi altrimenti disciplinati dalla normativa vigente. Le Commissioni sono nominate dai Consigli di corso di studio. Essi possono delegare tale nomina ai rispettivi Coordinatori. I laureandi visualizzano la data, il luogo e la composizione della commissione nella pratica di laurea online.

2. DISCUSSIONE

La discussione avviene in presenza, con l'eccezione dei casi previsti al punto 6.
I laureandi dovranno portare il  proprio laptop e collegarsi alla stanza di laurea  virtuale TEAMS all'indirizzo ricevuto insieme alla convocazione.
Condivideranno lo schermo e scorreranno la presentazione che sarà proiettata sullo schermo dell’aula e potrà essere seguita dalla commissione e dagli ospiti online (attenzione alla carica della batteria).


3. REGOLE DI COMPORTAMENTO DURANTE LA SEDUTA DI LAUREA
I laureandi e i loro invitati sono tenuti a rispettare le seguenti regole di comportamento durante lo svolgimento delle sedute di laurea:

· Aspettare il proprio turno, senza arrecare disturbo allo svolgimento delle altre attività didattiche;

· Dopo la proclamazione è vietato sostare negli spazi interni ed è necessario accomodarsi all’esterno della struttura;

· I festeggiamenti devono svolgersi esclusivamente all'esterno, avendo cura di mantenere un comportamento sobrio e consono al luogo e di evitare qualsiasi eccesso;

· E’ vietato sporcare i locali interni e gli spazi  esterni dell’Università con alimenti, bevande, coriandoli e similari;

· E’ vietato appendere cartelli all’interno e all’esterno della struttura.

Si richiama integralmente quanto disposto dall’art. 2043 del Codice Civile in tema di responsabilità per danni e dall’art. 635 del Codice Penale in tema di reato di danneggiamento. Il Presidente della Commissione di Laurea si riserva in ogni caso di non firmare il verbale di laurea e di segnalare eventuali problemi al Magnifico Rettore.

Ogni laureando è tenuto ad inoltrare a didatticaforli.em@unibo.it, entro il giorno prima della seduta di laurea, la presa d'atto compilata sulle norme comportamentali (in allegato).

4. SERVIZI FOTOGRAFICI DURANTE LA SEDUTA DI LAUREA

Lo studente può avvalersi di un fotografo da lui prescelto, che può essere anche un proprio familiare. L'Ateneo è estraneo a qualsiasi rapporto contrattuale tra studente/cliente e fotografo anche nel caso in cui vi siano fotografi autogestiti presenti in aula.
Indicazioni di Ateneo su servizi fotografici e video durante le sedute di laurea​.

5. PERSONALE DI SORVEGLIANZA
Durante lo svolgimento delle tesi di laurea la Scuola si avvale del personale universitario e di supporto per la sorveglianza e la regolare esecuzione delle operazioni.

6. PROVA FINALE A DISTANZA

Studentesse e studenti che si trovano in una delle seguenti condizioni possono essere ammessi a sostenere la prova finale in modalità a distanza: 

- regime di detenzione, con disabilità e con D.S.A. (delibera CdA del 26.07.2022) 

- studentesse e studenti impossibilitati alla mobilità per causa di forza maggiore (eventi meteorologici estremi, sommosse, guerre o invasioni, azioni governative o normative, compresi scioperi, terrorismo o l'imposizione di un embargo), sottoposti al presidio del Prorettore per la Didattica; 

- studentesse e studenti domiciliati all’estero, ammessi allo svolgimento della prova finale/discussione della tesi di laurea a distanza laddove previsto, di corsi che rilasciano titoli doppi o congiunti, sottoposti al presidio del Prorettore per la Didattica.