Vai alla Homepage del Campus di Forlì Laurea Magistrale in Interpretazione

Presentazione

COLLOQUI DI ORIENTAMENTO PER STUDENTI DEL PRIMO ANNO

La Tutor Accoglienza e Orientamento Maria Francesca Petracca è disponibile per colloqui orientativi con gli studenti del I° anno del corso di laurea in Interpretazione tutti i giorni via Teams da giovedì 30 settembre a sabato 30 ottobre con questi orari:

lunedì e martedì: 14:30 -- 15:30

mercoledì, giovedì, venerdì: 17:15 -- 19:15

sabato: 10:00 -- 13:00

Contatto su Teams: maria.petracca3@studio.unibo.it

DIVENTARE INTERPRETE

Perché diventare interprete?

Perché questa è la professione ideale per chi, spinto da una grande curiosità intellettuale, vuole approfondire costantemente le sue conoscenze di lingue e culture diverse, accostarsi a un'attività altamente qualificata e fare da ponte tra persone che hanno qualcosa di importante da dirsi.

Perché fare un corso universitario?

Perché, oltre ad apprendere le tecniche specifiche dell’interpretazione di conferenza quali l’interpretazione simultanea e l’interpretazione consecutiva, in un corso di laurea come questo lo studente si confronta con i principali contributi della riflessione scientifica sulla comunicazione interculturale e sull'interpretazione, acquisendo così anche gli strumenti necessari per un approccio critico allo sviluppo della personale competenza interpretativa e alla prassi della comunicazione interculturale.

Perché frequentare questo corso di laurea magistrale proprio alla Sede di Forlì del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione?

Perché la Sede di Forlì offre un programma di formazione all’avanguardia, articolato in insegnamenti di lingua mirati e insegnamenti caratterizzanti, impartiti da interpreti professionisti di lingua madre; perché l'offerta didattica di base è arricchita da tirocini professionalizzanti, assistenza di tutor, contatti con grandi servizi di interpretazione istituzionali come quello dell’Unione europea, esperienze teatrali e di formazione in public speaking, uso di tecnologie di punta in campo informatico e una vasta gamma di iniziative e incontri a corollario del piano di studi curriculare.