Vai alla Homepage del Campus di Cesena Laurea Magistrale in Psicologia scolastica e di comunita'

Iscriversi al corso: requisiti, tempi e modalità

Informazioni generali sui requisiti di accesso
1.1 Per frequentare proficuamente il corso di Laurea Magistrale in PSICOLOGIA SCOLASTICA E DI COMUNITÀ è necessario avere acquisito: - conoscenze… Leggi di più

Verifica dei requisiti curriculari e della preparazione personale

Se hai un titolo estero consulta le informazioni specifiche prima di procedere.
Se sei un cittadino non-UE residente all’estero leggi le informazioni specifiche.

Per accedere al Corso è necessario essere in  possesso dei requisiti curriculari e superare la prova dell' adeguatezza  della preparazione personale.
Il mancato superamento di queste verifiche preclude l’iscrizione al corso.

Leggi con attenzione il bando di ammissione in allegato per conoscere le modalità e le scadenze per iscriverti alla prova. Il bando per l'ammissione all'a.a. 2020/2021 sarà pubblicato entro il mese di giugno.


Requisiti d’accesso:

L'ammissione al corso di studi è condizionata al possesso di:
a) laurea nella classe L-24 (ex D.M. 270/2004) o laurea nella classe 34 (ex D.M. 509/1999) oppure
b) laurea in altra classe, con possesso di almeno 88 crediti formativi universitari nei settori scientifico-disciplinari psicologici (M-PSI/01, M-PSI/02, M-PSI/03, M-PSI/04, M-PSI/05, M-PSI/06, M-PSI/07, M-PSI/08), almeno 6 CFU per ciascun settore scientifico-disciplinare, oppure
c) altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

In tutti i casi è richiesta la verifica dell’adeguatezza della personale preparazione mediante prova scritta secondo le modalità definite dal bando di ammissione al corso, che puoi scaricare da questa pagina nella sezione allegati.

È previsto l'accertamento delle conoscenze e competenze nella lingua inglese.

Se hai conseguito la laurea in un Corso dell'Università di Bologna puoi verificare se possiedi i requisiti curriculari accedendo a Studenti online:

  1. Scegli la tipologia “Laurea con esami, date e voti” nella sezione “Certificati e autocertificazioni” e  seleziona “autocertificazione”.
  2. Scarica l’elenco di tutti gli esami sostenuti nel precedente percorso di studio con i relativi crediti (CFU) e settori scientifico disciplinari corrispondenti (SSD).
  3. Esamina autonomamente la tua carriera e confronta il tuo percorso di studio con i requisiti d’accesso.

Se hai conseguito la laurea in altro Ateneo puoi verificare se possiedi i requisiti curriculari scaricando dal sito della tua precedente Università il modulo di autocertificazione della carriera (con l’elenco di tutti gli esami sostenuti nel precedente percorso di studio con tutti i relativi crediti (CFU) e settori scientifico disciplinari corrispondenti (SSD). Esamina autonomamente la tua carriera e confronta il tuo percorso di studio con i requisiti di accesso.

Se possiedi i requisiti curriculari devi sostenere e superare una prova di verifica della adeguatezza della personale preparazione, come indicato nel bando di ammissione, ai sensi del D.M. 270/2004 e del Regolamento didattico del corso stesso.

Devono superare la prova anche gli studenti già iscritti in questa o in altra Università che intendono passare o trasferirsi al corso di Laurea Magistrale in Scolastica e di comunità, fermo restando il possesso dei requisiti curriculari richiesti.

La Commissione valuterà l'adeguatezza della preparazione personale. Se risulterai idoneo potrai procedere con l’immatricolazione.

Se non risulterai idoneo non potrai immatricolarti.

Se non possiedi i requisiti curriculari non potrai sostenere la prova di verifica della adeguatezza della personale preparazionenè immatricolarti al corso di Laurea Magistrale.

Se sei uno studente con disabilità o con DSA puoi chiedere un adattamento della prova. Consulta le informazioni sul sito del Servizio studenti con disabilità e con DSA.

La prova di verifica dell’adeguatezza della personale preparazione si svolgerà il 7 Settembre 2020 (orario da definire).

Le modalità della prova e la bibliografia saranno pubblicate successivamente. 

I risultati della prova saranno pubblicati sul Portale d’Ateneo nello spazio Studenti Online, collegandosi al sito www.studenti.unibo.it.

Tale pubblicazione rappresenterà l'unico mezzo di pubblicità legale sull’esito della prova. L’esito negativo della prova preclude l’immatricolazione.

La prova di verifica dell’adeguatezza della personale preparazione è unica e non sono previste ulteriori date.

Se hai particolari esigenze e vuoi prolungare la durata degli studi puoi optare per il percorso flessibile e presentare domanda dopo l’iscrizione.

DI SEGUITO LE ISTRUZIONI PER L'IMMATRICOLAZIONE AL CORSO DI STUDIO CHE VERRANNO AGGIORNATE PER L'A.A. 2020/2021 CONTESTUALMENTE ALLA PUBBLICAZIONE DEL RELATIVO BANDO DI AMMISSIONE.

Immatricolazione

Dopo aver compiuto tutti i passi previsti per la verifica dei requisiti, potrai immatricolarti accedendo a  Studenti online:

  1. compila la domanda di immatricolazione inserendo i dati richiesti e una fototessera in formato digitale. 
  2. effettua il pagamento della prima rata 

Successivamente, vai in Segreteria Studenti con un documento valido per attivare la carriera e poter accedere ai Servizi di Ateneo (utilizzo Almawifi, piano di studi, esami, biblioteche). Contestualmente all'attivazione riceverai una mail con un QR CODE che dovrai utilizzare per stampare il badge in una delle stazioni self service installate in Ateneo.

Se possiedi già una precedente carriera universitaria puoi chiedere l’abbreviazione di corso.

Se sei uno studente con disabilità con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% o hai una certificazione ai sensi della legge 104/92 puoi ottenere l’esenzione.

Se hai la cittadinanza e/o un titolo estero consegna alla Segreteria Studenti anche i seguenti documenti:

Se ti immatricoli presentando solo il visto di ingresso per motivi di studio, richiedi anche alla Segreteria Studenti un certificato di iscrizione che allegherai alla domanda di permesso di soggiorno.

Verifica sempre nella pagina di approfondimento quando non devi presentare la dichiarazione di valore, la traduzione o la legalizzazione!