Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Scienze storiche e orientalistiche

Borse di studio per tesi all'estero

Informazioni per ottenere il contributo dell'Ateneo per un lavoro di ricerca all'estero finalizzato alla redazione della tesi di laurea.

Descrizione del progetto

L'Università di Bologna concede ai propri studenti contributi economici per effettuare un periodo di studio all'estero e preparare la tesi di laurea. Nell'ambito del progetto il candidato dovrà effettuare ricerche su problematiche di contenuto internazionale in cui abbia rilevanza la ricerca di materiale all'estero e produrre un progetto di ricerca validato dal relatore della tesi.

Per partecipare è necessario essere iscritti a un corso di Laurea Magistrale di ambito Studi umanistici o Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione. Ogni ulteriore indicazione è disponibile nel bando relativo al Dipartimento di afferenza del proprio corso.

Incompatibilità con altri benefici

Le borse di studio per tesi all'estero sono incompatibili con altre borse comunitarie se riguardanti il medesimo soggiorno. Non è quindi possibile beneficiare, in relazione allo stesso periodo di mobilità, di più contributi (divieto del doppio finanziamento) ma è possibile fruire, nel medesimo anno accademico, di periodi di mobilità consecutivi solo se hanno finalità diverse.

Rendicontazione

Al termine del soggiorno il borsista dovrà produrre idonea documentazione attestante l'effettivo svolgimento dello studio sulla base delle modalità stabilite dal bando.

Supporto

Per indicazioni sulla corretta presentazione di domanda per contributo tesi all'estero contattare il Settore Servizi didattici "Lettere-Lingue"

Mobilità durante la pandemia

Se dovessero sopraggiungere restrizioni legate al contenimento del contagio da COVID-19 da parte del paese ospitante, i progetti che beneficeranno dei contributi potranno subire delle modifiche in base alle indicazioni riportate nel bando relativo al Dipartimento di afferenza del proprio corso.

In questi casi, sarà necessario contattare tempestivamente il Settore Servizi didattici "Lettere-Lingue" per definire i passaggi successivi.