Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Scienze e tecniche dell'attivita' sportiva

Prospettive

Se devi iscriverti fai riferimento al codice 9069.
Se sei già iscritto puoi verificare il codice del tuo corso su Studenti Online.

8037 - Scienze e tecniche dell'attivita' sportiva

Profili professionali

Allenatore e preparatore fisico e atletico, operatore nelle attività ludiche propedeutiche all’avviamento allo sport


FUNZIONE IN UN CONTESTO DI LAVORO:
Il professionista Allenatore e preparatore fisico e atletico, operatore nell’avviamento allo sport nelle attività ludiche e nell’avviamento allo sport sarà in grado di programmare attività e allenamenti specifici per sport, genere a livelli diversi di prestazione dall’avviamento allo sport alle attività di alto livello
In particolare:
• progetta, coordina e dirige attività tecnico sportive in ambito agonistico nei vari livelli, fino a quelli di massima competizione, presso associazioni e società sportive, enti di promozione sportiva, istituzioni e centri specializzati;
• progetta, coordina e dirige attività di preparazione fisica e atletica nei vari sport ed ai vari livelli, fino a quello professionistico presso associazioni e società sportive, enti di promozione sportiva, istituzioni e centri specializzati;
• progetta coordina e dirige attività di preparazione fisica presso i Centri di addestramento delle Forze Armate e dei corpi impegnati a garantire la sicurezza e la difesa dello Stato;
• svolge valutazioni specifiche per sport, al fine di definirne il modello di prestazione;
• Si occupa dei contenuti dell’allenamento e la pianificazione dei programmi;
• Coordina gruppi di preparatori, valutatori e scout man;
• Collabora con medici e psicologi dello sport per la valutazione degli atleti, la prevenzione di patologie, la ricerca di una vita sana e un pronto recupero in caso di infortunio.
La figura professionale acquisite le competenze specifiche di carattere scientifico raggiungerà livelli maggiori di autonomia e di responsabilità nella professione soprattutto nell’ambito della progettazione scientifica dell’allenamento sportivo e del coordinamento di gruppi di esperti. Inoltre avrà le basi per accedere a master universitario di primo e secondo livello a carattere sportivo e a dottorato di ricerca.
COMPETENZE ASSOCIATE ALLA FUNZIONE:
Per lo svolgimento delle funzioni previste sono richieste specifiche conoscenze, capacità e abilità di tipo specialistico in ambito tecnico-scientifico. Le principali competenze associate alle funzioni sono:
- Valutazione della prestazione fisica e tecnico – tattica degli atleti con tecnologie all’avanguardia;
- Programmazione dell’allenamento diversificato per genere, categoria di prestazione e tipologia di sport;
- Protocolli di allenamento speciale e funzionali per sport individuali, di squadra, natatori e paraolimpici;
- Analisi della performance biomeccanica e della match analysis.
- capacità di auto-apprendimento e di aggiornamento continuo, con adeguate competenze trasversali di tipo comunicativo - relazionale, organizzativo - gestionale e di programmazione relativamente a organizzazioni sportive e gruppi di operatori esperti delle diverse discipline sportive.
SBOCCHI OCCUPAZIONALI:
I principali sbocchi occupazionali:
- Strutture pubbliche e private negli ambiti dello sport sociale, dello sport di competizione (Federazioni) e nello sport per disabili;
- Palestre, piscine impianti sportivi, centri sportivi polivalenti, centri di vacanze ed organizzazioni turistiche interessate all’attività sportiva;
- Centri di preparazione per lo sport paraolimpico
- Centri di addestramento delle forze armate e dei corpi impegnati a garantire la sicurezza e la difesa dello Stato;
- Impianti sportivi e strutture in cui sono organizzate e svolte attività sportive disciplinate dalla federazione sportive nazionali e dagli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI.

Proseguire gli studi

Dà accesso agli studi di terzo ciclo (Dottorato di ricerca e scuola di specializzazione) e master universitario di secondo livello.