Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e tecnologia farmaceutiche

Esplora il Corso

Il Corso offre una preparazione scientifica (teorica e tecnica) nell’ambito chimico, biologico, farmaceutico, farmacologico, e tecnologico-farmaceutico.
Il percorso di studio, articolato in cinque anni, riconosciuto a livello comunitario europeo, fornisce conoscenze di base solide e competenze specifiche approfondite, che ti consentono di raggiungere un’ottima qualificazione professionale per l’inserimento sul mercato del lavoro industriale ed in strutture di ricerca nazionali ed internazionali nel campo farmaceutico e dei prodotti della salute. Caratteristiche distintive del corso sono l’approccio multidisciplinare e le numerose attività sperimentali in laboratori a posto singolo che si concludono con la tesi sperimentale da svolgere in Italia o all’estero.

Costruisci il tuo futuro. Ecco cosa potrai fare

5 motivi per iscriverti al corso

CTF è Comprendere, Trovare, Fabbricare farmaci e prodotti per la salute ed il benessere

Approfondirai i processi chimici e bio-chimici alla base delle proprietà di composti di interesse farmaceutico

Acquisirai le basi metodologiche dell’indagine scientifica attraverso numerose attività pratiche di laboratorio

Sarai formato per progettare, produrre e controllare principi attivi e formulazioni utilizzando le tecnologie più avanzate

Otterrai i requisiti necessari al conseguimento dell’abilitazione alle professioni di chimico e farmacista

I numeri del corso

  • 58% Studenti internazionali e fuori regione

  • 38% Laureati in corso

  • 25% Laureati con una esperienza all'estero

  • 92% Laureati soddisfatti degli studi svolti

  • 77% Laureati che lavorano

  • 14% Laureati che non lavorano ma studiano o non cercano

  • 9% Laureati che non lavorano e cercano

I nostri laboratori

Le aule

Le aule informatiche

La sede

Esercitazioni in laboratorio

Le sale studio

  • Non perdere questo contenuto. Accetta i cookie di YouTube.

    Rivedi le tue preferenze

    Accetta i cookie

    Perché l'Università di Bologna?