Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria edile - architettura

Iscriversi al Corso: requisiti, tempi e modalità

Logo SUA

Informazioni generali sui requisiti di accesso

Requisiti di accesso Per essere ammessi al corso di laurea magistrale a Ciclo Unico in Ingegneria Edile-Architettura è necessario il possesso di Diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo, nonché di Diploma di scuola… Leggi di più

Per accedere al corso è necessario il possesso di determinati requisiti.

Per l’anno accademico 201​8/2019 sono disponibili i seguenti posti:

  • n. 82 posti per cittadini italiani, cittadini dell’Unione Europea e cittadini non comunitari equiparati di cui all'articolo 26 della legge n.189/2002;
  • n. 4 posti per cittadini non comunitari residenti all'estero.

Fermo restando il contingente minimo dei posti disponibili sopra indicato, il Ministero, con successivi decreti, determinerà la programmazione in via definitiva.

Bando di ammissione a.a. 2018/19

E' possibile consultare in allegato il Bando di ammissione al Corso per l'a.a. 2018/19.
Eventuali ulteriori avvisi utili per i candidati saranno pubblicati su questa pagina. Si invitano pertanto gli studenti a consultarla regolarmente per conoscere tutti gli aggiornamenti sulla procedura di ammissione.

Data della prova 2018/19
La prova di ammissione si terrà il 06 settembre 2018  presso la Scuola di Ingegneria e Architettura, Viale del Risorgimento 2.

I candidati dovranno presentarsi nella sede della prova all'orario stabilito dal Bando per procedere all'appello, al loro riconoscimento e all'ingresso in aula, muniti di un documento d'identità valido (in originale) ai sensi del DPR 445/2000 e della copia della ricevuta di pagamento per l’iscrizione alla prova.

Modalità e contenuti della prova di ammissione
Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test selettivo per l’accesso al corso di laurea magistrale esclusivamente in modalità on – line attraverso il portale Universitaly.
Il perfezionamento dell’iscrizione avverrà a seguito del pagamento del contributo per la partecipazione al test secondo le procedure indicate nel Bando.

La prova di ammissione, unica e di contenuto identico sul territorio nazionale:

  • è obbligatoria e va sostenuta prima dell’immatricolazione
  • è selettiva: se non superi la prova non potrai immatricolarti

Il test è composto da ​60 domande a scelta multipla, di cui:
- n. ​2 di ​cultura generale;
- n. 20 di ragionamento logico;
- n. 16 di storia;
- n. 10 di disegno e rappresentazione;
- n. 12 di matematica e fisica

Il tempo a disposizione è di 100 minuti.

Trasferimento da stesso corso di altra Università e da corsi di studio della classe 4/S o della classe LM-4 
Gli studenti iscritti presso altro Ateneo, ai corsi di laurea afferenti alle Classi LM - 4, 4/S o corrispondenti ordinamenti previgenti al DM 509/99, che intendono trasferirsi al Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Ingegneria edile-architettura, devono partecipare alla selezione per soli titoli prevista nel Bando trasferimenti.

Immatricolazione

Dopo aver compiuto tutti i passi previsti per la verifica dei requisiti potrai immatricolarti accedendo a  Studenti online:

  1. compila la domanda di immatricolazione inserendo i dati richiesti e una fototessera in formato digitale; 
  2. effettua il pagamento della prima rata delle tasse.

Successivamente, vai in Segreteria Studenti con un documento valido per ritirare il badge e poter accedere ai Servizi di Ateneo (wifi, piano di studi, esami, biblioteche).
Se effettui il pagamento della rata il giorno stesso in cui hai deciso di andare in Segreteria porta con te la ricevuta del pagamento. 

Se possiedi già una precedente carriera universitaria puoi chiedere l’abbreviazione di corso.

Se sei uno studente con disabilità con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% o hai una certificazione ai sensi della legge 104/92 puoi ottenere l’esenzione.

Se hai la cittadinanza e/o un titolo estero consegna alla Segreteria Studenti anche i seguenti documenti:

  • (solo per studenti non-UE residenti all'estero) la copia del passaporto e la foto formato tessera autenticata dall'Ambasciata italiana;
  •  (solo per studenti non-UE equiparati) la copia del permesso di soggiorno che consente l’equiparazione;
  • (solo per studenti non-UE residenti all'estero) la copia del permesso di soggiorno per motivi di studio o della ricevuta attestante l’avvenuta richiesta;
  • il titolo finale originale degli studi secondarilegalizzato e tradotto ove richiesto;
  • la dichiarazione di valore del titolo, ove richiesta;
  • (solo se nel tuo Paese il sistema scolastico ha una durata di 10 o 11 anni) il certificato attestante gli studi accademici o post-secondari non universitari già compiuti,  legalizzato e tradotto ove richiesto;
  • (solo se nel tuo Paese è prevista una prova di accesso all'università) il certificato del superamento della prova di idoneità accademica;
  • eventuali documenti per la richiesta di abbreviazione di corso.

Verifica sempre nella pagina di approfondimento quando non devi presentare la dichiarazione di valore, la traduzione o la legalizzazione!