Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria

Redazione della tesi e voto finale

La scelta dell’argomento e le norme redazionali per la stesura della tesi per la prova finale.

NORME REDAZIONALI

Le norme redazionali di base per la stesura della tesi:

  • Lunghezza elaborato: almeno 100 cartelle di testo standard;
  • font Times New Roman o Arial;
  • corpo del testo di 12 o 13 punti (le note vanno in corpo 10);
  • margini destro-sinistro e superiore-inferiore di 2,5 cm;
  • interlinea 1,5 cm.

VOTO FINALE

La Commissione di laurea valuterà il tuo percorso nel complesso: tesi, curriculum degli studi compiuti, tempi di completamento del percorso universitario, eventuali trasferimenti da altro Corso, applicando regole specifiche.

La valutazione della commissione è espressa in centodecimi (110). In caso di valutazione positiva, la prova s'intende superata con una votazione minima di 66/110 e massima di 110/110. La Commissione in caso di votazione massima più concedere la lode su decisione unanime.

Consulta le informazioni su come calcolare la media di laurea in base al tuo ordinamento degli studi.

La Commissione di laurea, tenuto conto della discussione della tesi e del tuo curriculum, deciderà il voto finale che sarà proclamato in sede di sedute di laurea.

Tutte le indicazioni specifiche sono contenute nei file allegati.

Il Consiglio del CdLMCU suggerisce a tutte le laureande e a tutti i laureandi di consegnare alla Commissione in seduta di laurea, i vari elaborati (abstract, eventuali schemi\mappe per la relazione finale di tirocinio) semplicemente pinzati, provando a ridurre al minimo gli sprechi di materiale in plastica, in un’ottica di sostenibilità ambientale.