Vai alla Homepage del Campus di Cesena Laurea magistrale a ciclo unico in Architettura

Iscriversi al Corso: requisiti, tempi e modalità

Informazioni generali sui requisiti di accesso
Requisiti per l'accesso al corso Oltre al possesso del diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo conseguito all'estero risultato… Leggi di più

Il bando di ammissione per l'A.A. 2020/2021 sarà pubblicato su questa pagina nei prossimi mesi


Verifica dei requisiti: il test d'accesso

Se hai un titolo estero consulta le informazioni specifiche prima di procedere.

Se sei un cittadino non-UE residente all’estero leggi le informazioni specifiche.

Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura è a numero programmato e prevede un test d'accesso valido anche per la verifica delle conoscenze. 
L'iscrizione alla prova è articolata in due FASI:

FASE 1 (sul Portale Universitaly)
L'iscrizione online
è attiva dal giorno 3 luglio 2019 e fino alle ore 15.00 del giorno 25 luglio 2019 attraverso il portale Universitaly.

FASE 2 (su www.studenti.unibo.it)

Il perfezionamento dell'iscrizione avviene a seguito del pagamento del contributo di 50 euro a partire dal 3 luglio 2019 ed entro il termine perentorio del 30 luglio 2019 ore 13:00 secondo le modalità indicate nel bando.

Sono ammessi alla prova solo ed esclusivamente i candidati che abbiano perfezionato entrambe le FASI.
Per essere assistiti e guidati nella compilazione online della FASE 2 i candidati possono rivolgersi telefonicamente all'Help Desk al numero 051-2099882 o inviando una mail (help.studentionline@unibo.it).

Informazioni generali

La prova di ammissione, unica e di contenuto identico sul territorio nazionale:

  • è obbligatoria e va sostenuta prima dell’immatricolazione;
  • è selettiva: se non superi la prova non potrai immatricolarti.

Per l’anno accademico ​2019/2020 sono disponibili i seguenti posti:

  • n. 98 posti per cittadini italiani, cittadini dell’Unione Europea e cittadini non comunitari equiparati;
  • n. 2 posti per cittadini non comunitari residenti all’estero.


Il test è composto da ​60 domande a scelta multipla, di cui:
- n. ​12 di ​cultura generale;
- n. 10 di ragionamento logico;
- n. 16 di storia;
- n. 10 di disegno e rappresentazione;
- n. 12 di matematica e fisica.

Dopo aver sostenuto il test, l'esito della graduatoria sarà pubblicato sul proprio profilo personale su Universitaly.

Per i candidati non comunitari residenti all'estero la graduatoria sarà pubblicata su Studenti online.

Se rientri nel numero di posti disponibili potrai procedere con l’immatricolazione attraverso Studenti online seguendo le scadenze indicate sul bando.

Per gli studenti comunitari ed equiparati il punteggio minimo per l'accesso è 20 (venti) punti.
I candidati non comunitari residenti all'estero sono idonei solamente se hanno ottenuto un punteggio superiore a 0 (zero)

Se sei uno studente con disabilità o con DSA puoi chiedere un adattamento della prova. Consulta le informazioni sul sito del Servizio studenti con disabilità e con DSA.

 

Data della prova
La prova di ammissione si terrà il 5 settembre 2019 presso il Dipartimento di Architettura del Campus di Cesena - Via dell’Università, 50 - Aula Magna - 1° piano. I candidati devono presentarsi, muniti di documento di identità originale e ricevuta di versamento della quota di iscrizione, alle ore 09.30 nella sede della prova per procedere all'appello, riconoscimento ed ingresso in aula. La prova avrà inizio alle ore 11:00.

Prova di conoscenza della lingua italiana per cittadini non comunitari residenti all'estero
La prova di conoscenza della lingua italiana per cittadini non comunitari residenti all’estero iscritti al test di ammissione al C. d. L. M. a ciclo unico in Architettura si svolgerà il 2 settembre 2019 a Cesena alle ore 10:00 in Piazza Aldo Moro, 90 - Aula D.
Informazioni sulla prova.

Chi deve sostenere il test di ammissione.

Tutti i candidati interessati all’iscrizione, tranne chi possiede i requisiti per essere ammesso ad anni successivi al primo in base a precedente carriera, devono sottoporsi alla selezione con le modalità del presente bando di ammissione.

Non sono tenuti a sostenere la prova di ammissione, ma possono partecipare alla selezione per soli titoli regolata nello specifico bando, gli studenti che sono in possesso dei requisiti per essere ammessi ad anni successivi al primo, stabiliti dal bando stesso (sarà richiesto il riconoscimento di almeno 20 CFU). In mancanza dei requisiti richiesti dovranno sostenere la prova nazionale di ammissione disciplinata dal bando.
I termini per l'iscrizione alla selezione prevista dal bando per titoli sono: dal 26 luglio al 26 agosto 2019 ore 13:00.

Non sono ammessi alla prova di ammissione coloro che sono già in possesso della laurea quinquennale in Architettura dell’ordinamento previgente al D.M. 509/99 e della Laurea Specialistica a ciclo in Architettura ex D.M. 509/99.

Immatricolazione

Dopo aver compiuto tutti i passi previsti per la verifica dei requisiti potrai immatricolarti accedendo a   Studenti online:

  1. compila la domanda di immatricolazione inserendo i dati richiesti e una fototessera in formato digitale;
  2. effettua il pagamento della prima rata delle tasse.

Successivamente, vai in Segreteria Studenti con un documento valido per attivare la carriera e poter accedere ai Servizi di Ateneo (utilizzo Almawifi, piano di studi, esami, biblioteche). Contestualmente all’attivazione riceverai una mail con un QR CODE che dovrai utilizzare per stampare il badge in una delle stazioni self service installate in Ateneo.

Se possiedi già una precedente carriera universitaria puoi chiedere l'abbreviazione di corso.

Se sei uno studente con disabilità con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% o hai una certificazione ai sensi della legge 104/92 puoi ottenere l'esenzione.

Se hai la cittadinanza e/o un titolo estero consegna alla Segreteria Studenti anche i seguenti documenti:

  • (solo per studenti non-UE residenti all'estero) la copia del passaporto e la foto formato tessera autenticata dall'Ambasciata italiana;
  • (solo per studenti non-UE equiparati) la copia del permesso di soggiorno che consente l’equiparazione;
  • (solo per studenti non-UE residenti all'estero) la copia del visto di ingresso per studio o della ricevuta attestante la richiesta del permesso di soggiorno per motivi di studio (studente) o una copia del permesso di soggiorno per studio, se già ottenuto;
  • il titolo finale originale degli studi secondarilegalizzato e tradotto ove richiesto;
  • la dichiarazione di valore del titolo, ove richiesta;
  • (solo se nel tuo Paese il sistema scolastico ha una durata di 10 o 11 anni) il certificato attestante gli studi accademici o post-secondari non universitari già compiuti,  legalizzato e tradotto ove richiesto;
  • (solo se nel tuo Paese è prevista una prova di accesso all'università) il certificato del superamento della prova di idoneità accademica;
  • eventuali documenti per la richiesta di abbreviazione di corso.

Se ti immatricoli presentando solo il visto di ingresso per motivi di studio, richiedi anche alla Segreteria Studenti un certificato di iscrizione che allegherai alla domanda di permesso di soggiorno.

Verifica sempre nella pagina di approfondimento quando non devi presentare la dichiarazione di valore, la traduzione o la legalizzazione!