Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Dietistica Abilitante alla professione sanitaria di dietista

Esplora il Corso

  • Tipo di corso Laurea
  • Sede didattica Bologna
  • Lingua Italiano
  • Tipo di accesso Numero programmato
  • Classe di corso L/SNT3 - PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE
  • Coordinatore Loris Pironi
  • Insegnamenti Il piano didattico

Costruisci il tuo futuro. Ecco cosa potrai fare

  • Dietista , laurea abilitante alla professione (e’ necessario il superamento dell’esame di stato e della discussione della tesi)

    Vai al dettaglio

Il Corso si presenta

Il corso prevede insegnamenti teorico-pratici nelle discipline di base e cliniche che permetteranno al laureato in Dietistica di acquisire conoscenze, capacità e abilità necessarie ad eseguire un lavoro di qualità tenuto conto dei bisogni di salute. Il tirocinio, obbligatorio al 100%, rappresenta un elemento qualificante, permette allo studente di approfondire tecniche specifiche e professionalizzanti, con responsabilità e autonomia, in un contesto diverso rispetto alle esercitazioni in aula. L'obiettivo principale del Corso di Laurea in Dietistica è formare una figura professionale in grado di eseguire attività specifiche relative alla nutrizione e alla dietetica in ambito preventivo e clinico, della ristorazione collettiva, della ricerca.

5 motivi per iscriverti al corso

Conoscere l’importanza dell’alimentazione come fattore primario nella promozione della salute

Acquisire conoscenze nutrizionali in stretto rapporto tra lezioni, tutor e tirocinio formativo nelle varie realtà

Entrare nel mondo della ristorazione, approfondendo gli aspetti tecnici e nutrizionali

Curare le malattie favorendo l’adozione di uno stile di vita salutare

Capire le sfide presenti e future per il benessere e la nutrizione della popolazione del pianeta

I numeri del corso

  • 36% Studenti internazionali e fuori regione

  • 56% Laureati in corso

  • 0% Laureati con una esperienza all'estero

  • 100% Laureati soddisfatti degli studi svolti

  • 67% Laureati che lavorano

  • 11% Laureati che non lavorano ma studiano o non cercano

  • 22% Laureati che non lavorano e cercano