Vai alla Homepage del Campus di Rimini Laurea in Economia dell'impresa

Riconoscimento crediti acquisiti nella carriera pregressa

Informazioni peculiari dei Corsi di Studio della sede di Rimini

 

Docenti di riferimento per fornire informazioni preventive

A partire dal 2007, ciascun Consiglio di Corso ha individuato un delegato con il compito di esaminare le pratiche degli studenti in trasferimento e offrire una prima valutazione per il riconoscimento dei CFU.

L'informazione fornita è meramente orientativa, non ufficiale e non vincolante per i Corsi di Studio. Solo ai Consigli di Corso infatti spetta la decisione formale relativa al riconoscimento dei crediti acquisiti nei Corsi di Studio di provenienza (secondo le norme fissate dai Regolamenti dei singoli Corsi).

Gli studenti interessati a trasferirsi ad uno dei corsi di laurea/laurea magistrale della sede di Rimini devono inviare un'autocertificazione di laurea ovvero dichiarazione sostitutiva di cerificazione o dell'atto di notorietà (ai sensi dell'art. 15 L. 183/2012) con elenco esami sostenuti, settore scientifico disciplinare (SSD), crediti (CFU) e data di sostenimento ai seguenti docenti di riferimento:

Corso di Laurea/Laurea Magistrale

Docente di riferimento

Economia del Turismo

Prof. Roberto Patuelli

Economia dell'Impresa

Prof.ssa Stefania Vignini

Amministrazione e Gestione d'Impresa

Prof. Ivanoe Tozzi

 

Indicazioni generali per il riconoscimento valide per tutti i Corsi di Studio

Il riconoscimento di un'attività formativa pregressa può essere integrale o parziale. Nel caso di ricoscimento parziale lo studente è tenuto a contattare il docente titolare per la definizione di un programma integrativo.

Per i corsi di laurea di primo livello le idoneità non sono riconoscibili come esami.

E' possibile, tramite presentazione dell'adeguata documentazione in Segreteria Studenti, richiedere il riconoscimento della Patente Europea del Computer (ECDL) per 3 CFU nel SSD INF/01 tra gli insegnamenti a scelta dello studente.

Studenti provenienti da Corsi di Laurea della stessa classe

I crediti formativi universitari acquisiti sono riconosciuti fino a concorrenza dei crediti dello stesso settore scientifico disciplinare previsti dall’ordinamento didattico del corso di studio, nel rispetto dei relativi ambiti scientifico disciplinari e della tipologia delle attività formative.

La quota di crediti relativi al medesimo settore scientifico-disciplinare direttamente riconosciuti allo studente non può essere inferiore al 50% di quelli già maturati.

Studenti provenienti da Corsi di Laurea di classe diversa, da università telematiche e da Corsi di studio internazionali

Il riconoscimento è effettuato fino a concorrenza dei crediti formativi universitari previsti dall’ordinamento didattico del corso di studio (senza vincolo di ambito e tipologia). Ai fini del riconoscimento ci si basa: a) sull’analisi del programma svolto; b) sulla congruità dei settori e dei contenuti delle attività formative con gli obiettivi formativi specifici del corso.

Per entrambi i casi (stessa classe o diversa classe) il Consiglio di Corso di Studio può riconoscere crediti residui non ancora utilizzati, valutando i singoli casi concreti.

Obsolescenza crediti

I Corsi di Studio applicano un criterio di "obsolescenza" e non riconoscibilità agli esami sostenuti prima di un certo periodo temporale rispetto alla domanda di trasferimento. In particolare non vengono riconosciuti i crediti (individuati tramite settore scientifico disciplinare) acquisiti prima del periodo indicato:

Settore Scientifico Disciplinare dell'insegnamento Periodo di obsolescenza
L-ART/02
L-ART/06
8 anni
ICAR/18 8/10 anni
MAT/03
MAT/05
MAT/09
SECS-S/06
Nessun limite
SECS-P/07
SECS-P/08
SECS-P/09
SECS-P/10
SECS-P/11
SECS-P/13
ING-IND/35
10 anni
INF/01 15 anni
ING-INF/05 10 anni
SECS-P/01
SECS-P/02
SECS-P/03
SECS-P/05
SECS-P/06
SECS-P/12
M-GGR/01
M-GGR/02
8 anni
M-STO/04 Da definire
IUS/01
IUS/04
IUS/05
IUS/07
IUS/09
IUS/10
IUS/12
8 anni
SECS-S/01
SECS-S/02
SECS-S/03
10 anni
SPS/07
SPS/08
8 anni