Vai alla Homepage del Campus di Ravenna Laurea Magistrale in Biologia marina

Tirocinio curriculare

Ammesso solo come 6 CFU in sovrannumero

Dall’a.a. 2015/16 il tirocinio curricolare potrà essere scelto SOLO come 6 CFU in sovrannumero, previa approvazione del CCDLM, per continuare il lavoro di preparazione alla prova finale qual'ora fosse necessario.

Gli studenti intenzionati a svolgere il tirocinio curricolare (da 6 CFU), in particolare presso strutture esterne all'Ateneo, poiché ritengono in maniera documentata che la normale attività di preparazione dell’elaborato non sia sufficiente a sviluppare pienamente la tematica affrontata, dovranno presentare presso la Segreteria Didattica del Corso di Studi il titolo della tesi e il modulo piano di studi cartaceo con adeguata motivazione.

Gli studenti interessati dovranno comunque compilare il piano di studi online scegliendo il percorso e i 12 CFU di esami a scelta normalmente previsti dal proprio piano di studi. Il Consiglio di Corso di Studi esaminerà le richieste di tirocinio curricolare che, se approvate, comporteranno quindi 6 CFU in eccedenza, oltre i 120 CFU obbligatori previsti dal piano didattico del corso. 

_________________________________________________________________________________________________

La commissione tirocini - CONTATTI

La Commissione tirocini è composta da: prof.ssa Laura Airoldi (Presidente), prof. Roberto Borghese e prof.ssa Marina A. Colangelo.

La Prof.ssa Laura Airoldi è la responsabile dei Tirocinio (e-mail: laura.airoldi@unibo.it)

La procedura per presentare domanda

Per maggiori informazioni si invitano gli studenti a consultare il Manuale tirocinanti, scaricabile dal box "allegati" di questa stessa pagina. 

I tirocini curriculari vengono gestiti dall’applicativo tirocini al quale è possibile accedere con le credenziali istituzionali. Su tale piattaforma dovranno agire sia il tirocinante che l’ente/azienda ospitante; per ricevere supporto contattare la Segreteria Didattica.
Sempre tramite l’applicativo, lo studente potrà scegliere l’ente/azienda ospitante, oppure partecipare a progetti già presentati, attraverso una delle modalità sotto descritte:

  • presentare un’autocandidatura (procedura per enti esterni all'Ateneo) verso una struttura scelta dallo studente, che dovrà essere validata dalla segreteria didattica e dall'ente ospitante.
  • rispondere ad un’offerta di tirocinio avanzata da imprese/enti. Successivamente dovrà effettuare l’eventuale colloquio conoscitivo ed aspettare l’esito della selezione. L’offerta dovrà essere prima validata dalla segreteria didattica.
  • concordare il tirocinio con l’ente ospitante che dovrà pubblicare un’offerta “ad personam”.

Dopo aver presentato la richiesta per l'offerta inserita dall'azienda, oppure dopo aver presentato l'autocandidatura, verrai informato via mail sullo stato di avanzamento della tua richiesta di tirocinio dal momento in cui verrà accettata dall’ente ospitante, a quando otterrà l’approvazione, il rifiuto o la richiesta di modifiche da parte del Tutor universitario e della commissione tirocini.​

N.B. Tutte le strutture extra-universitarie (imprese ed enti pubblici o privati, associazioni di categoria, ecc.) sedi di tirocinio devono essere convenzionate con l’Università di Bologna. Un elenco di tali strutture convenzionate presso le quali svolgere i tirocini/stage è accessibile tramite il servizio online:  Convenzioni e tirocini online – Studenti. Per utilizzare il servizio è necessario autenticarsi inserendo le stesse username e password valide per accedere a tutti i servizi messi a disposizione dell'Ateneo.

Gli Enti/Aziende che non sono convenzionati possono registrarsi in applicativo dall’apposito accesso e richiedere la convenzione.
Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina di Ateneo Tirocini e Stage.

Per ulteriori informazioni relative ai tirocini all'estero si rimanda alla pagina Tirocini all'estero.

Concludere il tirocinio

Al termine del tirocinio occorrerà caricare i seguenti documenti, necessari alla convalida sull'applicativo tirocini online: la relazione scritta (in allegato) del tirocinante ed il registro presenze.

Sarà inoltre richiesto al tirocinante di compilare on line sempre in applicativo un questionario di gradimento sull'attività svolta.

La Commissione, al termine dei lavori, procederà alla verbalizzazione del giudizio finale.

IN CASO DI INFORTUNIO VERIFICATOSI DURANTE IL TIROCINIO LO STUDENTE DOVRÀ INVIARE IMMEDIATA SEGNALAZIONE AL SEGUENTE INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: campusravenna.tirocini@unibo.it

CORSO OBBLIGATORIO SULLA SICUREZZA: per lo svolgimento del tirocinio è necessario sostenere il test finale, per il Modulo 1 di formazione sulla sicurezza generica, collegandosi alla piattaforma e-learning Unibo. Una volta superato il test ogni studente potrà acquisire la certificazione direttamente dall’applicativo Studenti Online, all’interno della sezione “Certificati e autocertificazioni”.

Maggiori informazioni su Il percorso Sicurezza e Salute sul Lavoro.pdf