Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Biologia della salute

Obiettivi formativi

Il corso introduce lo studente alle principali cause di patologia per l'uomo e alle moderne metodiche diagnostiche volte alla diagnosi, prevenzione e monitoraggio della terapia della condizione clinica accertata.
Da questa conoscenza di base si sviluppano diversi focus specifici:
- in campo diagnostico: lo studente apprende le più comuni tecniche di analisi basate su reattivi biospecifici, le metodiche di diagnosi microbiologica delle malattie infettive, le metodiche di diagnostica virologica e parassitologica, gli approcci metodologici per l'analisi genetica di caratteri mendeliani e complessi e le tecniche avanzate di diagnostica molecolare nell'ambito dell'oncologia, metodiche in ambito forense;
- in campo nutrizionale: lo studente apprende le basi fisiologiche della scienza della nutrizione e comprende come le abitudini alimentari scorrette siano strettamente correlate all'insorgenza di differenti patologie; apprende le basi cellulari e molecolari dei disturbi legati alla alimentazione;
- in campo farmacologico: lo studente apprende gli iter ed i principi fondamentali che regolano lo sviluppo dei farmaci e le modalità con cui sono svolti e regolamentati i trial clinici.
- sulla gestione del laboratorio biologico: lo studente approfondisce le tematiche riguardanti il controllo e la certificazione di qualità nel laboratorio biologico.Il corso introduce lo studente alle principali cause di patologia per l'uomo e alle moderne metodiche diagnostiche volte alla diagnosi, prevenzione e monitoraggio della terapia della condizione clinica accertata.
Da questa conoscenza di base si sviluppano diversi focus specifici:
- in campo diagnostico: lo studente apprende le più comuni tecniche di analisi basate su reattivi biospecifici, le metodiche di diagnosi microbiologica delle malattie infettive, le metodiche di diagnostica virologica e parassitologica, gli approcci metodologici per l'analisi genetica di caratteri mendeliani e complessi e le tecniche avanzate di diagnostica molecolare nell'ambito dell'oncologia, metodiche in ambito forense;
- in campo nutrizionale: lo studente apprende le basi fisiologiche della scienza della nutrizione e comprende come le abitudini alimentari scorrette siano strettamente correlate all'insorgenza di differenti patologie; apprende le basi cellulari e molecolari dei disturbi legati alla alimentazione;
- in campo farmacologico: lo studente apprende gli iter ed i principi fondamentali che regolano lo sviluppo dei farmaci e le modalità con cui sono svolti e regolamentati i trial clinici.
- sulla gestione del laboratorio biologico: lo studente approfondisce le tematiche riguardanti il controllo e la certificazione di qualità nel laboratorio biologico.Il corso introduce lo studente alle principali cause di patologia per l'uomo e alle moderne metodiche diagnostiche volte alla diagnosi, prevenzione e monitoraggio della terapia della condizione clinica accertata.
Da questa conoscenza di base si sviluppano diversi focus specifici:
- in campo diagnostico: lo studente apprende le più comuni tecniche di analisi basate su reattivi biospecifici, le metodiche di diagnosi microbiologica delle malattie infettive, le metodiche di diagnostica virologica e parassitologica, gli approcci metodologici per l'analisi genetica di caratteri mendeliani e complessi e le tecniche avanzate di diagnostica molecolare nell'ambito dell'oncologia, metodiche in ambito forense;
- in campo nutrizionale: lo studente apprende le basi fisiologiche della scienza della nutrizione e comprende come le abitudini alimentari scorrette siano strettamente correlate all'insorgenza di differenti patologie; apprende le basi cellulari e molecolari dei disturbi legati alla alimentazione;
- in campo farmacologico: lo studente apprende gli iter ed i principi fondamentali che regolano lo sviluppo dei farmaci e le modalità con cui sono svolti e regolamentati i trial clinici.
- sulla gestione del laboratorio biologico: lo studente approfondisce le tematiche riguardanti il controllo e la certificazione di qualità nel laboratorio biologico.Il corso introduce lo studente alle principali cause di patologia per l'uomo e alle moderne metodiche diagnostiche volte alla diagnosi, prevenzione e monitoraggio della terapia della condizione clinica accertata.
Da questa conoscenza di base si sviluppano diversi focus specifici:
- in campo diagnostico: lo studente apprende le più comuni tecniche di analisi basate su reattivi biospecifici, le metodiche di diagnosi microbiologica delle malattie infettive, le metodiche di diagnostica virologica e parassitologica, gli approcci metodologici per l'analisi genetica di caratteri mendeliani e complessi e le tecniche avanzate di diagnostica molecolare nell'ambito dell'oncologia, metodiche in ambito forense;
- in campo nutrizionale: lo studente apprende le basi fisiologiche della scienza della nutrizione e comprende come le abitudini alimentari scorrette siano strettamente correlate all'insorgenza di differenti patologie; apprende le basi cellulari e molecolari dei disturbi legati alla alimentazione;
- in campo farmacologico: lo studente apprende gli iter ed i principi fondamentali che regolano lo sviluppo dei farmaci e le modalità con cui sono svolti e regolamentati i trial clinici.
- sulla gestione del laboratorio biologico: lo studente approfondisce le tematiche riguardanti il controllo e la certificazione di qualità nel laboratorio biologico.