Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Scienze e tecnologie agrarie

Compilare il Piano di studi

Informazioni per preparare e presentare il Piano di studi entro le scadenze.

Che cos’è il Piano di Studi

Il piano di studi è l'insieme di tutti gli esami (attività formative) che devi sostenere per poterti laureare. Alcuni esami sono obbligatori, mentre altri sono a scelta.

Se nel piano didattico dell’Anno Accademico in cui ti sei immatricolato è previsto un gruppo di scelta nell’anno in corso (es. Gruppo di scelta prova finale, Scelta di anticipo del tirocinio, Attività formative a scelta, ecc.), devi necessariamente presentare il piano di studi nei periodi indicati.

Puoi visualizzare il tuo piano didattico
nella sezione STUDIARE di questo sito web.

A chi è rivolto
Può presentare il Piano di studio chi è regolarmente iscritto, in regola con il pagamento delle tasse universitarie e, nel caso di uno studente internazionale, in possesso del permesso di soggiorno in corso di validità.

Specificità del tuo Corso di studio

Selezione del "Gruppo di scelta prova finale"

Per la prova finale si deve inserire nel piano di studi un totale di 20 CFU.
I 20 CFU possono essere inseriti come unica soluzione oppure come risultato della somma di 13 CFU per PREPARAZIONE DELLA PROVA FINALE e 7 CFU per la prova finale, così come specificato nei punti che seguono.

  1. Nel caso in cui la prova finale richieda una presenza continuativa (e quindi non una presenza occasionale o comunque sporadica) presso una struttura esterna (ente o azienda), si configurano le seguenti opzioni di tirocinio in preparazione della prova finale:
    - TIROCINIO IN PREPARAZIONE DELLA PROVA FINALE IN ITALIA (13 CFU), se la struttura ospitante è in Italia;
    - TIROCINIO IN PREPARAZIONE DELLA PROVA FINALE ALL’ESTERO (13 CFU), se la struttura ospitante è all’estero (l'attività può essere svolta nell’ambito di un percorso di Tirocinio presentando richiesta tramite Studenti Online oppure in mobilità Internazionale a seguito della partecipazione al bando Erasmus+ Mobilità per Tirocinio).
    Si deve integrare la PROVA FINALE L (7 CFU) per raggiungere i 20 CFU totali.
    La selezione del TIROCINIO IN PREPARAZIONE DELLA PROVA FINALE prevede l’attivazione del Tirocinio secondo le modalità indicate nella sezione del sito web STUDIARE > tirocinio.
  2. Nel caso in cui la preparazione della prova finale sia prevista all’estero, nell’ambito della mobilità internazionale (Bando Tesi all'Estero o Erasmus+ Studio e Tirocinio), si configura l’opzione PREPARAZIONE PROVA FINALE ALL’ESTERO (13 CFU).
    Si deve integrare la PROVA FINALE L (7 CFU) per raggiungere i 20 CFU totali.
    Tale opzione richiede l’identificazione di un referente appartenente alla struttura universitaria estera, responsabile della collaborazione, e copertura assicurativa documentata.
    La verbalizzazione della PREPARAZIONE PROVA FINALE ALL’ESTERO (13 CFU) verrà fatta dal Coordinatore di Corso di studio, su indicazione del Docente Relatore della tua tesi.
  3. Nei casi differenti dai primi due, se intendi concordare una tesi col relatore che non prevede l’attivazione di un tirocinio o lo svolgimento dell’attività all’estero, devi selezionare l’opzione: PROVA FINALE L (20 CFU).