Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in Verde ornamentale e tutela del paesaggio

Esplora il Corso

Costruisci il tuo futuro. Ecco cosa potrai fare

Il Corso si presenta

Il corso di laurea, unico nel panorama italiano per l’interdisciplinarità dell’offerta, forma un professionista che può operare sia nel comparto florovivaistico, con padronanza di tutte le competenze necessarie nell’ambito delle scienze agrarie, che nella pianificazione, progettazione, realizzazione, gestione e manutenzione del verde pubblico e privato. Grazie all’integrazione tra una solida formazione teorica e attività pratico/applicative in serra, in campo, in laboratorio, in aula informatica e in aula, attività di tirocinio e viaggi di istruzione, il corso ti consente di raggiungere un’ottima qualificazione in linea con gli standard richiesti dal mercato del lavoro, nonché di proseguire gli studi in lauree magistrali di agraria o architettura del paesaggio, corsi post laurea o master.

5 motivi per iscriverti al corso

È l’unico corso in Italia che ti prepara con una formazione realmente interdisciplinare nel settore del verde 

Un percorso tecnico-scientifico rigoroso per operare in un settore occupazionale strategico a livello globale sul piano economico e ambientale

Formazione ad ampio spettro per lavorare o proseguire gli studi nel florovivaismo e nella progettazione, realizzazione e manutenzione del verde

Didattica di qualità, strutture e laboratori di eccellenza, un’ottimale rapporto docente/studente

Una lunga tradizione e costante attenzione all’innovazione e alle esigenze del mondo del lavoro, per trasformare le nuove sfide in opportunità

I numeri del corso

  • 36% Studenti internazionali e fuori regione

  • 37% Laureati in corso

  • 2% Laureati con una esperienza all'estero

  • 85% Laureati soddisfatti degli studi svolti

  • 43% Laureati che lavorano

  • 29% Laureati che non lavorano ma studiano o non cercano

  • Perchè scegliere il Corso di Verde Ornamentale e Tutela del Paesaggio

  • Perchè scegliere l'Alma Mater Università di Bologna