Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza

Mobilità internazionale: approvazione, modifica e riconoscimento delle attività

Informazioni generali e procedure amministrative

MOBILITA' INTERNAZIONALE

Erasmus+ è il programma per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport che riunisce i precedenti programmi nei diversi settori dell’istruzione (LLP, Gioventù in azione, Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Adulink, e il programma di cooperazione con i paesi industrializzati).

Erasmus+ Studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studio (o tirocinio, se attraverso il programma Erasmus+ Traineeship) compreso generalmente fra i tre e i dodici mesi presso numerose Università europee convenzionate nell'ambito del programma Erasmus+ 2021-27. 

Overseas è un programma di scambio che promuove la mobilità in ambito non comunitario e consente di trascorrere un periodo di studio presso le università partner con cui l’Ateneo ha sottoscritto accordi di mobilità. Questo programma permette di svolgere attività formative di vario tipo come frequenza di corsi nonché, in alcune sedi specifiche, ricerca per la preparazione della tesi, corsi di lingue orientali e attività di assistente di lingua italiana.

 

PROCEDURE AMMINISTRATIVE

Qui di seguito sono riportate tutte le procedure di approvazione, modifica e riconoscimento delle attività svolte all'estero nell'ambito di programmi di mobilità internazionale: 

 

Procedura di presentazione e approvazione del Learning Agreement

Dopo aver vinto il posto di scambio e dopo aver accettato la borsa di studio utilizzando l'apposito applicativo AlmaRM, lo studente deve predisporre il proprio Learning Agreement (L.A.) secondo le regole stabilite dal proprio Corso di Studio per il riconoscimento delle attività svolte all'estero e consultabili nel file "Regole di riconoscimento delle attività sostenute all'estero" scaricabile in pdf al lato della presente pagina.

Gli studenti interessati sono invitati a leggere con attenzione le regole di riconoscimento prima di contattare il docente titolare di scambio e l'ufficio, così da disporre di un quadro di riferimento completo. 

Lo studente dovrà quindi:

  • leggere con attenzione le regole di riconoscimento delle attività sostenute all'estero (file allegato);
  • concordare con il docente responsabile dello scambio il piano di attività da svolgere all'estero;
  • inserire nell'applicativo AlmaRM gli insegnamenti concordati ed attendere la doppia approvazione, da parte del Docente responsabile dello scambio (validazione) e del Coordinatore del Corso di Studio;
  • attendere il caricamento da parte dell’Ufficio del L.A. definitivo e approvato; in seguito, sarà possibile scaricare il pdf, firmare e caricare l’Accordo di Mobilità nel proprio portale AlmaRM;
  • al momento dell'arrivo presso la sede estera, far firmare il Learning Agreement dal Docente straniero responsabile del progetto o dall'Ufficio Erasmus competente e caricare la scansione del documento su AlmaRM.

Quando devo presentare il LA? Per le partenze annuali e del primo semestre è necessario presentare il Learning Agreement su AlmaRM tra maggio-inizio luglio dell’a.a. precedente; per le partenze previste il 2° semestre tra ottobre-inizio dicembre. All’apertura della compilazione dei LA su AlmaRM gli studenti vincitori riceveranno una mail automatica dal sistema.

Istruzioni per l'eventuale modifica al Learning Agreement

Solo nel caso in cui il Learning Agreement già approvato non possa essere rispettato e siano necessarie delle modifiche, lo studente, dopo averle concordate preventivamente con i Docenti titolari dello scambio (il referente italiano e straniero), dovrà:

  • presentare la modifica del Learning Agreement su AlmaRM;
  • attendere la doppia approvazione del Learning Agreement da parte del Docente responsabile dello scambio (validazione) e del Coordinatore del Corso di Studio (approvazione); è bene concordare le modifiche con un congruo anticipo in quanto la procedura può durare infatti fino a 15 giorni;
  • attendere il caricamento su AlmaRM della copia approvata in pdf da parte dell’Ufficio;
  • stampare e fare firmare il L.A. modificato al Docente straniero responsabile dello scambio;
  • caricare il nuovo L.A. firmato dalle tre parti su AlmaRM (solo nel caso in cui questo passaggio non sia già stato completato con la versione precedente; in tal caso non sarà necessario e sarà sufficiente almeno una versione del L.A. firmata dalle tre parti)
  • è consigliabile presentare le eventuali modifiche, solo se necessarie e comunque da ritenersi eccezionali, entro e non oltre le prime 5 settimane dall'inizio dei corsi.

Procedura di riconoscimento dell'attività svolta all'estero

  • Al termine del periodo di studi all'estero, l'Università straniera invia il certificato delle attività didattiche svolte, il c.d. Transcript of Records.
  • Il Transcript può essere rilasciato allo studente al momento della partenza o inviato direttamente agli uffici dell'Università di appartenenza. È responsabilità dello studente verificare la correttezza del Transcript e la tempistica d’invio dello stesso da parte dell’Università partner. 
  • Il Transcript contiene l’elenco delle attività estere sostenute con i relativi voti nel sistema locale insieme a un addendum, solitamente integrato, con la corrispondenza dei voti ECTS.
  • È possibile visionare la tabella ufficiale ECTS adottata dall’Università di Bologna per l’area disciplinare di riferimento (Area ISCED 04 – Business, Administration and Law) sulla pagina dedicata. Sulla base della tabella, il docente titolare dello scambio procederà alla conversione dei voti.
  • Lo studente, dopo essersi confrontato con il Docente proponente dello scambio, potrà predisporre la richiesta di riconoscimento su AlmaRM.
  • La richiesta di riconoscimento dovrà ricevere la doppia approvazione da parte del Docente proponente e del Coordinatore del Corso di Studio. La tempistica massima è di circa 35 giorni.
  • Ad approvazione avvenuta la Segreteria Studenti provvederà all'aggiornamento della carriera. Gli esami riconosciuti saranno visualizzati nel libretto online con la dicitura SO ("sostituiti").
  • E' necessario presentare la richiesta di riconoscimento delle attività svolte all'estero appena possibile al rientro e successivamente al caricamento del certificato di periodo e del Transcript of Records su AlmaRM e in ogni caso entro il 5 novembre dell'a.a. successivo. 

Regole per il riconoscimento delle attività sostenute all'estero nell'ambito dei programmi internazionali di mobilità

Nel documento allegato in pdf sono indicate le Regole per il riconoscimento degli esami sostenuti all'estero nell'ambito di programmi di mobilità internazionale per tutti i corsi afferenti al Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) con sede a Bologna. Per eventuali dubbi e consigli è possibile rivolgersi al docente titolare dello scambio e all'Ufficio Mobilità Internazionale.

INFORMAZIONI SULLE OFFERTE DI SCAMBIO ATTIVE PRESSO IL DIPARTIMENTO

Se hai intenzione di candidarti al bando Erasmus+ Studio e desideri avere per tempo informazioni circa la tempistica e la procedura di candidatura, puoi scrivere all'Ufficio Mobilità Europea del DIRI (erasmus@unibo.it) e, per informazioni di carattere didattico, all'Ufficio Mobilità Internazionale di Giurisprudenza (aform.mobintgiuribo@unibo.it) per avere i dati e le schede informative aggiornate a disposizione dell’Ufficio.  Potrai inoltre contattare l’Ufficio per ulteriori indicazioni di carattere pratico.

Nel sito generale di Ateneo è inoltre presente un link al portale AlmaRM, relativo però a tutti gli scambi attivi dell’Università di Bologna. Per individuare le offerte aperte al tuo Corso di studio, devi utilizzare i filtri presenti, in particolare selezionando Dipartimento e il livello (laurea triennale e/o laurea magistrale a ciclo unico). Durante il periodo di apertura di ogni bando Erasmus+ Mobilità per Studio, accedendo dal tuo profilo AlmaRM, troverai invece le offerte a te dedicate, relativamente al tuo Corso di Studio/anno di corso/numero posti.