Vai alla Homepage del Campus di Ravenna Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza

Iscriversi al Corso: requisiti, tempi e modalità

Logo SUA

Informazioni generali sui requisiti di accesso

Per essere ammessi al corso di laureamagistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, sede di Ravenna, occorre essere inpossesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale odi altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. Sono inoltre richieste le… Leggi di più

Il Corso di Laurea è a libero accesso e per immatricolarsi è obbligatorio aver sostenuto il TOLC SU.

Per sostenere il TOLC-SU:

  1. Registrati sul sito del CISIA e seleziona il TOLC-SU
  2. Scegli la data e la sede in cui sostenere il TOLC e versa la quota di € 30. Consulta il calendario che viene costantemente aggiornato, con le date e le sedi in cui poter svolgere i TOLC per il 2019.

Ricorda che

  • È possibile sostenere il TOLC presso una qualsiasi sede universitaria indicata nel calendario del CISIA, non necessariamente presso la sede o l’Ateneo di riferimento per il corso di studio di interesse. Nell’Università di Bologna puoi sostenerlo nelle sedi di Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini.
  • per sostenere il TOLC è necessario iscriversi con anticipo rispetto alla data della prova individuata (le iscrizioni chiudono una settimana prima della data del test) e che è possibile prenotarsi fino al raggiungimento del limite massimo di posti.
  • il TOLC può essere ripetuto, ma puoi sostenere TOLC dello stesso tipo non più di una volta al mese (mese solare). E’ tuttavia considerato valido solo l’esito dell’ultimo TOLC sostenuto entro i tempi indicati nel bando.
  1. Recarti presso la sede scelta al momento dell’iscrizione e svolgere il test. Al termine del TOLC potrai visualizzare immediatamente il risultato e accedervi in dal tuo profilo sul sito del CISIA.

 

Dopo aver sostenuto il TOLC SU potrai immatricolarti al corso e se ottieni un punteggio TOLC inferiore alla soglia stabilita dal corso di studio ti sarà attribuito un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA).

Immatricolazione

Dopo aver compiuto tutti i passi previsti per la verifica dei requisiti potrai immatricolarti accedendo a  Studenti online:

  1. compila la domanda di immatricolazione inserendo i dati richiesti e una fototessera in formato digitale; 
  2. effettua il pagamento della prima rata delle tasse.

Successivamente, vai in Segreteria Studenti con un documento valido per ritirare il badge e poter accedere ai Servizi di Ateneo (wifi, piano di studi, esami, biblioteche).
Se effettui il pagamento della rata il giorno stesso in cui hai deciso di andare in Segreteria porta con te la ricevuta del pagamento. 

Se possiedi già una precedente carriera universitaria puoi chiedere l’abbreviazione di corso.

Se sei uno studente con disabilità con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% o hai una certificazione ai sensi della legge 104/92 puoi ottenere l’esenzione.

Se hai la cittadinanza e/o un titolo estero consegna alla Segreteria Studenti anche i seguenti documenti:

  • (solo per studenti non-UE residenti all'estero) la copia del passaporto e la foto formato tessera autenticata dall'Ambasciata italiana;
  •  (solo per studenti non-UE equiparati) la copia del permesso di soggiorno che consente l’equiparazione;
  • (solo per studenti non-UE residenti all'estero) la copia del permesso di soggiorno per motivi di studio o della ricevuta attestante l’avvenuta richiesta;
  • il titolo finale originale degli studi secondarilegalizzato e tradotto ove richiesto;
  • la dichiarazione di valore del titolo, ove richiesta;
  • (solo se nel tuo Paese il sistema scolastico ha una durata di 10 o 11 anni) il certificato attestante gli studi accademici o post-secondari non universitari già compiuti,  legalizzato e tradotto ove richiesto;
  • (solo se nel tuo Paese è prevista una prova di accesso all'università) il certificato del superamento della prova di idoneità accademica;
  • eventuali documenti per la richiesta di abbreviazione di corso.

Verifica sempre nella pagina di approfondimento quando non devi presentare la dichiarazione di valore, la traduzione o la legalizzazione!