Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria

I Laboratori di Lingua inglese

Informazioni sull'iscrizione e la frequenza ai Laboratori di Lingua inglese

REGOLAMENTO LABORATORI INGLESE

Il corso quinquennale di Scienze della Formazione Primaria per l'abilitazione all'insegnamento nella Scuola dell'Infanzia e nella Scuola Primaria prevede che gli studenti raggiungano un livello intermedio di competenza di lingua inglese (il livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento, QCER), verificato sebbene non certificato dal Centro Linguistico di Ateneo (CLA) con una prova finale di livello B2 corrispondente a 2 CFU.

Il percorso di studi si articola in una serie di 5 laboratori da 2 crediti ciascuno distribuiti lungo l'arco dei 5 anni di corso, uno per ciascun anno. Per poter raggiungere il livello richiesto dalla legge è necessario frequentare e superare le prove finali di tutti e 5 i laboratori (10 crediti), e superare la prova finale del CLA (2 crediti).
Al fine di raggiungere gli obiettivi richiesti, all'inizio del primo anno del corso, gli studenti dovrebbero possedere una conoscenza della lingua inglese almeno a livello B1 del QCER.

Per agevolare il percorso didattico, i docenti di inglese organizzano ogni anno a gennaio un test di ammissione obbligatorio per tutte le matricole (a ripescaggi conclusi), per appurare l'effettiva conoscenza linguistica pregressa. Non è necessaria nessuna preparazione specifica per sostenere questa prova iniziale obbligatoria, ed è assolutamente necessario iscriversi tramite AlmaEsami subito dopo l'immatricolazione al corso (cfr. sito docente per maggiori dettagli).

N.B.: Chi non sosterrà questo test iniziale, non potrà frequentare i laboratori di inglese con serie conseguenze curricolari. Infatti, non essendo inseriti in nessun gruppo tramite verifica oggettiva del proprio livello, non sarà possibile frequentare nessun laboratorio di inglese per tutto il primo anno, rendendo necessario il recupero sia del test di livello che del laboratorio l’anno seguente, in sovrapposizione alle lezioni ed agli altri laboratori.

Certificazioni
Chi è in possesso di certificazioni ufficialmente riconosciute può richiederne la convalida in base ai criteri pubblicati nel documento “Criteri di riconoscimento” (punto 3.3), allegato al Regolamento didattico del corso e pubblicato anche sul sito del corso alla voce “Riconoscimento crediti”.

Gli studenti che ottengono il riconoscimento di una certificazione B1 sono comunque obbligati a sostenere il Placement test a gennaio dell’anno di immatricolazione, test necessario per essere inseriti al secondo anno nel gruppo di livello linguistico adeguato; gli studenti che ottengono il riconoscimento di un B2 o superiore sono esentati dal Placement test. [top pagina]

Primo anno
Gli studenti iscritti al primo anno – come detto – devono sostenere un test di livello

di lingua inglese organizzato dai docenti per verificare la conoscenza pregressa. La prova consiste in un esame al computer, per cui non è necessaria nessuna preparazione specifica, ma è necessario essere già iscritti al corso ed avere attivato le proprie credenziali personali (cambio della password per il proprio username di Ateneo).
Il test è obbligatorio per tutte le matricole.

Il primo e il secondo anno sono principalmente a carattere linguistico. A seconda del livello dei singoli gruppi però, verrà considerata la possibilità di introdurre materiale metodologico relativo alla didattica della lingua inglese fin dai primi anni. A differenza degli altri laboratori, gli studenti saranno assegnati a un gruppo di laboratorio specifico, senza possibilità di scegliere liberamente in base agli orari. In base al test di livello gli studenti saranno infatti assegnati a gruppi con percorsi di studio personalizzati. I testi o i materiali consigliati saranno comunicati all’inizio del laboratorio. [ top pagina ]

Secondo anno
Il laboratorio è a carattere principalmente linguistico, ma a seconda del livello dello studente verrà personalizzato. In base ai risultati del laboratorio del I anno, gli studenti saranno assegnati a gruppi con percorsi di studio personalizzati. La valutazione finale consisterà in un esame multimediale al computer, comprensivo di 4 prove: Reading Comprehension con 10 domande (Vero/Falso o aperte: 20 punti); scrittura a tema (almeno 150 parole: 40 punti) ; ascolto (è necessario portare le proprie cuffie con presa mini-jack: 20 punti); Grammatica (esercizi di scelta multipla, riempimento, parafrasi, scelta sintattica, traduzione: 30 punti); Lessico (50 punti); brano a riempimento (Cloze test, 10 vuoti: 20 punti) con 10 vuoti e scelta lessicale su 4 item per vuoto.

Testi consigliati: saranno comunicati all’inizio del laboratorio.

I laboratori del I e II anno sono a gruppi di livello fissi, per cui non è necessario iscriversi su AlmaEsami.

A partire dal II anno si applica ai laboratori successivi il criterio della propedeuticità. Non è possibile iscriversi ai laboratori del III, IV e V anno senza prima aver superato e verbalizzato tutti i laboratori precedenti. [ top pagina ]

Terzo anno
La pronuncia inglese: esercitazioni di Fonologia, Fonetica, Prosodia e Ritmo. Esame orale. In base ai risultati del laboratorio del II anno, gli studenti saranno assegnati a gruppi con percorsi di studio personalizzati, e ogni studente dovrà frequentare un laboratorio adatto al proprio livello, su indicazione dei docenti. Saranno infatti attivi alcuni laboratori a carattere prevalentemente linguistico (per gli studenti che ancora devono lavorare sulle strutture linguistiche) ed altri a carattere principalmente metodologico, e ogni studente verrà indirizzato al percorso più idoneo al proprio livello.
Materiali consigliati: saranno comunicati all’inizio del laboratorio. [ top pagina ]

Quarto anno
Anche in questo caso, i percorsi saranno personalizzati, e ogni studente dovrà frequentare un laboratorio adatto al proprio livello linguistico, in base ai risultati dell’esame finale del III anno, su indicazione dei docenti. Saranno attivi alcuni laboratori a carattere principalmente linguistico (per gli studenti che ancora devono lavorare sulle strutture linguistiche) ed altri a carattere metodologico, e ogni studente verrà indirizzato al percorso più idoneo al proprio livello.

Gli studenti cui sono state riconosciute certificazioni linguistiche di livello C1 o C2 dalla Commissione piani di studi nell’anno di immatricolazione dovranno sostenere un test di livello per essere inseriti nel gruppo di livello più idoneo. Sono esentati dal test gli studenti laureati in Corsi di laurea in Lingue e Letterature straniere o Scuole Superiori in Lingue Moderne per Interpreti ai quali sono stati riconosciuti i 6 CFU dei primi tre anni di laboratorio di inglese dalla Commissione piani di studio.

Per i gruppi di livello adeguato: Laboratorio su “Storytelling, children’s literature and TESOL (Teaching English to Speakers of Other Languages)” finalizzato alla didattica della lingua inglese all’infanzia e alla primaria. Durante il corso del laboratorio gli studenti tratteranno approfonditamente l’uso della narrazione orale (storytelling) per l’avvicinamento alla lingua straniera, svolgeranno attività di analisi del testo di albi illustrati in lingua inglese, produrranno attività legate alle storie analizzate, brevi scritti basati su precisi criteri di narratologia e strutturazione del racconto, e si eserciteranno nella scrittura di brevi saggi basati sul materiale di laboratorio. Per informazioni sulla valutazione finale, cfr. sito del docente al link Programmi.

Testi e materiali consigliati: saranno comunicati all’inizio del laboratorio. [top pagina ]


Quinto anno
I percorsi saranno personalizzati in base ai risultati dell’esame del IV anno, e ogni studente dovrà frequentare un laboratorio adatto al proprio livello linguistico, su indicazione dei docenti.

A seconda dei gruppi e dei livelli si affronteranno i seguenti argomenti: Metodi, tecniche e strumenti per la didattica della lingua inglese alla scuola dell’infanzia e primaria; esercitazioni sulle tecniche didattiche e sulla scelta degli strumenti (compreso i libri di testo e i materiali multimediali) per l’insegnamento della lingua inglese alle scuole dell’infanzia e primaria; esercitazioni di scrittura di testi su temi metodologici.

Testi e materiali consigliati: comunicati a inizio corso. [top pagina ]


NOTE GENERALI

Il quadro complessivo delle prove di laboratorio è pertanto il seguente:


- Test di livello per l’ammissione al laboratorio del primo anno (gennaio);
- Prova finale del primo anno (a frequenza laboratorio maturata, ultima lezione di laboratorio);
- Prova finale del secondo anno (a frequenza laboratorio maturata, esami in tre sessioni canoniche);
- Prova finale del terzo, quarto e quinto anno (a frequenza laboratorio maturata, tre sessioni canoniche);
- Test finale di certificazione B2 (quinto anno). [ top pagina ].

Frequenza dei laboratori e recuperi

Solo per gravi e giustificati motivi è consentita un’assenza pari, al massimo, a 8 ore (25% del monte orario di 32), per esempio in caso di oggettive coincidenze con altre lezioni. In tal caso, lo studente è tenuto a fornire una giustificazione scritta (o copia del certificato medico) al conduttore del laboratorio, come per gli altri laboratori di SFP. Si precisa però che la frequenza del primo e ultimo incontro è comunque obbligatoria. Gli studenti che non si presentano al primo incontro del laboratorio per dare conferma della propria presenza a chi conduce, saranno automaticamente esclusi dal laboratorio. Coloro che ritengono di non poter essere presenti al primo incontro sono tenuti a cancellarsi (prima della chiusura della lista) per:

- lasciare il posto libero ad altri studenti;

- avere la possibilità di iscriversi ad un altro laboratorio (è inibita l’iscrizione contemporanea a più di un laboratorio).

Ogni laboratorio può accogliere di norma non più di 30/35 studenti.

Normalmente vengono attivati 8 laboratori per ciascun anno in modo da consentire la frequenza a tutti gli iscritti.

Due ulteriori laboratori di recupero vengono attivati in estate per consentire di recuperare a tutti coloro i quali non hanno potuto partecipare ai laboratori. Un laboratorio sarà di lingua e uno di lingua e metodologia didattica per la lingua inglese. Ciascun laboratorio di recupero potrà accogliere 32 iscritti al massimo.

Per iscriversi ai laboratori di recupero è necessario sostenere un test di lingua che ci consente di assegnare ogni studente al gruppo più appropriato.

Gli studenti che dovessero recuperare 8 ore o meno, sono tenuti a contattare i docenti entro le 48 ore dal termine effettivo del proprio laboratorio, per concordare modalità di recupero più proficue. Rimane comunque la necessità di sostenere il test di lingua per poter personalizzare il recupero.

I recuperi vengono tenuti al termine delle lezioni (fra giugno e luglio), evitando la sovrapposizione con gli esami di profitto della sessione estiva.

Il calendario degli incontri dei due laboratori di recupero verrà pubblicato su Almaesami entro fine maggio di ciascun anno accademico. [top pagina ]