Vai alla Homepage del Campus di Ravenna Laurea in Società e culture del mediterraneo: Istituzioni, Sicurezza, Ambiente

Iscriversi al Corso: requisiti, tempi e modalità

Informazioni generali sui requisiti di accesso
Per essere ammessi al corso di laurea in SOCIETÀ E CULTURE DEL MEDITERRANEO: ISTITUZIONI, SICUREZZA, AMBIENTE occorre essere in possesso di un… Leggi di più

AVVISO AMMISSIONE AL CORSO A.A. 2021/2022

Gli avvisi per l’ammissione per l'A.A.2022/2023 saranno pubblicati su questa pagina appena possibile. Al momento è possibile verificare i passi da compiere consultando le informazioni riferite all’A.A. 2021/2022.

Requisiti di accesso

Per essere ammessi al corso di laurea in SOCIETÀ E CULTURE DEL MEDITERRANEO: ISTITUZIONI, SICUREZZA, AMBIENTE occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.  Sono inoltre richieste le seguenti conoscenze e competenze: 

· Buona cultura generale di tipo letterario e storico 

· Capacità logiche di ragionamento 

· Capacità di leggere, comprendere e interpretare testi e documenti (in lingua italiana) 

· Buona capacità di espressione in lingua italiana 

· Conoscenza di una lingua dell'Unione Europea (livello A2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue)

Le modalità di verifica delle conoscenze richieste per l'accesso sono definite nel Regolamento didattico del Corso di studio.  Se la verifica non è positiva vengono indicati specifici obblighi formativi aggiuntivi.  L'assolvimento dell'obbligo formativo è oggetto di specifica verifica.  La relativa modalità di accertamento è indicata nel Regolamento didattico del corso di studio.
Gli studenti che non assolvano agli obblighi formativi aggiuntivi entro la data stabilita dagli Organi competenti e comunque entro il primo anno di corso non potranno sostenere esami degli anni successivi.

Verifica dei requisiti

Modalità di verifica delle conoscenze e competenze Le conoscenze e competenze richieste sono verificate secondo la seguente modalità: lo studente deve sostenere la prova di verifica delle conoscenze richieste per l'accesso (test di ammissione) indicata nell' Avviso per l'ammissione al Corso di Laurea. Qualora la verifica non sia positiva viene assegnato un obbligo formativo aggiuntivo. Allo studente che s'immatricola avendo riportato nel test di ammissione un punteggio inferiore al punteggio minimo indicato dal bando ha un obbligo formativo aggiuntivo (OFA), che deve essere assolto, entro la data deliberata dagli Organi di Ateneo pubblicata sul Portale di Ateneo.

Obblighi formativi aggiuntivi

L'obbligo formativo aggiuntivo consiste nella partecipazione ad attività formative di supporto focalizzate sulle competenze linguistiche ed espressive dell'italiano o nell'assegnazione di attività individuali definite dal consiglio di corso di studio.
L'obbligo formativo aggiuntivo assegnato si intende superato con il superamento dell'esame di verifica previsto al termine delle attività di supporto organizzate o delle attività individuali assegnate nei giorni fissati e resi pubblici nel sito del corso di studio.
L'obbligo formativo aggiuntivo si intende inoltre assolto nel caso siano state superate tutte le attività formative previste nel primo anno di corso, escluse le eventuali attività autonomamente scelte dallo studente.
Gli studenti che non assolvano agli obblighi formativi aggiuntivi il primo anno di corso, non potranno sostenere gli esami degli anni successivi.

Accertamento delle conoscenze e competenze linguistiche

Per l'accesso al corso di studio è richiesta la conoscenza di una lingua dell'Unione Europea di livello A2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.
La competenza linguistica di livello A2 è verificata contestualmente all'idoneità di livello B1, dando luogo alla propedeuticità dell'idoneità B1 rispetto agli esami dell'anno di corso successivo.

Tasse e importi

L'importo delle tasse è calcolato in base all’attestazione ISEE 2022 per prestazioni agevolate di diritto allo studio. Con ISEE fino a € 23.000 è previsto l’esonero totale per le matricole. Oltre questa soglia il calcolo viene fatto in misura progressiva.

L'attestazione ISEE deve essere inserita, anche se non hai fatto l'iscrizione al Corso, entro il 2 novembre 2022 ore 18:00 (o entro il 15 novembre 2022 ore 18:00 con una mora di €100) accedendo ai Servizi online di ER-GO, altrimenti dovrai versare l'importo massimo.

Consulta tutte le informazioni su Tasse ed esoneri.

Immatricolazione

Dopo aver compiuto tutti i passi previsti per la verifica dei requisiti potrai immatricolarti accedendo a  Studenti Online:

  1. compila la domanda di immatricolazione inserendo i dati richiesti e una fototessera in formato digitale;
  2. effettua il pagamento della prima rata delle tasse;
  3. segui le indicazioni per completare la procedura che potresti trovare su Studenti Online in base al tuo profilo.