Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Cinema, televisione e produzione multimediale

Prospettive

Perchè scegliere questo Corso?

Il CITEM - Cinema, Televisione e Produzione Multimediale - forma esperti nelle diverse culture professionali connesse con il cinema, l’audiovisivo e i nuovi media.

A partire dagli anni '80 si è assistito a un profondo mutamento nell'ambito dei media, dell'entertainment e più in generale dell'industria culturale.
Questo settore è diventato di grande rilievo nell'economia di molti paesi e ciò ha comportato profonde ristrutturazioni sia nel senso di forti processi di aggregazione industriale, sia nella direzione della proliferazione di start-up caratterizzati da tecnologie e contenuti innovativi.

I media audiovisivi hanno svolto e svolgono un ruolo di primo piano in questi processi: non si tratta quindi solo del cinema o della televisione, ma di una interazione tra molteplici forme espressive e più settori dell'industria culturale.

Il Corso di Laurea Magistrale CITEM - Cinema, Televisione e Produzione Multimediale - forma perciò esperti ad ampio raggio nelle diverse culture professionali connesse con il cinema, l’audiovisivo e i new media.

Nato nel 2003, il Corso di laurea ha preparato e continua a preparare operatori di alto livello nell'ambito della creazione, della gestione, della formazione, della critica e della ricerca specialistica nel settore dell’audiovisivo in tutte le sue declinazioni affiancando a corsi di impianto teorico metodologico e/o analitico, corsi dedicati all’acquisizione di competenze di ordine tecnico-realizzativo.

Il CITEM prepara i suoi laureati per inserirsi nei settori più avanzati dell’industria culturale, in particolare negli ambiti riguardanti:

  • creazione ed elaborazione di contenuti
  • produzione e programmazione
  • marketing dell'audiovisivo
  • editoria multimediale
  • professioni legate allo sviluppo dei canali televisivi, digitali e satellitari.
  • nuove modalità digitali di raccolta e diffusione di prodotti audiovisivi.

Alcuni dei principali profili professionali per i laureati CITEM sono esposti in dettaglio nella schede ministeriale in fondo alla pagina. 

Proseguire gli studi

Dà accesso agli studi di terzo ciclo (Dottorato di ricerca e Scuola di specializzazione) e master universitario di secondo livello.

Il CITEM, inoltre, ha l’obiettivo di formare ricercatori e docenti in grado di aggiornarsi costantemente in funzione dei nuovi assetti della produzione e della fruizione, attraverso un orizzonte didattico sempre attento allo sviluppo delle nuove tecnologie, alle frontiere della multimedialità e alle innovazioni dell’industria cinematografica.

sua logo

Approfondisci su scheda ministeriale

Corso di Cinema, televisione e produzione multimediale - codice 0966
Profili professionali Ideatore - progettista di prodotti multimediali FUNZIONE IN UN CONTESTO DI LAVORO: Segue l’ideazione e la fase tecnico-realizzativa di nuovi prodotti multimediali nel mercato degli… Leggi di più