Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza

Obiettivi formativi

Se devi iscriverti fai riferimento al codice 9232.
Se sei già iscritto puoi verificare il codice del tuo corso su Studenti Online.

9232 - Giurisprudenza

Il corso di laurea è strutturato in mododa garantire allo studente l'acquisizione della cultura giuridica di basenazionale ed europea degli strumenti di base necessari all'aggiornamento delleproprie competenze anche attraverso l'approfondimento di conoscenze storicheche consentano di valutare gli istituti del diritto positivo tenendo contodell'evoluzione storica degli stessi. Con il supporto di attività di carattereseminariale, lo studente sarà in grado di acquisire competenze specifiche ecapacità interpretative anche tramite tecniche e metodologie casistiche, inrapporto a tematiche utili alla comprensione e alla valutazione di principi oistituti del diritto positivo.

A un primo anno con materie uguali pertutti gli studenti fanno seguito quattro anni in cui lo studente, oltre aicorsi obbligatori, può indirizzare i propri studi verso corsi opzionali osemi-obbligatori, fuori da percorsi formativi precostituiti, al fine di seguirele proprie inclinazioni individuali e i propri interessi. L'ultimo anno, inparticolare, prevede la frequenza di corsi opzionali che lo studente puòscegliere in un'ampia offerta, anche in lingua inglese, nonché la possibilitàdi svolgere tirocini curriculari oppure altra attività a scelta, come lapartecipazione a seminari o ad una Summer School, utilizzando i crediti liberia tal fine previsti.

Le attività sopra descritte sonofinalizzate sia alla formazione istituzionale per l'accesso alle carriereforensi tradizionali, quali il notariato, l'avvocatura, la magistratura, siaall'orientamento e all'inserimento dei laureati nel mondo dell'impresa pubblicae privata e della pubblica amministrazione.

Il corso di laurea prevede lapossibilità di svolgere periodi all'esterno nell'ambito di programmi discambio, quali l'Erasmus o l'Overseas, oppure per la preparazione della tesi dilaurea. Sono inoltre attivati corsi integrati che consentono allo studente diconseguire contestualmente alla laurea magistrale in Giurisprudenza anche untitolo di studio estero.

Piano didattico
Orario

Piano di studi
Appelli

La Scuola di Giurisprudenza ha concluso, unica in Italia, un innovativo accordo di cooperazione con il Dikson Poon School of Law del King's College di Londra, considerato fra le più prestigiose università del mondo.
Secondo l'accordo, 10 studenti iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza di Bologna potranno frequentare il V anno presso la Dickson Poon School of Law di Londra, dove, sostenendo tre esami e la long dissertation, conseguono il titolo di LLM (Master).

La Scuola ha anche attivato un percorso di studio internazionale con l'Université Paris Ouest-Nanterre La Défense.
Lo studente che sceglie il piano di studio individuale in diritto italo-francese consegue, contestualmente al diploma di Laurea italiano, la Licence de Droit francese ed il Master.
Avrà una formazione che integrerà le tradizionali competenze giuridiche nazionali di base con le competenze giuridiche francesi di base.
Il laureato possiederà pertanto un'adeguata preparazione giuridica trasnazionale adeguata per trovare occupazione in tutti i settori lavorativi, privati e pubblici, che interagiscono con realtà giuridiche francesi ed italiane. Il laureato ha conoscenze terminologiche tecniche specifiche nel settore giuridico, difficilmente rinvenibili nel mercato, che derivano dallo studio degli ordinamenti giuridici in entrambe le lingue ed in entrambi i Paesi, con Docenti di materie giuridiche madre-lingua.
Il percorso formativo per gli studenti iscritti al piano di studio individuale in diritto italo-francese prevede di raggiungere tale obiettivo:
1.Svolgendo il III anno di corso ed il primo ciclo del V anno presso la sede dell'Università convenzionata;
2. Mediante l'attivazione di insegnamenti in lingua tenuti da Docenti dell'Università partner già durante la prima parte del percorso formativo.

La Scuola ha concluso un innovativo accordo di cooperazione con la Tilburg University (NL) dopo il successo di quello per gli scambi Erasmus e nel quadro di una collaborazione pluriennale per il dottorato di diritto tributario internazionale. Grazie al prestigio del suo Fiscaal Institut la Tilburg University è diventata Università di riferimento in Europa e non solo in Olanda nel diritto tributario internazionale europeo con consolidate collaborazioni cn la rete Europea dell'Associazione di professori di diritto tributario e con la Scuola europea di Alti Studi Tributari. LLM di riferimento per gli studenti della laurea magistrale bolognese è quello in International Business Tax Law che rappresenta una sintesi di conoscenze specialistiche nella fiscalità internazionale ed esperienze professionali con rapporti diretti con studi professionali olandesi e con la Price Water House Cooper. Secondo l'accordo, cinque studenti iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza di Bologna potranno frequentare il V anno presso la Tilburg University, dove conseguiranno il titolo di LLM in International Business Tax Law .Al ritorno a Bologna gli studenti si vedranno riconosciuti dalla Scuola gli esami sostenuti a Tilburg in luogo degli esami opzionali previsti dal piano di studio italiano e la tesi, opportunamente tradotta, potrà essere utilizzata ai fini della preparazione della tesi di laurea italiana.

A partire dall'anno accademico 2017-18 è inoltre prevista l'attivazione di un nuovo percorso integrato, sviluppato in collaborazione con l'Universidad Complutense de Madrid, l'ateneo più prestigioso di tutta la Spagna e uno dei più noti al mondo. Il percorso prevede, sia per gli studenti italiani che per quelli spagnoli, la frequenza dei primi due anni di corso presso la sede madrilena. I succesivi due anni si sviluppano presso il nostro Ateneo e al completamento del quadriennio tutti gli studenti partecipanti conseguono il Grado spagnolo. La frequenza del V anno in Italia è necessaria per il conseguimento del titolo italiano.