Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea in DAMS - Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo

Obiettivi formativi

Obiettivo generale del corso è fornire una formazione di base nel campo delle arti visive, del cinema, della musica, del teatro e della cultura mediale in genere.
Alla fine del corso gli studenti sono in grado di orientarsi nei campi disciplinari indicati, rispetto ai quali possiedono competenze storiche e critico-analitiche per quanto riguarda i linguaggi di riferimento.
Avranno quindi acquisito la capacità di applicare tecniche relative alla raccolta e trattamento dei dati empirici, degli strumenti della comunicazione e della gestione delle informazioni. Sono altresì in grado di utilizzare fluentemente in forma scritta e orale almeno una lingua dell'Unione Europea.
Il corso si propone di formare precipuamente tre figure professionali: quella dell'operatore culturale nei vari settori in cui è prevista la gestione del patrimonio artistico, cinematografico e musicale; quella dell'operatore coinvolto nell'ideazione, organizzazione e gestione di eventi artistici e spettacolari connessi con le arti visive, il cinema, la musica e il teatro; quello dell'addetto alla fornitura di contenuti per l'industria culturale, nell'ambito editoriale propriamente detto e in quello televisivo o multimediale.
Il percorso didattico prevede, obbligatoriamente, la scelta di alcuni insegnamenti umanistici di base (area letteraria, area storica, area filosofica, area lingua straniera). Ugualmente obbligatoria è la scelta fra alcuni insegnamenti di base specifici delle diverse aree (arte,cinema, teatro, musica) così da favorire una buona conoscenza storica del sistema arte nel suo complesso. Il piano didattico è poi completato da un'ampia possibilità di scelte fra innumerevoli insegnamenti specifici attraverso i quali lo studente può approfondire e specializzare la propria formazione.