Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Arti visive

Arti visive

COVID-19 - Proseguire in sicurezza le attività - Le misure dell’Alma Mater

Scegli il tuo percorso di studi

Bacheca

Giulio Regeni: bando per 5 premi istituiti dal MUR

Il MUR ha istituito cinque premi per tesi di laurea magistrale e di dottorato, intitolati alla memoria di Giulio Regeni.

Laboratorio finanziato dalla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico

È attivo il nuovo laboratorio della LM in Arti Visive dedicato alla vita e alle opere di Giorgio de Chirico, finanziato dalla Fondazione dedicata all'artista nell'ambito di una partnership con il CdL.

Bando Erasmus + Studio

È online il bando Erasmus+ Mobilità per studio a.a. 2021/22. Iscriviti ai test di accertamento linguistico entro il 19 gennaio e presenta la domanda dal 12 gennaio all’11 febbraio.

Nuovo Bando per contributi Tesi all'estero

Da lunedì 11 gennaio è online il bando tesi all'estero per l'a.a. 2020/21- Scadenza presentazione domande: 11/02/2021 ore 13.00

Premi di studio per studenti stranieri non comunitari meritevoli 2020/21

Sono disponibili 30 premi destinati a studenti non comunitari iscritti nell’a.a 2020/21 ad un corso di studio dell'Università di Bologna. Scadenza del bando: 5 marzo.

Premi di studio per studenti meritevoli 2020/21

I premi sono destinati agli studenti iscritti a un corso di studio nell'a.a. 2020/21. Scadenza 5 marzo.

03 feb 2021

Giambattista Tiepolo • Venezia, Milano e l’Europa

L’incontro mira a illustrare la centralità delle esperienze di Tiepolo a Milano nell’ottica della maturazione delle sue scelte figurative come della sua affermazione europea.

10 feb 2021

Simone Peterzano: da allievo di Tiziano a maestro del Caravaggio

La vicenda di Simone Peterzano sarà riconsiderata alla luce delle novità presentate nella mostra monografica tenuta nel 2020 all’Accademia Carrara di Bergamo e delle riflessioni da essa attivate.

17 feb 2021

L’invenzione del femminile: riflessioni su arte, fotografia e femminismo in Italia

L’intervento intende analizzare da una prospettiva storica i rapporti tra arte, fotografia e femminismo nello specifico contesto italiano degli anni Settanta.